Archivio Marzo 2014

Pizza Parade: ecco i sette capolavori napoletani del mese da non perdere

Le pizzerie > La Pizza e basta 7

Da quando sono nato non ho mai visto un fermento come quello di questi ultimi quattro anni sulla pizza napoletana. Una nutrita schiera di maestri e di giovani la sta reinventando nel solco della tradizione come piace ai partenopei: le lievitazioni sono migliorate, la qualità degli ingredienti salita alle stelle grazie all’intuizione di Enzo Coccia…  Leggi tutto »

Etna e Vesuvio al Cieddì di Portici con i vini Planeta e Casa Setaro

Eventi da raccontare 1

di Marina Alaimo I vini vulcanici riscontrano sempre grande interesse sul pubblico e l’idea di Gino Oliviero, direttore del ristorante Cieccì di Portici, di dedicare loro una cena è stata vincente. Così venerdì 28 marzo le sale sono strapiene e c’è grande energia tutta vulcanica tra i tavoli. I vini abbinati…  Leggi tutto »

Disfida del soffritto 2014: vince Paternopoli

Eventi da raccontare 0

di Lello Tornatore Ci eravamo lasciati alla Dogana Aragonese di Flumeri, nella scorsa edizione della Disfida del soffritto. Lì era risultata vincitrice la comunità del cibo di Bovino e come da regolamento, il piccolo ma incantevole comune della Daunia, che fa parte del club “ I Borghi più belli d’Italia”,  ha ospitato…  Leggi tutto »

Linguine di Gragnano con ventresca di tonno, purea di fave dei Campi flegrei e cipolla rossa di Tropea

Le ricette > i primi 3

Una ricetta di mare flegrea, essenziale e fresca, che si aggancia alla tradizione dell’orto-mare…  Leggi tutto »

Gennaro Esposito porta fortuna al San Paolo e il Napoli batte la Juventus!

Album 1

Come sapete due argomenti non entrano mai in questo blog: il calcio e la politica dei partiti. Faccio outing, mi annoiano entrambi. Forse perchè il primo mi ha appassionato molto da bambino, ero affascinato dalla Grande Inter di Helenio Herrera, e la seconda da adolescente. Poi, un po’ come aver letto la Recherche…  Leggi tutto »

Concluso il 21° Congresso Nazionale dell’Associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe

News dalle aziende e dagli enti 0

Si è appena concluso il 21° Congresso Nazionale dell’Associazione dei Jeunes Restaurateurs d’Europe. Gli associati, riunitisi il 24 Marzo in assemblea, hanno fatto il bilancio al termine dell’anno solare. L’assemblea si è aperta con i saluti del Presidente italiano Andrea Sarri e del vice Presidente Marco Parizzi, che hanno introdotto un ospite d’eccezione:…  Leggi tutto »

Agostinella 2010 Beneventano igt Vigne Sannite

I vini da non perdere > in Campania > Benevento 0

Ci siamo accorti che di questa uva di Castelvenere, siamo nella Valle Telesina, avevamo parlato solo sette anni fa a proposito dell’azienda Colle Paladino. Come tante cose, quella linea di lavoro andò perduta, sia l’uva che la cantina. Per fortuna esiste ancora la memoria storica. In questo caso Angelo Pizzi che ha…  Leggi tutto »

Slow Wine Magazine – The next big thing

News dalle aziende e dagli enti 0

Una nuova scommessa, non possiamo che definirla in questo modo la nostra nuova creatura. 1) Slow Wine Magazine sarà una rivista sul vino realizzata solo in digitale (PDF e wordpress). 2) Sarà tradotta in tre lingue –inglese, italiano e tedesco – per parlare di vino del Bel Paese al mondo, facendolo…  Leggi tutto »

Giuseppe Orefice nuovo presidente Slow Food Campania

News dalle aziende e dagli enti 6

In segreteria Giancarlo Capacchione, Alberto Capasso, Maria Giovanna De Lucia e Rosamaria Esposito Giuseppe Orefice, 38 anni, è il nuovo Presidente di Slow Food Campania e Basilicata. Ad eleggerlo  ieri, sabato 29 marzo, sono stati i 76 delegati presenti al Congresso regionale di Benevento, in rappresentanza delle Condotte Slow Food campane e…  Leggi tutto »

Fiano di Avellino 2010 docg Masseria Murata

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

Uva: fiano Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Ho provato questo fiano dopo quello di Rocca del Principe 2010 su proposta di Stefano Giancotti, patròn del ristorante Veritas che ricerca con cura le sue chicche enologiche da proporre ai propri ospiti perché trovino sempre stuzzicante la…  Leggi tutto »

