Archivio Novembre 2010

Montalcino, ristorante Poggio Antico con Oliver Glowig

Guida ai ristoranti e alle trattorie d'Italia del Centro Sud 13

di Giancarlo Maffi “E’ STATA UNA SCELTA DI VITA” . La risposta immediata di Oliver Glowig a un maffi abbastanza stupito . Quassù il tutto è una meraviglia, sia chiaro. Oggi siamo stati anche fortunati, io e Giuseppe Grammauta che ben volentieri mi ha accompagnato: la giornata è splendida, cielo terso. Una…  Leggi tutto »

Degustazione alla cieca o degustazione scoperta?

Polemiche e punti di vista 13

Bisogna un attimo provare a resettare tutto e ricominciare daccapo. Tante botte, tanti sospetti, decine, centinaia di discussioni ricche di insulti tra chi vuole punti e chi no, e tra quelli che degustano alla cieca e coloro i quali invece lo ritengono molto limitativo. La critica enologica italiana è cresciuta maritata ai produttori…  Leggi tutto »

Eleano: l’eleganza degli Aglianico del Vulture di Pian dell’Altare

Verticali e orizzontali 1

di Vigna del Mar Due anni fa mi è venuta voglia di approfondire la conoscenza con gli aglianico del Vulture. Non aveva mai visitato nessuna cantina, non avevo mai passeggiato fra i filari, non ne avevo annusata l’aria, gli umori, i sentori. Diversi aglianico però li avevo bevuti,…  Leggi tutto »

Napoli show dietro piazza Plebiscito: la pizza di Donna Giuseppina al Pallonetto in duo con Gino Sorbillo

Eventi da raccontare > Le pizzerie 0

di Monica Piscitelli Quando un’annata è cattiva sono i vignaioli piccoli ad avere la peggio. Quando la recessione colpisce, sono le città più povere ad accusare il colpo più grande. Tagli alla cultura: balletti classici senza orchestra dal vivo, musei che fanno l’orario ridotto, attori alla miseria o che si vendono per un posto…  Leggi tutto »

Lo chef sannita Giuseppe Di Gioia si aggiudica l’oro alla manifestazione mondiale Expogast

Eventi da raccontare 4

di Pasquale Carlo Medaglia d’oro ottenuta dallo chef amorosino Giuseppe Di Gioia all’importante competizione riservata ai cuochi di tutto il mondo che si svolge ogni quattro anni, proprio come i mondiali di calcio, in terra lussemburghese. La competizione di cui parliamo è l’Expogast ed il Villeroy & Boch Culinary World Cup, evento…  Leggi tutto »

GARANTITO IGP, EDIZIONE STRAORDINARIA. Giancarlo Rossi, quando l’esperienza e la bravura non servono più

GARANTITO IGP 0

A.A.A.  Esperienza ventennale nel mondo del vino italiano, conoscenza personale di tutti i giornalisti del settore, organizzatore di innumerevoli manifestazioni enoiche, promotore instancabile del vino marchigiano, intraprendente,automunito, offresi per lavoro presso struttura pubblica o privata del settore. Non preoccupatevi, non siamo divenuti un giornale di annunci di lavoro, stiamo solo…  Leggi tutto »

Napoli, le eccellenze dell’Ager Falernus, dell’Irpinia e del Sannio a Piazza dei Martiri presentate dall’enologo Vincenzo Mercurio

Eventi da raccontare 1

Le aziende campane I Favati, Fattoria La Rivolta e Masseria Felicia, espressione della tipicità vitivinicola di tre province diverse, si sono riunite venerdì 26 novembre per presentare al pubblico degli addetti ai lavori gli ultimi vini che hanno ottenuto riconoscimenti di eccellenza dalla critica di settore. Il wine show si è svolto presso…  Leggi tutto »

