Pizza a Firenze: guida completa alle pizzerie per stare al fresco

2/6/2018 3.2 MILA
Romualdo Rizzuti Vito Mollica Al Fresco, Four Seasons Firenze
Romualdo Rizzuti Vito Mollica Al Fresco, Four Seasons Firenze

di Sabino Berardino

L’estate sta arrivando, farà caldo (come sempre, a Firenze), ma la voglia di pizza non si placa: per me è un piacere aggiuntivo il non dover star al chiuso, nella bella stagione tendo a prediligere locali ove sia anche possibile mangiare all’aperto.
Quest’anno ho deciso di non aggiornare l’articolo precedente (2016) e di crearne uno nuovo perchè la lista delle pizzerie, tutte rigorosamente entro il perimetro della città di Firenze, che mi sento di consigliare è molto più lunga di due anni fa.
Non vuol esser una classifica e mi ripropongo di testare, a breve, qualche altra pizzeria, aggiornando, eventualmente, questa mini-guida.

Malborghetto Via dell’Agnolo, 22
Piccolo locale con qualche tavolo all’esterno: ci passai tempo addietro e mangiai una margherita di livello. Pizza anche a pranzo.

La Divina Pizza Borgo Allegri / angolo via dell’Agnolo
Pochi posti a sedere all’esterno per questo locale specializzato in pizza in teglia ed in versione  focaccia ripiena; da poco fanno anche la pizza tonda.
Aperto a pranzo e a cena

PizzaMan  Via dell’Agnolo, 105/107R
Il giovane pizzaiolo (Antonio Cervasio) è motivato ed ha una bella mano: pochi tavoli anche all’esterno per una pizza che m’è piaciuta, molto. Pizza anche a pranzo.

Torcicoda via Torta 5/r
La pizzeria è parte (piccola) di un ampio locale: bello spazio all’aperto, ci si gode la facciata della chiesa di Santa Croce ed una pizza discreta, anche a pranzo.

Margherita, Torcicoda Firenze
Margherita, Torcicoda Firenze

Al Fresco Borgo Pinti, 99
Dal primo di giugno grande novità nello splendido giardino della Gherardesca di pertinenza del Four Seasons Hotel: la pizzeria del ristorante informale Al Fresco sarà curata da Romualdo Rizzuti che, quindi, si sdoppia portando le sue pizze anche nel giardino di uno dei più fascinosi alberghi della città di Firenze. Dietro le quinte c’è sempre e comunque Vito Mollica ed i dessert sono stati ideati da quel raffinato  pasticciere che è Domenico Di Clemente.
Pizza solo a cena (sabato e domenica anche a pranzo).
Ovviamente i prezzi di Al Fresco sono adeguati al contesto: siamo nel giardino di un hotel 5 stelle nel centro storico della città di Firenze.

Pizza Nizzarda, Four seasons - Romualdo Rizzuti, Vito Mollica
Pizza Nizzarda, Four seasons – Romualdo Rizzuti, Vito Mollica

Berberè Piazza de’ Nerli, 1
In San Frediano c’è una delle varie pizzerie del network Berberè ed è disponibile qualche tavolo per mangiar all’aperto. Nel fine settimana aperti anche a pranzo.

Buoneria Via del Fosso Macinante, 4
Ciro Tutino ha raccolto l’eredità di Don Antonio Starita: in questo ampio locale la pizza è di stile napoletano; c’è tanto spazio anche all’aperto ove si possono far giocare i bimbi (molto adatto a famiglie con figli). Pizza anche a pranzo.

Fuoco Matto Via Ventisette Aprile, 16

Bottega Conviviale Via Ghibellina, 134r
Stessa gestione per queste due pizzerie/ristorante con pochi posti a sedere all’aperto in entrambe le sedi. Pizza anche a pranzo.

