Archivio Febbraio 2011

Psicologia cromatica e cibo | Qual è il tuo colore preferito da mangiare? Dimmelo e ti dirò chi sei

Curiosità 117

di Claudia Deb Sono una cake designer, e per quella che è la mia esperienza, posso dire che non c'è una moda trainante sui colori del cibo, almeno per quanto riguarda la pasticceria. Gioco molto con i contrasti cromatici. Amo accostare fra loro colori complementari, che abbiano cioè una tinta primaria in…  Leggi tutto »

Scoop IGP: I Giovani Promettenti a convegno

News dalle Aziende e dagli Enti 3

Giovedì prossimo 3 marzo si terrà il primo incontro “ufficiale” (parola grossa) dei 5 Giovani Promettenti. Roberto Giuliani, Luciano Pignataro, Stefano Tesi, Kyle Phillips ed il sottoscritto si ritroveranno attorno ad un tavolo per discutere cosa faranno da grandi. Il tavolo prescelto è uno di quelli molto ben apparecchiati del Ristorante degli…  Leggi tutto »

Amici miei a Parigi-1 |Paris, Alain Ducasse au Plaza Athenee

Città e paesi da mangiare e bere > Città e paesi da mangiare e bere > Parigi 17

A ciascuno il suo. Ciomei, Fiordelli, Maffi e Pignataro hanno girato e mangiato un paio di giorni a Parigi. Quattro racconti per quattro pasti pubblicati su Luciano Pignataro WineBlog e Consumazione Obbligatoria. Iniziamo dal primo di Aldo Fiordelli Il faut revenir à l’essentiel. Repartir du tout début, là où sont les…  Leggi tutto »

Tortino di alici con cicoria, formaggio di soia e pane di segale su spuma di cannellini allo zafferano. Ristorexpò 2011: l’abruzzese Michele Ottalevi fa di un’alice un’aragosta

Eventi da raccontare > Le ricette > i secondi 1

di Cristina Mosca Capita che a lavorare bene in patria si riesca anche a scalare una classifica nazionale e a ricevere piccole grandi soddisfazioni. Come quella di essere l’unico abruzzese a venire selezionato per un concorso della Federazione Italiana Cuochi, il settimo di cucina calda individuale organizzato all’interno della 14esima edizione della…  Leggi tutto »

Vinitaly 2011. La comunicazione del vino in mano a chi non lo produce

News dalle Aziende e dagli Enti 1

Diminuiscono i consumi interni perché il sistema manca di strategie condivise e non sa fare cultura e comunicazione. Ne sono convinti Lucio Mastroberardino presidente Uiv, il direttore commerciale di Cantine Riunite Nino Visco, il giornalista Marco Gatti, il presidente di Ais Antonello Maietta e il creativo Riccardo Facci della Facci&Pollini nel secondo…  Leggi tutto »

I venerdì dell’Aglianico del Vulture: la degustazione di Terre degli Svevi con Ais Potenza

Eventi da raccontare > Verticali e orizzontali 0

di Iranna De Meo Protagonista dei venerdì del vino l’Aglianico del Vulture. Al via il primo appuntamento con il mondo dell’enologia lucana e con le migliori etichette premiate con i cinque grappoli dalla guida “Duemilavini” edita dall’Associazione italiana sommeliers (Ais). Quattro serate per degustare vini pluripremiati. Ad organizzare l’evento, articolato in quattro …  Leggi tutto »

Villa Gemma 2005 Montepulciano d’Abruzzo Doc | Voto: 87/100

I vini da non perdere > I vini da non perdere > in Abruzzo 1

MASCIARELLI Uva: Montepulciano Fascia di prezzo: oltre 30 euro franco cantina Fermentazione e maturazione: legno VISTA 5/5 – NASO 26/30 – PALATO 27/30 – NON OMOLOGAZIONE 29/35 In Abruzzo, antica terra dei Peligni, la viticoltura risale all’epoca pre-Romana. Lo storico scrittore greco Polibio nei suoi appunti rileva che i vini…  Leggi tutto »

