Rubriche

Ricetta Cult| Jota: minestra mitteleuropea

16 marzo 2011 4

  La jota è un piatto tipico della Venezia Giulia. Inoltre è diffuso nel litorale sloveno, in Carnia, nella zona di Tolmino e in quella di Caporetto. Le sue origini sono vetuste e, vista la preparazione, si desume fosse una pietanza indicativa dei Balcani. Naturalmente, trattandosi di storia gastronomica…  Leggi tutto »

Ricettario: 28 ricette irrinunciabili con il baccalà, nient’altro che con il baccalà

2 novembre 2019 5

Ricette con il baccalà. E’ proprio il tempo di farle. Ecco una raccolta ragionata dal nostro immenso ricettario. Cliccando sopra i link entrate nelle singole ricette Linguine al baccalà Cannelloni ripieni di Baccalà e ricotta romana con pomodori Spaghetti al baccalà con il Casavecchia Candele con trippa di baccalà e…  Leggi tutto »

Riso di “qualità extra”: cosa significa?

21 gennaio 2014 4

di Sara Cordara* Il riso rappresenta l’alimento base per la maggior parte della popolazione mondiale, si tratta di una graminacea e, precisamente, di un cereale. Gli scaffali dei supermercati offrono ormai un’ampia scelta di riso: quello ideale per il risotto, quello versatile per l’insalata di riso o quello più adatto per…  Leggi tutto »

Roccocò, il dolce di Natale napoletano nato in convento celebrato in Roccocò Fest a Pozzuoli

13 dicembre 2019 1

di Alfonso Sarno Roccocò, goloso dolce napoletano che, secondo tradizione, conclude il pranzo dell’8 dicembre, il giorno dedicato all’Immacolata, per poi accompagnarli durante tutto il periodo natalizio fino all’Epifania che “tutte le feste porta via” dividendosi democraticamente i favori con mostaccioli, raffaiuoli, susamielli, struffoli e passatiempo. Parola giocosa, avvolgente, azzeccosa con…  Leggi tutto »

Rossano Calabro, Pina Amarelli: il fascino discreto della liquirizia

15 aprile 2008 0

di Manuela Piancastelli Era di liquirizia il rumore della mia infanzia, clic clac, le scatoline di ferro verdi che facevano “la bolla”, si gonfiavano al centro e tu le schiacciavi e loro suonavano, clic clac, e dalla fessura uscivano i granellini neri. Le nascondevo sotto il banco di scuola e…  Leggi tutto »

San Daniele del Friuli (Ud), Enoteca La Trappola. Qui il prosciutto regna sovrano tra i vini

12 novembre 2012 2

Via Cairoli, 2 Tel.  0432.942090 Su Facebook Aperto Sempre Un piatto di prosciutto per due con il pane 15 euro di Tommaso Esposito Ah se a Paestum e ad Aversa ci fossero mozzarellerie come qui ci son prosciutterie e come sarei felice! Ecco sarei capace di uscire dall’una per entrare…  Leggi tutto »

San Gennaro Vesuviano (Na) il futuro della tradizione con le Ricette di Napoli

21 giugno 2014 2

di Tommaso Esposito Doveva essere una semplice presentazione del libro di Luciano Pignataro Le ricette di Napoli, invece è diventata l’occasione per celebrare il quinto quarto del baccalà. Tutto si è svolto a San Gennaro Vesuviano al ristorante La Pentola Magica di Giuseppe Ciriello. Organizzatore indomito Sergio Sbarra, che affianca alla sua…  Leggi tutto »

San Marco dei Cavoti e il torrone

4 gennaio 2005 0

di Maristella di Martino C’era una volta un pastore sannita che un giorno, mescolando sul fuoco latte e miele, scoprì un dolce dal sapore delizioso. Nacque così il torrone, quell’immancabile bontà che oggi arricchisce i banchetti natalizi di tutto il mondo. E la favola del croccantino continua tuttora a San Marco dei Cavoti grazie…  Leggi tutto »

San Marzano, il re dei pomodori

6 luglio 2008 0

A ben pensarci, è il pomodoro, non il McPanino, l’interprete più autentico della globalizzazione, di quando cioè la Terra è davvero diventata tonda e piccola. Un prodotto così forte da rendere astratta e impossibile la stessa idea di poterne fare a meno in cucina, pensiamo solo alla pizza e alla pasta per restare in tema….  Leggi tutto »

Santomiele Officina del Gusto a Prignano Cilento: le nozze con i fichi secchi vengono bene

20 dicembre 2017 4

di Enrico Malgi Entro in una gioielleria. Gli ori ed i preziosi sono a vista ma ben custoditi. Ambiente caldo e confortevole, elegante e raffinato. Ma un momento, guardo con più attenzione e stupefatto mi accorgo che non si tratta di oggetti d’oro, ma bensì di fichi dottati del Cilento che nelle…  Leggi tutto »

