Archivio Ottobre 2008

Kanathè 2006 Chardonnay Salento igt

I vini da non perdere > in Puglia 0

MIALI Michele Miali Uva: chardonnay Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Sono convinto che quando tutti, me compreso intendo, avremo spurgato l’ultima e conclusiva critica allo stile anni ’90, quella che dovrebbe cancellarlo per sempre dalla faccia della terra, questi avrà una sua riscoperta…  Leggi tutto »

Centotrenta 1999 Taurasi riserva docg

I vini da non perdere > I vini del Mattino 0

Tranquillizzante. Se sei cresciuto con i vecchi Taurasi firmati da Antonio Mastroberardino. Spiazzante, se hai maturato la passione per il vino nell’era dei Supertuscans e dei rossi concentrati. In una parola: classico. Si chiama Centotrenta ed è l’ultima riserva, la grande annata 1999, interpretata con lo stile inconfondibile della casa di Atripalda che festeggia…  Leggi tutto »

Passata di ceci e calamari

Le ricette > i secondi 0

Ingredienti per 4 persone: 200 g di ceci 50 g di burro 1 spicchio di aglio tritato 1 cucchiaino di colatura di alici olio extravergine di oliva prezzemolo semi di finocchio q.b. Cuocete e passate i ceci fino ad ottenerne una crema. Mettete su una fiamma per circa 2/3 minuti una padella con…  Leggi tutto »

Gamberetti bolliti con patate e bottarga di tonno

Le ricette > i secondi 0

Variante possibile con rombo o trancetti di merluzzo Ingredienti per 4 persone: 12 gamberi 2 patate di media grandezza bottarga di tonno grattugiata a piacere olio extravergine di oliva prezzemolo q.b. Lessate i gamberetti e sgusciateli avendo cura di lasciare le teste che, nella disposizione nel piatto a forma di stella,…  Leggi tutto »

Pezzogna all'acqua pazza alla cetarese

Le ricette > i secondi 0

Ingredienti per 4 persone: 1,200 Kg di pezzogna 1 bicchiere di vino bianco 1 spicchio di aglio pomodorini a piacere olio extravergine di oliva prezzemolo tritato Pulite e squamate il pesce, quindi fate soffriggere l’aglio e deponete nella padella la pezzogna per cuocerla su entrambi i lati. Sfumatela con mezzo bicchiere di vino…  Leggi tutto »

Ricciola sfilettata al limone

Le ricette > i secondi 0

Ingredienti per 4 persone: 1,200 Kg di ricciola 30 g di burro 1 cucchiaiono di colatura di alici farina per impanare olio extravergine di oliva succo di limone e prezzemolo q.b. Lavate, pulite e sfilettate il pesce. Fate soffriggere l’olio e, una volta impanati i filetti, friggeteli in padella su entrambi i lati….  Leggi tutto »

Zuppa antica di Pompei

Le ricette > i primi 0

Ingredienti per 4 persone: 200 g di farro 500 g di palamita 4 cucchiai di olio extravergine di oliva 2 cucchiai di colatura di alici origano 1 spicchio d’aglio 4 crostoni di pane sale q.b. Mettete a mollo il farro per circa sei ore, poi bollitelo per circa mezz’ora. Rosolate l’aglio…  Leggi tutto »

Viviana Sirigu, una storia sarda a Terra Madre

I miei prodotti preferiti 0

Coccoi Pintau: a Orroli i pani delle nozze si fanno con un lievito madre di 300 anni dall’inviata a Torino Monica Piscitelli “Il grano è re” disse Fernand Braudel parlando del Mediterraneo. Se questo è vero per le popolazioni del Mare Nostrum in generale, in Sardegna il grano, e con esso il pane,…  Leggi tutto »

Lasagna con pesto di verdure selvatiche e mandorle

Le ricette > i primi 0

Ingredienti per 4 persone: 250 g di farina 2 uova un mazzetto di verdure ed erbette selvatiche(cardoncello, prezzemolo, cicorietta) 150 g di mandorle sgusciate 1 spicchio di aglio qualche alice salata colatura di alici 1 ricotta di capra 200 g di sardine fresche senza lisca olio extravergine di oliva Preparate della classica pasta…  Leggi tutto »

