Rubriche

Pasta alla gricia, la ricetta originaria di Amatrice in quattro minuti di video

12 Dicembre 2014 1

Quasi 15 anni fa ebbi il piacere di mangiare questo piatto proprio a Casale del Giglio ospite di Antonio Santarelli, originario di Amatrice per parte di madre. Una ricetta perfetta. Con gioia ho rivisto il piatto su youtube e ve lo ripropongo perchè perfetto e originario. La gricia (anche griscia)…  Leggi tutto »

Pastificio Gentile, la leggenda della pasta di Gragnano

28 Giugno 2013 7

di Dora Sorrentino Dire Gragnano è dire pasta, pasta artigianale, trafilata al bronzo, una vera e propria arte racchiusa in una storia di oltre cinquecento anni. Ed è una storia che attira, se solo si pensa al fatto che ancora oggi alcuni dei pastifici storici conservano intatte le tradizioni di una volta,…  Leggi tutto »

Patata interrata di Montagna del Taburno, comunità del cibo diTerra Madre sostenuta dai fratelli Salvo

6 Settembre 2017 0

In tutto il comprensorio del Taburno la patata coltivata è quella di montagna, caratteristico è il suo metodo di conservazione: l’interramento. Un antico rito che consiste nello scavo di buche nel terreno di media/alta montagna, in ognuna delle quali i tuberi, raccolti con la prima luna calante di settembre, si ripongono protetti da…  Leggi tutto »

Pollo in cucina: ecco un segnale per capire se lo chef pensa a quello che fa. Dieci esempi e una ricetta

1 Giugno 2014 0

L’altra sera ci siamo arricreati da Nando Salemme all’Abraxas con un pollo abruzzese cotto nel forno a legna. E mi viene adesso da scrivere questo post per sottolineare un paio di cose. La prima: se c’è un cibo dove l’industria ha stravinto sul mercato e sul piano culturale è proprio il pollo. Solo…  Leggi tutto »

Pomodorini del piennolo in conserva e passata a pacchetella. Impariamo a farli a casa con Eduardo Estatico del ristorante C&D Portici.

12 Agosto 2012 3

di Marina Alaimo In questo periodo dell’anno nelle campagne della Campania è in atto una fervente attività di raccolta dei nostri straordinari pomodori. Di conseguenza ci si dà un gran da fare per prepararli in conserva da tenere in dispensa tutto l’anno. C’è chi ancora preferisce…  Leggi tutto »

Pomodorini gialli, dalle origini al grande successo

10 Ottobre 2016 1

di Tommaso Esposito Appena qualche rigo viene scritto a illustrazione di etimo e qualità della pommadora o pummarola nei dizionari della lingua napoletana compilati sul principio del 1800. Il Puoti, ad esempio, ce ne lascia immaginare la figura che è “rotonda e di color rosso” e ci dice soltanto che “serve per…  Leggi tutto »

Pomodorino e pomodorino, quello del Piennolo del Vesuvio diventa dop

19 Novembre 2009 0

di Monica Piscitelli Da quando, alla fine del Seicento, il pomodoro, proveniente dalle Americhe, è entrato in cucina, dopo una fase di osservazione nella quale è stata pianta ornamentale e additato perfino come nociva, non ne è più uscito. Cosa sarebbe della ristorazione nazionale e napoletana senza il pomodoro? E della Dieta…  Leggi tutto »

Pomodoro Cannellino Flegreo: il frutto rosso che cresce nell’archeologia

18 Luglio 2022 0

di Antonella Amodio Che cosa c’entra il Parco Archeologico di Cuma con il pomodoro cannellino flegreo? L’uno è subordinato all’altro, visto che i campi di coltivazione del pomodoro sono all’interno del Parco considerato colonia greca di Cuma, fondata nel 730 a.C. Tra L’Antro della Sibilla, la Crypta Romana,…  Leggi tutto »

Pomodoro San Marzano: successo di un prodotto dalle radici storiche

28 Marzo 2012 1

di Ilaria Pipola Il pomodoro è uno dei prodotti simbolo della gastronomia italiana, anche se proviene, come è noto, dall’America Centrale. Approda in Europa solo nel ‘600, inizialmente in Spagna, solo come ornamento. Un ingrediente fondamentale per diversi piatti italiani e non solo, usato dal Nord al Sud, fino alla pizza….  Leggi tutto »

Presidio Slow Food: la salsiccia rossa di Castelpoto nel Sannio beneventano

27 Aprile 2010 5

di Pasquale Carlo La strada che porta a Castelpoto, piccolo centro alle porte del capoluogo sannita lungo la via d’accesso alla valle vitulanese, da l’impressione di un budello, con un alternarsi di curve che dal fondovalle ci conduce a circa 300 metri. Appena giunti in paese siamo in una grande piazza alle…  Leggi tutto »