Saor veneziano, elogio dell’agrodolce

27 marzo 2013 9

Il saor, leccornia tutta veneziana che custodisce esotiche reminescenze frutto degli intensi contatti con l’Oriente. Piatto realizzato con ingredienti semplici ma allo stesso tempo saporiti. In primis la cipolla presente anche in altre ricette locali (es. il fegato alla veneziana). Non sono meno importanti le spezie, che con i loro sentori rendono…  Leggi tutto »

Sapori antichi. Zuppa di ceci neri con pane e alloro

20 ottobre 2011 8

di Tommaso Esposito Li avevo portati da Matera qualche mese fa e mi facevano l’occhiolino dalla dispensa. Finalmente riesco a cucinarli. Questo legume mi ha sempre affascinato. Guardandolo capisci che ha qualcosa di misterioso. Sarà il colore, sarà la forma imperfetta. Ha un legame con il culto dell’Assunta e…  Leggi tutto »

Scoperte: il miglior riso italiano si coltivava nel Principato di Salerno

9 febbraio 2014 9

  di Tommaso Esposito Sembra strano, ma è buono a sapersi: Salerno è stata la capitale delle migliori piantagioni di riso del meridione per un periodo lunghissimo. Si hanno notizie certe della coltivazioni di questa pianta alimentare a partire dal 1500 e fino a tutto il 1800. Sono innanzitutto i poeti…  Leggi tutto »

Se non tinge le mani non è Caiazzana: l’Oliva Caiazzana e il suo Olio

17 ottobre 2012 1

di Antonella D’Avanzo Per chi è attratto dalle cose autentiche e da paesaggi che regalano quiete all’animo, nel cuore della provincia di Caserta, tra la pianura campana e il massiccio del Matese, troviamo racchiuso l’antico borgo di Caiazzo, circondato da un territorio in prevalenza collinare coperto da estesi oliveti secolari che…  Leggi tutto »

Sei cose che dovete sapere sui friarielli

27 marzo 2015 3

di Francesca Marino* Amari, forti, gustosi, irrinunciabile contorno invernale per gli amanti delle ricette della tradizione napoletana, nei nostri piatti, per nostra scelta ritroviamo i FRIARIELLI. Ma quali sono le loro caratteristiche nutrizionali, sappiamo proprio tutto? 1-Infiorescenze dal sapore intenso e amarostico, i friarielli nascondono delle proprietà benefiche legate innanzitutto…  Leggi tutto »

Sei proprio una scarola! Le virtù della verdura invernale più amata a Napoli

30 gennaio 2018 2

di Francesca Fanny Marino Il suo nome è Indivia e proviene dall’ Asia Minore, è una verdura dal sapore amarostico di cui ne esistono due varietà, una a foglie strette ed a foglie larghe. Di cosa stiamo parlando? Della nostra scarola riccia», parente stretta di radicchio e cicoria e piatto tipico…  Leggi tutto »

Sei un carciofo! Meno male: tutte le virtù del migliore alleato del nostro fegato

2 febbraio 2018 0

di Francesca Fanny Marino* Il «vegetale armato»: così lo definisce Pablo Neruda in una sua poesia, «Ode al carciofo», dedicata ad uno degli ortaggi più amati di sempre. Non solo passi poetici, ma gli sono stati dedicati concorsi di bellezza, nomi di bevande e… leggende. Secondo la mitologia greca, infatti, la creazione…  Leggi tutto »

Si fa presto a dire: salsicce e friarielli! Sei ricette d’autore da Ischia

27 gennaio 2014 2

Interpretazioni di salsicce e friarielli di Bruno Macrì da Ischia Uno dei capisaldi della cucina partenopea e campana in genere. Sodalizio povero, scontato, forse banale (o meglio banalizzato) ma se fatto utilizzando materie prime di qualità, suscita grandissime emozioni. Si fa presto a dire “salsicce e friarielli”! Ma quanti hanno avuto il piacere…  Leggi tutto »

Sicilia, tour gastronomico sui Monti Sicani

13 luglio 2009 0

Con questo articolo inizia la collaborazione Giovanni Puccio, appassionato enotecario a Sciacca e profondo conoscitore del territorio siciliano. Lo seguiamo in questa scampagnata sui Monti Sicani di Giovanni Puccio Venerdì 4 luglio decidiamo con tutta la mia ciurma (Giovanni, Rosalia, i tre gemelli(ni) di 6 anni, e Andrea 18 mesi, approfittando…  Leggi tutto »

Storia del babà napoletano: dal nome alla ricetta già fissata nel 1836

28 settembre 2015 2

Partiamo dal suono della parola, così importante per i napoletani ai quali interessa sempre anche la musicalità di una frase e di un discorso, meglio se accompagnata da gesti didascalici con le mani e ammiccamenti con gli occhi. Già, una comunicazione a tutto campo con la propria fisicità, tipica delle grandi città di…  Leggi tutto »