Cilento |Grano carosella, serata al Ghiottone di Maria Rina con Enzo Crivella

Eventi da raccontare 1

Pruno, profondo Cilento in zona Cervati. Forse non c’è zona della Campania più lontana e immersa nei boschi ed è proprio la distanza a diventare opportunità. Già, perché è un valore aggiunto nel mercato globale del cibo presentarsi con qualcosa di antico e diverso, in grado di offrire un…  Leggi tutto »

Je t’aime moi non plus

Album 22

di Giancarlo Maffi Stavo aspettando una persona, parcheggiato sul lungomare di Viareggio con pioggia e vento.  Da una delle solite radio in quota mediaset usci un pezzo che non ascoltavo da secoli: JE T'AIME, MOI NON PLUS Teletrasporto e macchina del tempo e colpo al cuore,…  Leggi tutto »

Taurasi 1999 docg Cantina dei Monaci | Voto 90/100

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 1

Scheda del 10 giugno 2007. In Irpinia ci sono due Valentino style, entrambi ci piacciono molto anche se diversi fra loro: Angelo e Carmine. Il primo, secondo me, ha una marcia in più con i bianchi, il secondo ha la mano, come si diceva una volta per le mamme…  Leggi tutto »

La ricetta cult. Il soffritto di maiale e le interiora (quinto quarto)

Le ricette > i secondi > Le ricette 5

In alcune contrade nelle immediate vicinanze di Avellino questo piatto si chiama cioffritto, in altre zuffritto, in alta Irpinia, invece, viene definito soffritto quello che nella bassa Irpinia è la tortiera di carne di maiale con patate e pepaccelle ed in provincia di Benevento la “sfrionzola”. Come al solito…  Leggi tutto »

Roma, il Mercato dell’Esquilino

Città e paesi da mangiare e bere 3

di Virginia Di Falco Non è solo con l’immagine di Piazza Vittorio e il motivo di Ya Baba in testa che sono andata l’altro giorno al mercato dell’Esquilino. Difficile non pensare al nord dell’Africa in questi giorni, alle loro piazze e al loro mare. Che è anche il nostro. Come sono…  Leggi tutto »

La cena da Alice. Il bianco e il rosso: Chassagne-Montrachet 2004 Joseph Drouhin e il Valtellina Superiore Sassella Rocce Rosse Riserva 1997 di Ar.Pe.Pe.

I vini da non perdere > Assaggi 2

 di Alessandro Marra Metti una sera a cena tre terroni, da Alice a Milano. Due bottiglie al tavolo, scelte da una carta in fin dei conti ben ragionata, con ricarichi assolutamente ragionevoli, magari appena striminzita guardando alla Francia. Scegliamo un bianco francese e un rosso italiano – possiamo averli…  Leggi tutto »

Lacryma Christi Rosso 2009 doc De Falco

I vini da non perdere > in Campania > Napoli 5

Uve: piedirosso 85% ed il rimanente aglianico Fascia di prezzo: 5 euro circa Fermentazione e maturazione: acciaio Ecco che si ritorna a casa: San Sebastiano al Vesuvio.  Un giro d’occhi e si apre lo splendido panorama che si gode da qui, sull’altura di terra nera di vulcano e ancora l’aria fresca nel…  Leggi tutto »

Groom Room a Mosca, primo ristorante per cani e gatti

La cazzata del giorno 3

Primo ristorante per cani e gatti a Mosca: si chiama Groom Room e ha aperto i battenti nell’elegante boulevard Petrovski. Gli animali potranno gustare su piatti di porcellana, imboccati dai loro padroni, prelibatezze come il carpaccio di vitello o tonno e la tartare di filetto di manzo…  Leggi tutto »

Nasce l’Associazione Europea Apicoltori Biologici (EurApi)