GARANTITO IGP. Garda Classico Doc Groppello 2009 Cantrina

GARANTITO IGP 0

“Il cibo ed il vino secondo Carlo Macchi, Luciano Pignataro e Franco Ziliani. Ogni lunedì, i tre blog di Vino Igp (I Giovani Promettenti) offrono ai loro lettori un post scritto a turno dai giornalisti Carlo Macchi, Luciano Pignataro e Franco Ziliani” Eh sì, non posso che essere d’accordo con il mio…  Leggi tutto »

Gin Tonic

I vini da non perdere 8

– del Guardone dal Foro – “ Guarda che io succhio…” Così,  in mezzo ad una conversazione salottiera, senza definire il concetto,  con voce  sommessa e senza cambiare espressione,  volutamente calibrata di termini e di tono, quasi di sottofondo. Sto bevendo placidamente il mio secondo gin tonic, c’è…  Leggi tutto »

La decadenza sensoriale della società, riflessioni di un sommelier

Polemiche e punti di vista 14

di Carmelo Corona Da circa un mese e mezzo mi trovo, come sommelier professionista, ad operare presso un wine bar – enoteca con cucina di recente apertura nella città dove vivo ed opero, Castelvetrano, in provincia di Trapani. Una volta a settimana, solitamente il giovedì, viene organizzata una  serata conviviale “a tema”…  Leggi tutto »

Il vino in Campania, facciamo il punto. Intervista al quotidiano Il Denaro

Polemiche e punti di vista 16

  Ieri il quotidiano economico napoletano Il Denaro diretto da Alfonso Ruffo ha pubblicato un supplemento interamente dedicato al vino campano. Gli amici mi hanno chiesto, come di consueto, una intervista per fare il punto in apertura. Eccola “Fare la Campania. Prodotti buoni, a buon prezzo”. Sembra uno slogan ma non lo…  Leggi tutto »

Centro Commerciale Campania, consegna dei diplomi Master of Food

Eventi da raccontare 1

di Tonia Credendino Il Centro Commerciale Campania, nell’ambito del progetto Il Gusto è al Cento ha ospitato la Festa dei Diplomi dedicata a coloro che nei mesi di ottobre e novembre hanno partecipato ai Master of Food sul Vino e sulle Birre artigianali in Piazza Campania. La serata dedicata alle eccellenze…  Leggi tutto »

Conclave 2008 Primitivo Falerno del Massico doc

I vini da non perdere > in Campania > Caserta 1

PAPA Uve: primitivo Fascia di prezzo: dai 5 ai 10 euro Fermentazione ed maturazione: acciaio e legno Ho conosciuto Antonio Papa più o meno un anno fa, ma da almeno un paio d’anni prima ero rimasto folgorato da un suo vino in particolare, il Campantuono: un vinone dall’accentuata…  Leggi tutto »

Carole Middleton a dieta Dukan per il matrimonio della figlia Kate. I nutrizionisti: sta sbagliando, potrebbe venire prima il suo funerale

Curiosità 6

Carole Middleton, la mamma di Kate, a stecchetto in vista delle nozze reali di aprile. Come molte madri degli sposi, la donna ha davanti a sè mesi di sacrifici per arrivare in forma all’evento del secolo, le nozze fra Kate e il principe William d’Inghilterra. Ma la dieta scelta dalla futura suocera,…  Leggi tutto »

In visita a Poggio dei Gorleri, Pigato e Vermentino d’autore

Eventi da raccontare > Gli agriturismi più belli 0

– del Guardiano del Faro – Non la novità dell’anno commenterà qualcuno, infatti questa azienda non è una scoperta ed e già collocata saldamente sul podio regionale da diverse guide specializzate. Si tratta ormai di  una conferma, una continuità di qualità buona o molto buona e ormai un termine di paragone per…  Leggi tutto »