Spaghetti aglio, olio e peperoncino in versione gourmet

Le ricette > i primi 10

Dopo la ricetta dei bucatini cacio e pepe, un altro classico italiano rivisitato da Peppe Daddio e che ha provocato la standing ovation durante il pasta consensus. La trafila usata in questa ricetta è del pastificio Le Gemme del Vesuvio.   Spurgare l’aglio nel latte portandolo tre volte…  Leggi tutto »

Andrej Godina calmiamoci: torna a provare il caffè napoletano senza telecamere e cambierai idea

Polemiche e punti di vista 26

di Giustino Catalano Partirei da due aforismi. “Quello che è il cibo per un uomo è veleno per un altro” (Lucrezio) e “Il rimangiarmi le mie parole non mi ha mai causato l’indigestione” (Winston Churchill). La scelta non è e non vuole esser casuale. Il tutto parte dalle anticipazioni…  Leggi tutto »

La pizza ripiena di Giuseppe Daddio

Le ricette > gli antipasti 5

di Phyllis De Stavola C’è pizza e pizza non c’è dubbio. Uno dei dilemmi pasquali che impongono una scelta, una preferenza spesso guidata dalle radici territoriali e dalla tradizione familiare riguarda la pizza rustica da prediligere in ouverture del pranzo pasquale. Insomma ‘casatiello’ o ‘tortano’? Pasqua…  Leggi tutto »

Il menu di Pasqua di Giuseppe Daddio. Tortano e casatiello

Le ricette > gli antipasti 3

Ingredienti: farina debole   gr. 1000 farina forte   gr. 500 acqua   gr. 700 uova intere fresche  n°. 3 sale  gr. 50 zucchero   gr. 15 strutto  gr. 250 pecorino grattugiato  gr. 250 pepe gr. 20 lievito di birra (compresso) gr. 25 lievito naturale …  Leggi tutto »

Menu Degustazione / Maso Franch, Giovo (TN)

TERZA PAGINA di Fabrizio Scarpato 3

di Fabrizio Scarpato Sera di fine estate, poco prima delle stelle e della stella. La strada da Lavis sale con bella pendenza. Chissà quante volte l’ha fatta Francesco Moser, per tornare a Palù di Giovo. Un uomo solo al comando, avrà spesso fantasticato in gioventù. Anche noi sulla terrazza siamo un…  Leggi tutto »

Gli Etruschi e La Regola del buon vino in Toscana

Salotti del gusto 0

di Raffaella Corsi Sulle tracce degli Etruschi…continua  il mio “viaggio” alla scoperta degli angoli e dei segreti della Toscana. Questa volta la mia meta è la valle del Cecina, una terra nella quale proprio gli etruschi, 5.000 anni fa, impiantarono le prime viti; cerco di immaginarli mentre  raccolgono il vino nelle splendide…  Leggi tutto »

Il cake design di Claudia Deb. Pesce d’Aprile al ciocco-carciofo

Le torte e i dolci di Claudia Deb 0

di Claudia Deb Un abbinamento insolito per un pesce d’Aprile originale a base di cioccolato bianco, cioccolato fondente e carciofi. Provare per credere! Ingredienti Carciofi grandi e tondi (a Napoli si chiamano “mammarelle” )   Per la ganache fondente: 100g di panna fresca 140g di cioccolato…  Leggi tutto »

Amalfi, Lido Azzurro

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > Il Paradiso: Capri, Ischia, la Penisola Sorrentina, e la Costiera Amalfitana 1

Lungomare Cavalieri Tel. 089 871384 www.ristorantelidoazzurro.it Giorno di chiusura il lunedì. In luglio ed agosto è sempre aperto. La Costiera è bella sempre, ma questi mesi di risveglio vitale sono forse i migliori per godersela. Quando siamo ancora fuori dalla liturgia estiva, poco traffico. Nell’aria i profumi del mare e della macchia…  Leggi tutto »

Dom Giuvà Cirò Rosso Classico Superiore Doc 2012 | Voto 89/100

I vini da non perdere > in Calabria 0

Du Cropio Uva: gaglioppo Fascia di prezzo: 15,00 euro in enoteca Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Vista 5/5 – Naso 27/30 – Palato 27/30 – Non omologazione 30/35 Come si sa la Calabriaa ha la fortuna di possedere più vitigni autoctoni di ogni altra regione italiana, anche se ne vengono sfruttati…  Leggi tutto »

Radici del Sud 2014, ecco i primi nomi delle due giurie

News dalle aziende e dagli enti 0

In giuria e tra gli ospiti animati da passione e curiosità tanti autorevoli esperti tra giornalisti e addetti ai lavori interverranno al 2° Salone del Vino da Vitigno Autoctono Davvero significativa la rappresentanza estera e nazionale che porterà il proprio contributo in termini di competenza e specifica cognizione di causa al prossimo Salone del…  Leggi tutto »

Andrej Godina e il caffè a Napoli: Scae Italia e l’associazione degustatori prendono le distanze