Giotto Via Francesco Veracini, 22/d
Ne avevo parlato dopo poche settimane dall’apertura; si conferma un’ottima pizza che, da pochissimo, è fruibile anche nello spazio esterno. Prenotazione molto consigliabile. Su prenotazione anche impasto senza glutine, testato ripetutamente, consigliato ai celiaci a caccia di pizze buone.

Giotto Marco Manzi, pizza senza glutine
Giotto Marco Manzi, pizza senza glutine

Le follie di Romualdo Viale Europa, 4
Romualdo Rizzuti è tornato in gran forma, con la collaborazione di Daniele Pescatore, ai fornelli, con un bel po’ di tavoli all’aperto e con lo sdoppiamento di cui ho già detto. Pizza anche a pranzo. Prenotazione molto consigliabile.

Il Vecchio e il Mare Via Vincenzo Gioberti, 61
Il pizzaiolo Mario Cipriano è ritornato a Firenze, dopo il periodo a San Donato in Poggio: le sue pizze piacciono, molto, e si può stare anche nell’ampio spazio all’aperto nella corte interna delle nove botteghe. Prenotazione molto consigliabile. Pizza anche a pranzo e possibilità di provare la pizza alla pala (non sempre disponibile).
Resto in attesa di provare la proposta senza glutine, presto operativa.

Antica Pizzeria da Michele piazza del Mercato Centrale, 22 R
Michele in the world ha aperto, da pochissimo, a Firenze nella piazza antistante il mercato centrale di San Lorenzo. Apertura col botto, tantissima folla per cui preparatevi ad aspettare per poter gustare la pizza a ruota di carro della tradizione Napoletana. Pizza anche a pranzo.

Margherita, da Michele - Firenze
Margherita, da Michele – Firenze

Briscola pizza society Via del Campidoglio 8R
Un progetto che nasce nel settentrione, a Milano, e che poi si è duplicato a Firenze, nel pieno centro della città, a due passi da piazza della Repubblica: c’ho mangiato una pizza valida ed hanno la formula sfiziosa del pizza sharing anche nello spazio esterno.
Sevizio stile fast food, aperti anche a pranzo.

Fratelli Cuore piazza della Stazione, 50123
Ho trovato le porte aperte dai fratelli Caprarella, titolari del locale, che m’hanno dato modo di organizzare tre belle serate degustative di pizza, ospitando Giuseppe Pignalosa di le Parule, Guglielmo Vuolo e Francesco Martucci. Ritengo, comunque, che qui si può mangiar una discreta pizza, a cura di Agostino Figliola, con l’indubbio vantaggio, rispetto agli altri locali citati in questo articolo, che sono ininterrottamente operativi dal mattino (h 10) fino a notte fonda (h 2:00), sette giorni su sette; c’è ampio spazio all’esterno, per godersi l’aria fresca, e si mangia godendosi la splendida cupola del Duomo.

Fratelli Cuore, Firenze - Agostino Figliola
Fratelli Cuore, Firenze – Agostino Figliola

Mamma Napoli Piazza Del Mercato Centrale 17/18R
Un giovane pizzaiolo napoletano, Raffaele Menna, è già attivo da anni in questo locale ove, qualche anno fa, ospitai un vero alfiere della verace pizza napoletana: Ciro Salvo. Il giovane Raffaele è stato anche pizzaiolo emergente Centro Italia nel 2014.
Pizza anche a pranzo.

E’ evidente come nel giro di pochi anni a Firenze ci sia stato un boom della buona pizza con tanti bravi artigiani che hanno elevato, di molto, il livello !
Ed ora si resta in attesa del 6 giugno 2018 quando, presso il Baglioni Hotel Regina di Roma, 50 Top Pizza renderà pubbliche le pizzerie dalla 1.000esima alla 151esima posizione.

Dall’8 giugno saranno poi svelate, sui social network, le pizzerie che si attestano dalla 150esima alla 51esima posizione.
Gran finale il 24 luglio a Napoli, al Teatro Mercadante ove saranno finalmente svelate le top 50 pizzerie d’Italia per il 2018.