The Best of The Best ’08. Alberghi di qualità, la Campania è la superpotenza

Curiosità 0

Sono qui cinque delle sette strutture italiane segnalate tra le prime cento nel mondo Quattro in Costiera Amalfitana, una a Capri Il San Pietro di Positano è decimo di Mario Amodio La Costiera Amalfitana cala il poker d’assi. Con quattro dei suoi alberghi extra lusso sparsi tra Amalfi, Ravello e Positano conquista…  Leggi tutto »

Paccheri con alici fresche, finocchietto selvatico e provolone del monaco

Le ricette > i primi 0

Ingredienti per 4 persone: 400 g di paccheri 500 g di alici 3 ramoscelli di finocchietto selvatico fresco 150 g di provolone del monaco 4 pomodorino del piennolo olio extravergine di oliva 1 spicchio di aglio sale e peperoncino q.b. Fate cuocere la pasta al dente. Nel frattempo soffriggete uno spicchio di aglio…  Leggi tutto »

Vermicelli con bottarga e provolone del monaco

Le ricette > i primi 0

Ingredienti per 4 persone: 400 g di vermicelli 200 g di provolone del monaco 10/12 pomodorini detti spunzilli 1 spicchio di aglio tritato olioextravergine di oliva basilico bottarga grattugiata a piacere Fate soffriggere uno spicchio di aglio tritato, il basilico, gli spunzilli interi e, quando dopo qualche minuto, la bottarga. Dopo aver cotto…  Leggi tutto »

Sfogliatella di mare

Le ricette > i secondi 0

Sfogliatella di mare Ingredienti per 4 persone: 4 piccole sfogliate vuote già pronte 150 g di ricotta fresca 1 uovo 200 g di baccalà o merluzzo 4 tazze medie di passata di ceci prezzemolo olioextravergine di oliva Lessate il baccalà (o il merluzzo) già pulito per pochi minuti e, una volta cotto,…  Leggi tutto »

Novaserra 2007 Greco di Tufo docg

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

MASTROBERARDINO Uva: greco di Tufo Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro franco cantina Fermentazione e maturazione: acciaio E allora? L’Autunno bussa alle porte, i rossisti iniziano a sfregarsi le mani, finalmente la cucina si irrobustisce e si può attaccare qualche riserva. Vero? Beh, mica tanto perché anche in pieno inverno la cucina…  Leggi tutto »

Braciole di tonno

Le ricette > i secondi 0

Ingredienti per 4 persone: 4 filetti di tonno fresco 150 g tra uvetta e pinoli 1 mazzetto di prezzemolo 1 spicchio di aglio olio extravergine di oliva 500 g di pomodori Si tratta di una ricetta tradizionale conosciuta in tutte le famiglie campane nella versione con la carne di manzo: qui…  Leggi tutto »

Tubettoni con ventresca di tonno

Le ricette > i primi 0

Ingredienti per 4 persone: 300 g di canneroni (tubettoni) 100 g di ventresca di tonno fresco 1 melanzana 300 g di pomodorini del piennolo un mazzetto di rucola un mazzetto di basilico 100 g di olive 50 g di capperi 2 spicchi di aglio semi di finocchio olio extravergine di oliva In una…  Leggi tutto »

Sorrento, ristorante Zi ‘ntonio

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > Il Paradiso: Capri, Ischia, la Penisola Sorrentina, e la Costiera Amalfitana 0

Ristorante e pizzeria Via Luigi De Maio, 11 Tel. 081.8781623 info@zintonio.it Una giornata di relax dopo una intensa settimana di lavoro richiede alcuni fattori imprenscindibili: o’sole, o’mare, a’leggerezza. Devo ammettere che a volte proprio non mi dispiacciono o’cchiovere*, o’friddo e a’sustanza* ma in questa occasione abbiamo scelto i primi tre. Sveglia in tarda mattinata,…  Leggi tutto »

Pietravairano, 2002. Gino Veronelli da Berardino Lombardo

Album 0

Una cena alla Caveja, bandiera della rinascita gastronomica campana e presidio di territorio….  Leggi tutto »

Napoli, 2006. Vitigno Italia

Album 0

Il primo premio al giovane chef emergente…  Leggi tutto »

