Ristorante Pizzeria Bar Rifugio Rosolea, cucina vera sul monte Gelbison nel Cilento

31/7/2018 3.6 MILA
Maria Rosaria Zambrano
Maria Rosaria Zambrano

di Enrico Malgi

La vista che si gode da qui in alto è stupenda. Lo sguardo spazia da sinistra a destra, cioè da sotto a sopra, regalando forti emozioni. Laggiù si possono scorgere gli agglomerati di Novi Velia, di Massa, di Vallo della Lucania, di Angellara, di Moio della Civitella, di Pellare, di Cannalonga, di Cardile e di Gioi e più giù si intravedono anche le marine di Ascea e di Casal Velino.

Vallo della Lucania di notte vista dal Rifugio Rosolea
Vallo della Lucania di notte vista dal Rifugio Rosolea

Più su, invece, troneggia il monte Gelbison dall’alto dei suoi 1.707 metri di altezza col famoso Santuario Mariano. Mentre qui ci troviamo neanche a metà strada, ma lo spettacolo è ugualmente affascinante.

Panorama visto dal Rifugio Rosolea
Panorama visto dal Rifugio Rosolea

Il Rifugio Rosolea, aperto da appena due anni, si raggiunge facilmente con l’auto salendo da Novi Velia, attraverso una comoda carrozzabile poco ripida.

Cartello direzionale Rifugio Rosolea
Cartello direzionale Rifugio Rosolea

Si tratta di una vera e propria baita di montagna immersa nella rigogliosa vegetazione, che per chi non vuole raggiungere la vetta, oppure dal ritorno dalla visita alla Madonna del monte, diventa tappa obbligata per ristorarsi e godere il bellissimo panorama, come da una privilegiata terrazza.

Comune di Novi Velia
Comune di Novi Velia

Il Rifugio, infatti, è ristorante, pizzeria e bar aperto tutto l’anno a pranzo e cena (in inverno soltanto per i fine settimana su prenotazione). Tavoli sistemati all’interno e/o all’esterno sotto gli ombreggianti alberi di ontano e di abete, per godere del fresco e della silenziosa pace, lontano anni luce dal traffico cittadino e dal caos delle spiagge cilentane.

Rifugio Rosolea
Rifugio Rosolea
Rifugio Rosolea, Esterno
Rifugio Rosolea, Esterno

La proprietaria e cuoca Maria Rosaria Zambrano è brava a preparare sfiziosi piatti della sana tradizione cilentana a prezzi veramente convenienti.

Rifugio Rosolea, Interno
Rifugio Rosolea, Interno
Rifugio Rosolea, Menu'
Rifugio Rosolea, Menu’
Rifugio Rosolea, carta delle pizze e delle bevande
Rifugio Rosolea, carta delle pizze e delle bevande

Durante la mia sosta ho scelto deliziose zeppoline di fior di zucca in pastella e patatine fritte, seguite poi dal ricco Antipasto del Rifugio: formaggi freschi e stagionati locali, prosciutto crudo, capocollo, pancetta, frittatina di verdure, fiorilli ripieni di ricotta, pasta sfoglia farcita, grigliata di peperoni, melanzane, zucchine e rape rosse. Una mega porzione, tanto da poter saziare minimo due-tre persone.

Rifugio Rosolea, Antipasto misto
Rifugio Rosolea, Antipasto misto
Rifugio Rosolea, Tagliere di salumi e formaggi
Rifugio Rosolea, Tagliere di salumi e formaggi

Per primo ho optato per il più classico e tipico piatto cilentano: Fusilli tirati a mano al ragù di carne, serviti insieme con la braciola di manzo. Tutto squisito e prelibato.

Rifugio Rosolea, Fusilli al ragu' con braciola
Rifugio Rosolea, Fusilli al ragu’ con braciola
Rifugio Rosolea Trofie con salsiccia e provola
Rifugio Rosolea Trofie con salsiccia e provola

Per secondo ho scartato tutte le proposte a base di carne ed ho preferito invece una squisita e grossa fetta di caciocavallo alla griglia. Impareggiabile!

Rifugio Rosolea, Fetta di caciocavallo alla griglia
Rifugio Rosolea, Fetta di caciocavallo alla griglia
Rifugio Rosolea, Patatine fritte
Rifugio Rosolea, Patatine fritte

Niente dolci, solo caffè. Ottimo e gustoso il pane cotto nel forno a legna. Per accompagnamento ho scelto come vino l’Aglianico Pietralena di Barone.

Rifugio Rosolea, Pane casereccio
Rifugio Rosolea, Pane casereccio
Aglianicvo Pietralena, Barone
Aglianico Pietralena, Barone

Il conto finale, escluso il vino naturalmente, è stato meno di 20,00 euro. Se non è conveniente tutto questo ditemi voi. Naturalmente in carta altri piatti locali di terra (qui il pesce per ovvie ragioni è completamente bandito, oppure ci si può attrezzare su prenotazione) sempre proposti a prezzi imbattibili. Così pure le pizze sfornate la sera. La margherita costa 3,50 euro!

In conclusione di tratta di una cucina semplice e genuina e senza essere pretenziosa, ma sicuramente saporita e rispettosa della tradizione del territorio cilentano. L’ambiente, poi, rappresenta un valore aggiunto, vista la scenografica posizione in cui è inserito il ristorante, insieme alla cortesia e disponibilità di Maria Rosaria, che accoglie i clienti come amici di famiglia. Il consiglio a questo punto diventa scontato: se andate sul Gelbison, anche soltanto per una gita turistica, fermatevi al Rifugio Rosolea e non ve ne pentirete!

Rifugio Rosolea Ristorante, Pizzeria e Bar
Località Rosolea – 84060 Novi Velia (Sa)
Cell. 347 2448758
[email protected]www.rifugiorosolea.tk
Coperti all’interno ed all’esterno circa 100
Aperto sempre a pranzo e cena.
In inverno il locale è aperto soltanto nel fine settimana su prenotazione.