Pranzo cilentano

Album 42

Dalla materia all’antimateria si mangia tutto e in ogni modo, cappellato, stellato e forchettato. Ma quando il motore va a folle è bello ritrovare alcune cose semplici ed ecco allora un pranzo cilentano nella mia casetta di famiglia a Vallo della Lucania, nel cuore del Parco del Cilento, una delle poche rimaste in…  Leggi tutto »

Roma nel piatto 2011, ecco i migliori ristoranti secondo La Pecora Nera

Le stanze del gusto > I libri da mangiare 1

Curata dal giornalista blogger Simone Cargiani, con il coordinamento editoriale di Fernanda D’Arienzo, è appena uscita «Roma nel Piatto», guida tascabile ai ristoranti di Roma e ai buoni indirizzi fuori provincia. Nell’edizione 2011 vengono recensiti in totale 545 locali (120 in più dell’anno scorso) e cioè 357 ristoranti divisi per…  Leggi tutto »

Merlanico 2006 rosso vino da tavola

I vini da non perdere > I vini da non perdere > in Campania > Salerno 7

VITICOLTORI DE CONCILIIS – BARONE PIZZINI Uva: aglianico e merlot (40%) Fascia di prezzo: 40 euro Fermentazione  e maturazione: acciaio e legno Il Cilento e Bruno De Conciliis un binomio inscindibile, un tutt’uno che caratterizza questa terra che galleggia tra il mare e i monti, che talvolta trasale di luce, talvolta…  Leggi tutto »

Pizza e vino, grande serata con Terre del Principe alla pizzeria Pepe di Caiazzo

Eventi da raccontare 15

di Tonia Credendino Un abbinamento oggi un po’ insolito a tavola, ma in passato, come testimonia l’atto unico «La chiave di casa» di Eduardo De Filippo del 1931, era un binomio obbligato. Nel solco di questa tradizione, Manuela Piancastelli e Peppe Mancini, vignaioli di Terre del Principe di Castel Campagnano con Franco…  Leggi tutto »

Napoli, Trattoria da Peppino nel cuore del Pallonetto a Santa Lucia da trent’anni

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > A Napoli 2

Via Solitaria 18 Tel. 081. 764 44 49 – 081.0320046 Aperti: tutti i giorni a pranzo e cena Chiusi: domenica sera Orari: dalle 12 alle 15, 30, dalle 20, 00 alle 23,00 circa Ferie: Agosto Carte di credito e bancomat: si Salendo per Via Monte di Dio all’altezza di Palazzo Serra di Cassano, sede…  Leggi tutto »

Pausa pranzo, la felicità di chiamare la pizza a Napoli. Della differenza tra mangiare cucinato e/o asciutto

Album > Curiosità 13

La pausa pranzo è davvero una meravigliosa e infinita goduria a Napoli. Il lavoro di Monica Piscitelli sulle pizzerie e quello di Giulia Cannada Bartoli sulle trattorie rivelano una metropoli che da almeno tre secoli mangia fuori casa. Non a caso si tratta di esercizi antichi, a volte antichissimi che risalgono all’800….  Leggi tutto »

Genova Voltri, ristorante La Voglia Matta

Guida ai ristoranti e alle trattorie d'Italia del Centro Sud 21

– del Guardiano del Faro – Ci sono due buoni motivi per prendere l’uscita Genova Voltri, la focaccia di Priano e la cucina “emergente” di Davide Cannavino. Una buona idea sarebbe non perdere nessuna delle due opzioni  e passare prima dalla pasticceria focacceria Priano così come fanno molti genovesi disposti a spostarsi…  Leggi tutto »

I segreti del Nero di Troia: verticale 2008-1996 Riserva le More di Santa Lucia a Radici Wines

Verticali e orizzontali 0

di Marina Alaimo In occasione di Radici Wines organizzata ogni anno da Nicola Campanile, ho avuto il piacere di visitare l’azienda agricola Santa Lucia, insieme ad un gruppo di wine writers e buyers  di diverse nazionalità. Siamo nella doc Castel del Monte, nello splendido territorio delle Murge, caratterizzate dall’alternanza di colline di…  Leggi tutto »