Stroncatura Calabrese, storia e ricetta. Dalla trazione all’innovazione

14 marzo 2017 1

Di Federica Gatto Intorno alla tavola si mangia, si dialoga, si mettono insieme esperienze e differenze generazionali. Ogni atto legato al cibo, anche il più semplice e quotidiano, esprime una cultura ed é proprio attraverso l’affascinante mondo del cibo che nascono gusti e sapori ma sopratutto storie e saperi di culture passate,…  Leggi tutto »

Tempo di pomodoro san Marzano dop. Ci spiega tutto il presidente del Consorzio Edoardo Ruggiero con visita a Danicoop

14 agosto 2010 16

di Marina Alaimo Il pomodoro San Marzano dop è noto per la sua bontà e la sua capacità di mantenere integro il sapore una volta pelato e messo in scatola, pronto per essere utilizzato nei sughi più svariati. La sua forma allungata ed il colore rosso vivace ne fanno un simbolo del…  Leggi tutto »

Torre dell’Inserraglio, Salento. I Sanàpi e una ricettina sciuè sciuè

22 agosto 2011 0

di Tommaso Esposito Beh ogni volta che li cerco il lunedì, mercoledì o venerdì tra i cesti dei venditori che si affollano sul lungomare di Sant’Isidoro per offrire i frutti degli orti salentini si ripropone la vexata quaestio: come li chiamate questa specie di broccoli di rapa? “Sanàpi.” “No sanapìddi.” “None, sanapùddhi”,…  Leggi tutto »

Torroni e croccantini di San Marco dei Cavoti, il paese sannita di Hänsel e Gretel: Borrillo e Serio

16 dicembre 2011 1

di Marina Alaimo E’ difficile entrare nello spirito natalizio con il caldo che fa ancora dalle nostre parti. Ed il momento di forte crisi politica ed economica costituisce un ulteriore ostacolo alla gioiosa entrata in scena di angioletti, San Giuseppe e zampognari, palline, puntali e stelline dorate. Ma non so proprio rinunciare…  Leggi tutto »

Torzella e Peperone Cazzone: le meraviglie dell’orto napoletano

1 marzo 2011 0

di Monica Piscitelli Non ha tregua l’attività di individuazione, censimento, caratterizzazione, censimento conservazione e valorizzazione delle risorse orticole tradizionali campane. Grazie a Eureco e dal CRA Orticoltura, la Regione, negli anni, ha implementato una banca del germoplasma orticolo regionale consta di oltre 200 ecotipi e di molte centinaia di linee selettive ottenute…  Leggi tutto »

Torzella riccia napoletana presidio Slow Food e quattro ricette della tradizione

19 novembre 2020 0

Torzella riccia napoletana presidio Slow Food   La torzella è uno dei più antichi cavoli al mondo: il suo viaggio inizia più di 4000 anni fa nell’area Orientale del bacino del Mediterraneo. Gli scambi con il Sud Italia erano all’epoca molto frequenti ed è così che questa varietà di cavolo,…  Leggi tutto »

Troccoli al ragù di Marro: la Domenica Terrazzana da Nicola Russo e la ricetta tipica del Tavoliere

2 febbraio 2015 1

di Gianni Ferramosca I Troccoli al Marro rappresentano una preparazione arcaica, mitologica e dalla forte carica simbolica. Emblema di un mondo rurale vissuto a rincorrere espedienti ingegnosi, in grado, di eludere una fame ancestrale, sopita soltanto dai sapori decisi del “marro”, geniale e gustoso stratagemma culinario, realizzato con pazienza e dignitosa miseria….  Leggi tutto »

Tutto sul tartufo: da Apicio a Bocuse, storia di una ossessione gastronomica

5 novembre 2018 0

di Santa Di Salvo Siamo sinceri, Molière non ha reso un buon servizio al tartufo. Quel suo protagonista ipocrita e bigotto sta al fungo ipogeo delizia del palato come una pessima chincaglieria ai diamanti. E appunto «il diamante della cucina» lo definì Brillat-Savarin nella sua Fisiologia del Gusto, forse presagendo anche i…  Leggi tutto »

Un mondo dolce, profumato e colorato: il miele di apicoltura dell’Alto Casertano

8 febbraio 2014 1

di Antonella D’Avanzo                                          Raffreddore, tosse, difese immunitarie indebolite? Nel periodo invernale, con il freddo e lo stress psico-fisico, i mali di stagione sono sempre dietro l’angolo pronti a colpire. A rimetterci in forze in modo sano ed efficace ci pensa la natura con un potente alleato della salute: il miele….  Leggi tutto »

Una giornata a “pasta filata” degustando Caciocavallo di Castelfranco in Miscano sulla via lattea del Fortore

26 dicembre 2012 5

di Annito Abate «Seconda stalla a destra, questo è il cammino e poi dritti fino a Miscano, poi la strada la trovi perché porta ai formaggi da Re». Non me ne voglia Bennato se “attraverso” in maniera differente la sua “isola che non c’è”, percorrendone una via “lattea” alternativa e spingendomi…  Leggi tutto »