Prodotti che fanno sognare: il pane di Matera

3 Settembre 2010 9

L’amico Andrea Guolo ha trovato l’amore al Sud. Per nostra fortuna dunque gran parte delle ferie le spende qui, nella Piana del Sele. L’anno scorso pubblicò questo articolo interessante sul caciocavallo podolico degli Alburni. Ci siamo sentiti a inizio estate e mi ha chiesto qualche dritta su cui lavorare. Gli ho consigliato Matera…  Leggi tutto »

Prosciutto cotto artigianale: nove produttori imperdibili fuori dalla banalità

8 Settembre 2015 17

di Marco Contursi Il prosciutto cotto, è sicuramente con mortadella e salame, il salume più consumato dai bambini, e forse il più usato nelle pizzerie: cotto e panna, cotto e mais, cotto nella capricciosa ecc… Lo troviamo in tutte le preparazioni industriali, si usa sempre e comunque nei toast e in tantissime…  Leggi tutto »

Prosciutto San Daniele artigianale: sei marchi per non sbagliare

14 Settembre 2015 2

di Marco Contursi In Italia i due prosciutti crudi dop più consumati sono il Parma e il San Daniele, tanti gli estimatori del primo quanto quelli del secondo. Scopriamolo insieme, il prosciutto con “lo zampino”. ______ Storia ______ La Storia dei prosciutti nell’area orientale è millenaria con l’insediamento dei…  Leggi tutto »

Quando il ragù napoletano prende le stelle: le ricette di Palazzo Petrucci, Il Comandante, Veritas

25 Febbraio 2018 0

Ragu7su7 per tutta la settimana a Napoli! Ci ha fatto molto piacere l’adesione dei tre ristoranti stellati di Napoli, e allora ecco le tre ricette raccolte, tutte registrate su Mysocialrecipe Paccheri al ragù napoletano con ricotta di bufala di Lino Scarallo di Palazzo Petrucci Ragù 9851 di Salvatore Bianco…  Leggi tutto »

Quinto quarto, dal trippaiolo al carnacuttaro

3 Marzo 2009 0

di Tommaso Esposito Appunti di storia gastronomica partenopea La tripperia: quando si entra in un posto come questo, seppure una moderna tripperia che tratta, trasforma e allestisce per la vendita le frattaglie e le interiora degli animali macellati, quello che vedi e gli odori che senti ti fanno inevitabilmente prendere…  Leggi tutto »

Radicchio re degli ortaggi invernali

30 Novembre 2019 0

di Marina Betto Primo prodotto ortofrutticolo ad ottenere il riconoscimento europeo nel 1996 come prodotto IGP il Radicchio è il re degli ortaggi invernali. Nato da un incrocio tra l’indivia e la scarola fa parte della famiglia delle cicorie che è molto ampia, come il soncino, la catalogna, le puntarelle . Tra…  Leggi tutto »

Re Fiascone in Costiera Amalfitana, il nonno del San Marzano

27 Luglio 2017 0

di Francesca Faratro Parlare del pomodoro Re Fiascone è andare indietro nel tempo; camminare fra gli appezzamenti di terra disposti nel cuore dei Monti Lattari, in un paese tutt’ora produttivo che è Tramonti, il cuore verde della Costa d’Amalfi. Raccontare delle tredici frazioni che fanno insieme il Comune di…  Leggi tutto »

Re Mortedda, la mozzarella nella mortella del Cilento | video

8 Maggio 2021 0

La mozzarella nella mortella del Gelbison Il cuore del Parco naturale del Cilento pulsa sul monte Gelbison (in arabo «monte dell’Idolo»). Qui, a 1700 metri, c’è uno dei santuari più spettacolari dell’Italia Meridionale, un balcone che abbraccia la costa da Capri a Maratea. Migliaia e migliaia di pellegrini ogni anno si arrampicano sui sentieri…  Leggi tutto »

Reportage | Cozza Tarantina, ecco il segreto dei pescatori per capire perché è la più buona del mondo

30 Aprile 2020 0

Cozza Tarantina di Monica Caradonna «La gente che capisce mangia la cozza tarantina. A ci ten’ u nas’ non può sbagliare». Chi ha naso non può sbagliare dice Luciano, pescatore da generazioni, mentre parla guardando davanti a sé il mare che si increspa. La barca procede lenta, quasi come se si…  Leggi tutto »

Ricetta cult. I friarielli o i vruoccoli? Tutto sulle cime di rape

9 Febbraio 2011 16

‘A guagliona, era na’ rapa. Nun teneva proprio capa; quanno jeva dint’a scola nun capeva ‘na parola. “Quanto soffro, nun se sape (s’a chiagneva, ‘a cim’e rape). E’campà nun me ne firo.. Sa che faccio? I’ mò m’acciro!” Ditto nfatto, ‘a copp’o scuoglio se menaje pe dint’all’uoglio. Ma chest’uoglio era vullente. Che dulore,…  Leggi tutto »