Vietato scrivere Cioccolato puro, l’Italia condannata. Una volta tanto che eravamo avanti l’Europa

Curiosità 1

CORTE BOCCIA ETICHETTA ITALIANA, PUÒ INGANNARE I CONSUMATORI  I puristi del cioccolato italiani devono inghiottire un boccone particolarmente amaro: la scritta «cioccolato puro» dovrà infatti scomparire dall’etichetta sulle confezioni di cioccolato. Lo impone la Corte di giustizia europea secondo cui la direttiva Ue non solo non prevede la denominazione di vendita «cioccolato…  Leggi tutto »

“Eccellenze”: il Tarì apre le porte al pubblico con le Donne del Vino

Eventi da raccontare 3

di Tonia Credendino Il Tarì (centro orafo campano) di Marcianise, in provincia di Caserta, ha ospitato “Eccellenze” una manifestazione che ha raccontato le storie dei grandi marchi e prodotti made in Italy. Una vetrina sui prodotti “simbolo” e un percorso di immagini, suoni e atmosfere, il Salone del Lusso e del…  Leggi tutto »

Il Grande Sud a Radici Wines, verticale 2001-2000-1999 incrociata Taurasi Lonardo e Patriglione: nati per sfidare il tempo

Verticali e orizzontali 9

di Monica Piscitelli Fino a che i vini del Sud hanno avuto come unica prospettiva quella del consumo locale e l’arricchimento dei più magri del nord Italia in termini di patrimonio zuccherino e polifenolico, la sudditanza culturale della sua vitienologia gli ha impedito di camminare sulle sue gambe e di pensare in…  Leggi tutto »

Guida Michelin 2011. L’Italia è immobile. Le Tre stelle restano sei. Ecco il quadro completo in ogni regione con tutte le nuove entrate

News dalle aziende e dagli enti 51

Come previsto, e a dispetto del rincorrersi di voci al Nord come al Sud, per la Guida Michelin diretta da Fausto Arrighi in Italia quest’anno non è cambiato nulla ai vertici Valle d’Aosta 1 stella nuova Le Petite Restaurant a Cogne, La Cassolette a La Salle Liguria 1 stella…  Leggi tutto »

Guida Michelin 2011, Fausto Arrighi rinchiuso nel bunker francese immagina la ristorazione italiana

Polemiche e punti di vista 70

di Alberto Cauzzi Nulla di nuovo sotto il sole del Nord, o perlomeno poco. Stelle a pioggia in Piemonte, logica conseguenza di un territorio in cui è difficile sbagliare in cucina, con quei prodotti e quella tradizione. Per farlo bisogna impegnarsi. Ecco allora che il buon Marc Lanteri,…  Leggi tutto »

Le Serole 2009 Pallagrello bianco Terre del Volturno igt

I vini da non perdere > in Campania > Caserta > I vini da non perdere 1

TERRE DEL PRINCIPE Uva: pallagrello bianco Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Nella ricorrenza dei 150 anni dall’unità d’Italia può sembrare strano che al sud, mai come in questo periodo, i vecchi regnanti Borboni siano rivalutati e quasi rimpianti. A parte ogni considerazione politica,…  Leggi tutto »

Guida Ristoranti Michelin 2011, perdono le stelle

News dalle aziende e dagli enti 1

Due stelle Arquade San Pietro in Cariano Siriola Ca’ Daffan di Arzignano Pinocchio di Borgomanero Le AR di Briosco Il Sole di Castelmaggiore La Lucanda di Cavenago Brinaza Il Gelso di San Martino, di Cassago San Martino Lido Lido di Cesenatico La Cantinetta di Felino Maso Franch di Giovo Al Bersagliere di Goito La Mora…  Leggi tutto »