Melito (Na), Antica Panetteria dei Buoni Sapori

Le stanze del gusto > Il pane e i biscotti 0

Corso Europa 127 Tel. 081.7117410- 339.4777095 undivino@libero.it orari negozio 7.30-14 / 16-20 Chiuso giovedì pomeriggio e domenica pomeriggio Il pane come si faceva una volta, lievitato col criscito e cotto nel forno a legna, si può trovare ancora a Melito nel negozio “Antica panetteria dei buoni sapori” di corso…  Leggi tutto »

Montalcino, i produttori dicono no alla modifica del Brunello

Eventi da raccontare 0

La vicenda del Brunello sembra stratificarsi in una prima certezza ufficializzata. La maggior parte dei produttori ha votato contro la modifica dei disciplinari. Ecco la notizia Ansa (ANSA) – MONTALCINO (SIENA), 28 OTT – Il 96% dei soci produttori del Consorzio del Brunello di Montalcino ha votato no a qualsiasi ipotesi di modifica del disciplinare…  Leggi tutto »

Il pranzo della domenica, l’ultimo mito italiano che non tramonta

Curiosità 0

Ricerca dell’Accademia Italiana della Cucina A sorpresa una ricerca dell’Accademia Italiana della Cucina ce lo fa riscoprire come un appuntamento vivo e attuale, simbolo della tradizione gastronomica nazionale: tutte le domeniche, infatti il 52% delle famiglie italiane si siede a tavola per gustare un menu che è lo stesso di 50 anni fa: antipasto…  Leggi tutto »

Prova del Cuoco, Marco Coppola vince da Antonella Clerici

Curiosità 0

Il giovane chef di Sorrento lavora al Piero e Francesco di Roma Marco Coppola di Sorrento e’ il vincitore del torneo “Saranno famosi” riservato a cuochi under 35 che ha avuto per teatro “ La Prova del Cuoco”, la trasmissione condotta da Antonella Clerici su Raiuno alle 12,00. In una accesa finale,…  Leggi tutto »

Napoli, 2004. Il primo Vitigno Italia

Album 0

Il Forum al Mattino sui Vitigni Autoctoni Il boom delle uve autoctone era appena scoppiato a livello mediatico….  Leggi tutto »

Napoli, 2002. I sommelier

Album 0

Sullo sfondo, un giovanissimo Antonio Del Franco, attuale presidente regionale dell’Ais….  Leggi tutto »

Napoli, Pescheria Mattiucci

Le stanze del gusto > Il mare 0

Vico Belledonne a Chiaia, 27 Tel. 081.2512215 Via Emanuele de Deo, 89 Tel. 081.411081 Aperitivo serale martedì, giovedì e venerdì dalle 19 alle 23 A pranzo dal martedì al sabato www.pescheriamattiucci.com Luigi Mattiucci non ha certo aspettato la crisi per trasformare il concetto stesso di pescheria, ossia di un luogo dove…  Leggi tutto »

Sformatino di pane cotto e rape

Le ricette > gli antipasti 0

Ingredienti per cinque persone: 500 g di rape olio extravergine di oliva salsicce fresche pane raffermo peperoncino aglio sale Mescolate con cura la salsiccia spezzettata, un filo di olio, l’aglio a pezzetti ed il pane raffermo leggermente bagnato e tenete a parte. Lessate nel frattempo le rape conservandone qualche foglia intera per la…  Leggi tutto »

Pedirosa 2007 Campania igt

I vini da non perdere > in Campania > Napoli 0

LA SIBILLA Uva: piedirosso Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Il rosato di Luigi e Restituta Di Meo, che prima si chiamava Baios, ci è sempre piaciuto molto ma in questa edizione si è davvero superato. Complice sicuramente l’annata, davvero favorevole per questa tipologia in ogni sua espressione,…  Leggi tutto »

Coda di Volpe 2007 Irpinia doc Perillo

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

Uva: coda di volpe Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Ecco un esempio produttivo e commerciale che a me molto: Michele Perillo è fondamentalmente un produttore di Taurasi a cui dedica gran parte del lavoro in vigna, tra la’ltro in una zona particolarmente vocata ai confini tra i…  Leggi tutto »