Ricetta Cult| Jota: minestra mitteleuropea

16 Marzo 2011 4

  La jota è un piatto tipico della Venezia Giulia. Inoltre è diffuso nel litorale sloveno, in Carnia, nella zona di Tolmino e in quella di Caporetto. Le sue origini sono vetuste e, vista la preparazione, si desume fosse una pietanza indicativa dei Balcani. Naturalmente, trattandosi di storia gastronomica…  Leggi tutto »

Ricettario: 28 ricette irrinunciabili con il baccalà, nient’altro che con il baccalà

13 Settembre 2021 5

Ricette con il baccalà. E’ proprio il tempo di farle. Ecco una raccolta ragionata dal nostro immenso ricettario. Cliccando sopra i link entrate nelle singole ricette Linguine al baccalà Cannelloni ripieni di Baccalà e ricotta romana con pomodori Spaghetti al baccalà con il Casavecchia Candele con trippa di baccalà e…  Leggi tutto »

Riso di “qualità extra”: cosa significa?

21 Gennaio 2014 4

di Sara Cordara* Il riso rappresenta l’alimento base per la maggior parte della popolazione mondiale, si tratta di una graminacea e, precisamente, di un cereale. Gli scaffali dei supermercati offrono ormai un’ampia scelta di riso: quello ideale per il risotto, quello versatile per l’insalata di riso o quello più adatto per…  Leggi tutto »

Roccocò, il dolce di Natale napoletano nato in convento celebrato in Roccocò Fest a Pozzuoli

13 Dicembre 2019 1

di Alfonso Sarno Roccocò, goloso dolce napoletano che, secondo tradizione, conclude il pranzo dell’8 dicembre, il giorno dedicato all’Immacolata, per poi accompagnarli durante tutto il periodo natalizio fino all’Epifania che “tutte le feste porta via” dividendosi democraticamente i favori con mostaccioli, raffaiuoli, susamielli, struffoli e passatiempo. Parola giocosa, avvolgente, azzeccosa con…  Leggi tutto »

Rossano Calabro, Pina Amarelli: il fascino discreto della liquirizia

15 Aprile 2008 0

di Manuela Piancastelli Era di liquirizia il rumore della mia infanzia, clic clac, le scatoline di ferro verdi che facevano “la bolla”, si gonfiavano al centro e tu le schiacciavi e loro suonavano, clic clac, e dalla fessura uscivano i granellini neri. Le nascondevo sotto il banco di scuola e…  Leggi tutto »

San Daniele del Friuli (Ud), Enoteca La Trappola. Qui il prosciutto regna sovrano tra i vini

12 Novembre 2012 2

Via Cairoli, 2 Tel.  0432.942090 Su Facebook Aperto Sempre Un piatto di prosciutto per due con il pane 15 euro di Tommaso Esposito Ah se a Paestum e ad Aversa ci fossero mozzarellerie come qui ci son prosciutterie e come sarei felice! Ecco sarei capace di uscire dall’una per entrare…  Leggi tutto »

San Gennaro Vesuviano (Na) il futuro della tradizione con le Ricette di Napoli

21 Giugno 2014 2

di Tommaso Esposito Doveva essere una semplice presentazione del libro di Luciano Pignataro Le ricette di Napoli, invece è diventata l’occasione per celebrare il quinto quarto del baccalà. Tutto si è svolto a San Gennaro Vesuviano al ristorante La Pentola Magica di Giuseppe Ciriello. Organizzatore indomito Sergio Sbarra, che affianca alla sua…  Leggi tutto »

San Marco dei Cavoti e il torrone

4 Gennaio 2005 0

di Maristella di Martino C’era una volta un pastore sannita che un giorno, mescolando sul fuoco latte e miele, scoprì un dolce dal sapore delizioso. Nacque così il torrone, quell’immancabile bontà che oggi arricchisce i banchetti natalizi di tutto il mondo. E la favola del croccantino continua tuttora a San Marco dei Cavoti grazie…  Leggi tutto »

San Marzano, il re dei pomodori

6 Luglio 2008 0

A ben pensarci, è il pomodoro, non il McPanino, l’interprete più autentico della globalizzazione, di quando cioè la Terra è davvero diventata tonda e piccola. Un prodotto così forte da rendere astratta e impossibile la stessa idea di poterne fare a meno in cucina, pensiamo solo alla pizza e alla pasta per restare in tema….  Leggi tutto »

Santomiele Officina del Gusto a Prignano Cilento: le nozze con i fichi secchi vengono bene

20 Dicembre 2017 4

di Enrico Malgi Entro in una gioielleria. Gli ori ed i preziosi sono a vista ma ben custoditi. Ambiente caldo e confortevole, elegante e raffinato. Ma un momento, guardo con più attenzione e stupefatto mi accorgo che non si tratta di oggetti d’oro, ma bensì di fichi dottati del Cilento che nelle…  Leggi tutto »