Ecco tutte le trattorie del Lazio che piacciono a Slow Food

29/11/2018 548
Osterie d'Italia
Osterie d’Italia

di Floriana Barone
93 locali segnalati, 15 Chiocciole, 13 Formaggi, 18 Bottiglie e 4 strutture segnalate per la particolare attenzione all’olio extravergine d’oliva: questi sono tutti i numeri laziali della guida alle Osterie d’Italia 2019.

Un momento della presentazione con Luca Pezzetta e Tommaso Pennestri
Un momento della presentazione con Luca Pezzetta e Tommaso Pennestri

Giunto alla 29esima edizione, il sussidiario del “mangiarbere all’italiana” comprende 1617 locali segnalati da Slow Food: le Chiocciole sono 279. Per la prima volta, sono stati indicati gli esercizi particolarmente attenti nella scelta dell’olio extravergine proposto a tavola e adoperato in cucina. Grande interesse, come ogni anno, è stata posto per il simbolo della bottiglia, il primo a essere comparso nel 1993, che segnala quali osterie si distinguono per la selezione dei vini. E poi le famose chiocciole, assegnate ai locali che colpiscono per l’ambiente, la cucina e l’accoglienza, oltre alla sezione dei formaggi, che comprendono le osterie con una valida selezione di latticini. Infine, la guida offre le segnalazioni dei locali che hanno qualche camera per soggiornare, un orto di proprietà, un’offerta di piatti vegetariani o  senza glutine.

Osterie d'Italia
Osterie d’Italia

È chiara la filosofia seguita nel lavoro dai due curatori, Marco Bolasco ed Eugenio Signoroni: “Secondo noi l’osteria è accogliente e conviviale, ha un buon rapporto qualità/prezzo, conosce a fondo la materia prima che usa, lavora prodotti di prossimità, sa proporre il vino, anche se è solo quello della casa, non ha il menù degustazione, non scimmiotta il ristorante importante, è moderna ma non rinnega il passato, non insegue le mode, anzi spesso le anticipa e, last but not least, ha un bravo oste (o anche più di uno).

Uno dei sei nuovi premi speciali è stato attribuito a un’osteria del Lazio: Da Cesare di Roma ha vinto il Premio Migliore Carta dei Vini.

Tra le novità recensite quest’anno ci sono anche l’Osteria di Birra del Borgo e la Trattoria Pennestri: Tommaso Pennestri e Luca Pezzetta sono stati protagonisti dietro ai fornelli per la presentazione romana della Guida. L’evento si è tenuto proprio a Osteria di Birra del Borgo: il menu proposto è stato dedicato alla cucina laziale con antifocaccia baccalà, olio, peperoncino e puntarelle, pizza a sorpresa, pasta e fagioli, peperoncino affumicato e latte all’aglio, maialino arrosto, cicoria ripassata, aceto balsamico alla birra e pane acido, mousse di cioccolato, pane croccante al rosmarino, olio e sale. Le proposte sono state  accompagnate dalle birre di Birra del Borgo: OSTERIPA, CASTAGNALE E 25DODICI.

Tommaso Pennestri
Tommaso Pennestri

Le Chiocciole 2019 del Lazio

NU’ TRATTORIA ITALIANA DAL 1960 Acuto (FR)

LO STUZZICHINO Campodimele (LT)

TRATTORIA DEL CIMINO Caprarola (VT)

OSTERIA DEL TEMPO PERSO Casalvieri (FR)

L’OSTE DELLA BON’ORA Grottaferrata (RM)

TAVERNA MARI Grottaferrata (RM)

A CASA DI ASSUNTA Isola di Ponza (LT)

SORA MARIA E ARCANGELO Olevano Romano (RM)

LA POLLEDRARA Paliano (FR)

OSTERIA DEL VICOLO FATATO Piglio (FR)

DA ARMANDO AL PANTHEON Roma

DA CESARE Roma

GRAPPOLO D’ORO Roma

PRO LOCO D.O.L. Roma

IL CASALETTO Viterbo

 

Formaggio 2019 del Lazio

L’OSTERIA DI IANUS Antrodoco (RI)

IL CASTAGNO Bassiano (LT)

LO STUZZICHINO Campodimele (LT)

LA PIAZZETTA DEL SOLE Farnese (VT)

L’OSTE DELLA BON’ORA Grottaferrata (RM)

TAVERNA MARI Grottaferrata (RM)

LA ROCCA DEL GUSTO Monterotondo (RM)

LE TRE PORTE Rieti

OSTERIA DEL VELODROMO VECCHIO Roma

PRO LOCO D.O.L. Roma

AL VECCHIO OROLOGIO Viterbo

IL CASALETTO Viterbo

TREDICI GRADI Viterbo

 

Bottiglie 2019 del Lazio

IOTTO Campagnano di Roma (RM)

LO STUZZICHINO Campodimele (LT)

TRATTORIA DEL CIMINO Caprarola (VT)

LA PIAZZETTA DEL SOLE Farnese (VT)

IL GATTO & LA VOLPE Formia (LT)

ZARAZÀ Frascati (RM)

L’OSTE DELLA BON’ORA Grottaferrata (RM)

TAVERNA MARI Grottaferrata (RM)

BOCCONDIVINO Labro (RI)

SORA MARIA E ARCANGELO Olevano Romano (RM)

LA POLLEDRARA Paliano (FR)

OSTERIA DEL VICOLO FATATO Piglio (FR)

DA CESARE Roma

GRAPPOLO D’ORO Roma

L’OSTERIA DI MONTEVERDE Roma

OSTERIA DEL BORGO Cesano(RM)

IL BISTROT DEL GRANCHIO Terracina (LT)

AL VECCHIO OROLOGIO Viterbo

 

Le Osterie attente all’olio extravergine d’oliva del Lazio

IL GATTO & LA VOLPE Formia (LT)
UVA FRAGOLA Latina
TRATTORIA DEL CIMINO Caprarola (VT)
LA PIAZZETTA DEL SOLE Farnese (VT)

 

Osterie d’Italia 2019

Collana: Guide Slow

Pagine 896 – Prezzo 22 euro

Disponibile anche on line

 

Tutti i numeri dell’edizione 2019

1617 locali segnalati

133 nuove segnalazioni

279 chiocciole, locali che meglio incarnano il modello di osteria

213 osterie da visitare per la notevole selezione di formaggi

361 osterie consigliate per la in più

484 locali con un orto di proprietà

370 osterie che propongono un menù vegetariano carta dei vini attenta al territorio 321 osterie con alloggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.