News dalle Aziende e dagli Enti 0

E’ nata l’Associazione Europea Apicoltori Biologici (EurApi). Paco Castaldi, della splendida azienda biologica” La Goccia di Sole” l’aveva già anticipato qualche mese fa nel corso della nostra visita. Oggi quel progetto è concreto grazie all’impegno degli apicoltori fondatori che vi hanno creduto sin dall’inizio. EurApi, pone le basi su un forte principio di…  Leggi tutto »

Ricetta della scuola di cucina Mise en place | Frittelle di borragine di Giovanna Voria

Le ricette > gli antipasti 3

Questa ricetta è stata presentata da Giovanna Voria al corso sulla pizza che ha tenuto in coppia con Gino Sorbillo alla scuola di cucina Mise en Place. La tradizione della pizza napoletana, più che confrontarsi, si è accompagnata in un percorso fatto di antichi sapori ben radicati nella propria memoria gustativa con le varie…  Leggi tutto »

Napoli, Trattoria Casillo da Don Antonio. L’ultima osteria con la frasca: tra i vicoli di Montesanto da oltre sessant’anni

Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide > A Napoli 22

Vicoletto Rosario a Portamedina 25 Tel.081.199 14757 Aperti: solo a pranzo dal lunedì al sabato 12,00 – 16,30 chiusura:domenica Ferie: ultime 2 settimane in agosto Carte di credito. Bancomat: si Napoli evoca  il caos, il groviglio, il perdersi in una sorta di labirinto della memoria. Questa sensazione la si percepisce immediatamente se si…  Leggi tutto »

La verticale di Amarone Monte Sant’Urbano di Speri

Verticali e orizzontali 0

di Alessandro Marra Okkei, l’Amarone non sarà il vino che più amo – e con ogni probabilità è anche perché nella mia moleskine non si registra(va)no assaggi di una certa età – ma io in Valpolicella ci torno sempre volentieri. E così, raccogliendo l’invito di AIS Verona e dell’amica, sommelier e brava…  Leggi tutto »

Silvio chiamami: nasce ad Aosta la prima pizzeria Bunga Bunga

Curiosità 3

  «Ora mi manca solo una chiamata da parte di Silvio». Scherza così sulla fortuna della sua idea imprenditoriale Enzo Messina, il proprierario della pizzeria «Bunga Bunga», che si inaugura questa sera ad Aosta.  Un primo successo Messina l’ha già incassato: fare parlare…  Leggi tutto »

Roma, Antica Osteria L’Incannucciata

Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide > A Roma e nel Lazio > Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide 12

Via della Giustiniana, 5 Tel. 06 45424282 aperto: a pranzo e a cena chiuso: il sabato a pranzo e la domenica www.incannucciata.com Prima di raccontare qualcosa di questo posto, del suo chef e della sua cucina, una necessaria premessa. Siamo nella periferia nord (incrocio tra via della Giustiniana e via Flaminia). Mi…  Leggi tutto »

Cilento, la Forestale, CTA Vallo e la Guardia Costiera denunciano l’abusivismo in aree protette: il Parco tace

Polemiche e punti di vista 4

di Domenico Nicoletti* Il Corpo Forestale dello Stato con le stazioni di San Giovannia a Piro, Teggiano, Sanza e il C.T.A. di Vallo della Lucania, coadiuvati e diretti dal Dr. Fernando SILEO, hanno proceduto ad individuare ulteriori abusi edilizi all’interno del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano in zona di…  Leggi tutto »

Giro di vite a Montalcino, alla scoperta del mito Brunello | Terza e ultima parte: Cerbaiona, Il Paradiso di Manfredi e Podere San Lorenzo

Giro di vite 4

di Angelo Di Costanzo Quando sull’uscio di Case Basse salutiamo Gianfranco Soldera il sole è già calato all’orizzonte, lui – quasi se lo fosse conservato come ultimo dire – ci invita a buttare un occhio al polso e l’altro lì, all’orizzonte, poi sorridendo di gusto ci fa: “andate a dirglielo…  Leggi tutto »