Curiosità 5

La perfomance teatrale di Andrej Godina sul caffè a Napoli non ha convinto le associazioni di degustatori. Scae Italia, a cui fa riferimento, prende decisamente le distanze con questo comunicato diffuso in tutte le redazioni. A seguito di quanto affermato da Andrej Godina relativamente alla qualità del caffè servito in alcuni…  Leggi tutto »

Helena Rizzo migliore cuoca del mondo per The restaurant. Il Brasile festeggia

Curiosità 3

Helena Rizzo del ristorante Manì di San Paolo ha ricevuto il premio Veuve Clicquot World’s Best Female Chef 2014 (migliore chef donna del mondo) dalla rivista inglese The Restaurant. Prende il posto dell’italiana Nadia Santini, Dal Pescatore a Canneto sull’Oglio (Mantova).  Ex modella ed ex studentessa di architettura, la Rizzo (nata a Porto…  Leggi tutto »

Breaking news:Palazzo Petrucci apre la pizzeria e chiama Michele Leo

Le pizzerie > La Pizza e basta 7

di Tommaso Esposito “Oggi finisce un’altra importante avventura della mia vita. Dopo oltre 6 anni e mezzo oggi è il mio ultimo giorno alla Citta’ del Gusto.” Con queste poche parole, venerdì scorso, Michele Leo pizzaiuolo storico delle scuole del Gambero Rosso sin dall’ apertura a Città della Scienza di Bagnoli, ha…  Leggi tutto »

Calle dei Campi in carrozza “sciuè sciuè”, con profumi di pomodoro e origano | Contest Le Strade della Mozzarella

LSDM 2014 > CONTEST LE STRADE DELLA MOZZARELLA 2014 > Le ricette > i secondi 0

  Ricette Pasta Bufala e Fantasia 2014 Con questa Annalena Acquaviva partecipa al Contest delle Strade della Mozzarella “Pasta Bufala e Fantasia” organizzato in collaborazione con Pastificio dei Campi e il Consorzio della Mozzarella di bufala Campana DOP. Il Post completo su: acquavivascorre e www.lestradedellamozzarella.it…  Leggi tutto »

Habanos di spaghettini essicati, crema alle 3 bufale e profumo di limone | Contest Le Strade della Mozzarella

LSDM 2014 > CONTEST LE STRADE DELLA MOZZARELLA 2014 > Le ricette > i primi 1

Ricette Pasta Bufala e Fantasia 2014 Con questa Patricia Butturini partecipa al Contest delle Strade della Mozzarella “Pasta Bufala e Fantasia” organizzato in collaborazione con Pastificio dei Campi e il Consorzio della Mozzarella di bufala Campana DOP. Il Post completo su: aromadicasa e www.lestradedellamozzarella.it…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Il Casale delle Rose: un’oasi bio nel cuore della Sicilia

GARANTITO IGP 0

di Roberto Giuliani Un’isola. Una grande isola, ricca di storia, monumenti e bellezze naturali. Una terra baciata dal sole, dal mare, da poche ma importanti catene montuose. E poi c’è l’Etna, il più grande e irritabile vulcano d’Europa. Su questa terra si coltiva da secoli la vite, in moltissime zone, fra cui quella di…  Leggi tutto »

Caffé Passalacqua, leggenda napoletana dal 1948

I miei prodotti preferiti 3

Il mito PassalacquaA Tokyo  c’è un bar con tanto di immagini mozzafiato del Vesuvio e del Golfo di Napoli, dove è possibile assaporare il gusto intenso e vellutato del caffè, preparato sia con la tradizionale “cuccumella” sia con moderne macchine per l’espresso. È orgoglioso il presidente Biagio Passalacqua, che con le nipoti Stefania, Laura,…  Leggi tutto »

Brancato 2011 Fiano di Avellino docg

I vini da non perdere > in Campania > Avellino > I vini da non perdere > I vini del Mattino 0

Fiano Riserva? Per il momento si fa ma non si dice perchè quando è stato scritto il disciplinare docg non si è pensato alla possibilità di codificare anche l’attesa del tempo che regala valore aggiunto al vino. Pensavo questo sorseggiando il Brancato 2011 di Milena Pepe, appena mille bottiglie di un bianco passato…  Leggi tutto »

Marennà con pilota automatico, Paolo Barrale è a Londra…

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > l'Irpinia 0

di Lello Tornatore “Tutto ciò che mangiamo deve avere un sapore intenso, forte, che ci fa ricordare da dove veniamo”. E’ la filosofia di Heinz Beck, ma anche il condensato di Paolo Barrale che del tedesco ne è stato brillantissimo allievo. Quindi passione e gusto. La sicilianità e l’irpinitudine. Nella concezione del…  Leggi tutto »