Un vino sloveno: Renski Rizling 2009 Kupljen – Jeruzalem

I vini da non perdere > Assaggi 0

La giornalista slovena Andreja Lajh sta promuovendo i vini e la gastronomia del suo paese in un tour di profumi e sapori che sta riscuotendo grande successo. Ho avuto il piacere di essere invitata ad una delle sue serate “Slovenia con amore” tenutasi il mese scorso al Westin Palace di Milano. Appena entrata…  Leggi tutto »

Parmenide Rosso Paestum igt 2009 | Voto 80/100

I vini da non perdere > I vini da non perdere > in Campania > I vini da non perdere > in Campania > Salerno 0

DONNA CLARA Uve: aglianico, merlo, cabernet Fascia di prezzo: da 8 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno VISTA 5/5 – NASO 23/30 – PALATO 24/30 – NON OMOLOGAZIONE 28/35 Donne, donne, donne, sempre donne, massimamente donne e allora evviva le donne! Da qualche  tempo a questa parte,…  Leggi tutto »

Carnevale: a Pontelandolfo (Sannio) va in scena la tradizionale “Ruzzola del formaggio”

Eventi da raccontare 0

di Pasquale Carlo Il periodo del Carnevale parte ogni anno il 17 gennaio, festa di Sant’Antonio abate, il protettore degli animali domestici raffigurato nell’iconografia cristiana con bastone, campanello, fuoco e soprattutto con l’immancabile maiale. Si tratta di chiari riferimenti ai suoi protettorati. In particolare, il fuoco si collega con l’Herpes zoster, patologia particolarmente fastidiosa che…  Leggi tutto »

Cinema e vino francese, piccolo repertorio

Curiosità 3

di Leo Ciomei L’abbondanza dei vini francesi nel cinema mondiale: Babette’s Feast Ratatouille di Brad Bird – mi pare che il vice-chef Skinner offra a Linguini *Chateau Latour 1961; il super-critico Anton Ego (Luigi Cremona, ça va sans dire) beve al ristorante* Chateau Cheval Blanc 1947 *e *Chateau Lafite Rothschild…  Leggi tutto »

Ariano Irpino, ristorante La Pignata di Guglielmo Ventre

Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide > l'Irpinia 2

Viale dei Tigli, 7 Tel.0825.872571, 0825.872355 Chiuso martedì, sempre aperto Ferie dieci giorni in estate www.ristorantelapignata.it Sapori tradizionali, tecniche familiari aggiornate e presentazioni alleggerite e moderne. Questa, in sintesi è l’esperienza che farete in questo locale storico di Ariano Irpino, rinomata per il pane e scempiata dai cavalcavia in stile calabrese con…  Leggi tutto »

GARANTITO IGP. Radda in Chianti, basta la parola: cosa bere e cosa mangiare

Città e paesi da mangiare e bere > GARANTITO IGP 1

di Carlo Macchi L’ alimentari del Porciatti a Radda in Chianti è il classico posto che, come si dice in Toscana, “fa conca”, nel senso che prima o poi ci vanno a defluire, pardon, a finire tutti. Giovedì scorso attorno alle 12 nella “conca” c’ero finito io assieme a Giovanna Stianti del…  Leggi tutto »

Colle Rotondella 2009 Piedirosso Campi Flegrei doc, vino e ragù |Voto 85/100

I vini da non perdere > I vini del Mattino > I vini da non perdere > in Campania > Napoli 2

Vista: 5/5. Naso: 22/30. Palato: 23/30. Non Omologazione 35/35 Forse nessuna azienda crede tanto nel Piedirosso come Cantina Astroni, la storica azienda della famiglia Varchetta che ha vigna proprio sul bordo del cratere. Gerardo Vernazzaro, nipote di Giovanni scomparso pochi mesi fa dopo una vita spesa al lavoro,…  Leggi tutto »