Rubriche

Verticale di Taurasi Mastroberardino dal 1928 al 2006: Robert Parker assegna punteggi da record

29 gennaio 2014 20

New York, 29 giugno 2010, quasi 90 gradi Farenheit, pari a circa 32 gradi dei nostri Celsius, una umidità che raggiunge picchi da record. Ma tutto è pronto al secondo piano del numero 110 di Central Park South, dove si tiene quella che è già entrata negli annali come ‘la degustazione per eccellenza’:…  Leggi tutto »

Verticale di Taurasi Mastroberardino-2

20 giugno 2006 0

Ancora la verticale di Taurasi Mastroberardino. Pubblico volentieri questo resoconto di uno dei degustatori che hanno preso parte all’evento. di Vittorio Guerrazzi *   I Campionati Mondiali di Calcio tengono banco, con la loro lunga onda mediatica, una volta ogni 4 anni: in questa occasione, come per le Olimpiadi, diventiamo tutti più nazionalisti…  Leggi tutto »

Verticale di Tenuta Regaleali Chardonnay Sicilia Igt Tasca d’Almerita: 2008, 2006, 2003, 2002, 2001 e 1993

13 gennaio 2011 1

di Monica Piscitelli Sempre più bottiglie attraversano la mia esistenza. E sempre meno è il tempo per raccontarle tutte. Molte di esse rimangono fotografate nei miei taccuini buttati poi in angolo a prender polvere. Ma per questa verticale, riguardo alla quale consegno alla bacheca di Facebook, di rientro dalla capitale, uno “chapeau”,…  Leggi tutto »

Verticale di Vigna Cataratte, Fontanavecchia. La longevità dell’Aglianico del Taburno

10 ottobre 2010 1

di Pasquale Carlo Interessante serata, quella di venerdì 8, per toccare con mano la lunga vita dell’aglianico del Taburno. L’appuntamento è con la prima verticale di ‘Vigna Cataratte Aglianico Taburno Doc Riserva’ dell’azienda torrecusana Fontanavecchia. Cinque le etichette degustate insieme alla condotta beneventana di Slow Food al Bed&Breakfast Le Camerelle di Pietrelcina….  Leggi tutto »

Verticale di Vigna Cataratte: la memoria storica dell’Aglianico del Taburno

13 maggio 2015 0

di Pasquale Carlo Le bottiglie di Fontanavecchia rappresentano una delle memorie storiche più dettagliate per percorrere un viaggio lungo le rotte dell’Aglianico del Taburno. Percorsi lunghi, mete da attendere per poi goderne in pienezza. Ecco perché quando si viene chiamati per lo stappo di alcune vecchie annate non si esita ad essere…  Leggi tutto »

Verticale Duca Sanfelice Librandi 2008-1997 con Radici a Le Giare: la leggenda del Gaglioppo a Cirò

15 giugno 2015 1

Duca Sanfelice di Librandi: sono passati cinque anni dall’ultima verticale a Napoli in cui lo confrontammo con il Gravello e il Magno Megonio. Cinque lunghe stagioni nel corso delle quale non è cambiata la nostra opinione su questa fantastica etichetta dall’incomparabile rapporto tra qualità e prezzo: uno dei rossi più straordinari del Sud,…  Leggi tutto »

Verticale Falanghina CRUna DeLago 2012-2004 La Sibilla

7 ottobre 2014 0

E’ la vigna che circonda la cantina, ha circa mezzo secolo ed è tutta a piede franco. Della serie: fossimo in Francia sarebbero solo magnum da cento euro. In una bella domenica ottobrina, nella pausa tra la vendemmia e quella del falanghina, abbiamo fatto questa bellissima cavalcata che è anche la storia della…  Leggi tutto »

Verticale Falerno Bianco Donna Jolanda di Volpara: 2010-2006

26 giugno 2011 3

di Tonia Credendino “Bisogna incominciare a perdere la memoria, anche solo a pezzi e bocconi, per rendersi conto che è proprio questa memoria a fare la nostra vita.  Una vita senza memoria non sarebbe vita, così come un’intelligenza senza possibilità di esprimersi non sarebbe un’intelligenza. La nostra memoria è la nostra coerenza,…  Leggi tutto »

Verticale Falerno bianco Villa Matilde 2011-2006

21 maggio 2012 1

Partenza  in grande stile per il programma di degustazioni organizzato dalla Scuola Europea Sommelier per la prima giornata di Vitigno Italia. Il Presidente Nazionale Francesco Continisio, dopo i saluti istituzionali, punta subito sulla diversità dell’ottava edizione: quest’anno si parla di territori non di vitigni. Il territorio per eccellenza più antico della …  Leggi tutto »

Verticale Fiano di Avellino di Clelia Romano: 2008-2007 e 2005

11 ottobre 2009 0

di Michela Guadagno Una vigna è bella da vedere; e anche una sola pianta di vite è bella. Quando poi la vedi lungo un intero anno col trascorrere delle stagioni, ti pare ancora più bella, ne hai seguìto tutto il ciclo vegetativo, dall’estate scorsa a questa, l’hai vista carica di grappoli verdi,…  Leggi tutto »

Verticale Fiano di Avellino Mastroberardino 1994, 1995, 1997, 1998: jump back

29 gennaio 2014 1

di Marina Alaimo Il piacere di poter ritornare indietro nello stile di interpretazione e di produzione di un vino bianco straordinario come il Fiano di Avellino ha il sapore dell'incontro raggiunto dopo una lunga attesa. Al momento la Mastroberardino può offrire opportunità di questo tipo, sia perché sono…  Leggi tutto »

Verticale Flaccianello e Vigna del Sorbo di Fontodi

14 febbraio 2015 0

di Teresa Mincione A Panzano, nel comune di Greve, nella vallata che si schiude a sud del nucleo cittadino, nota al mondo come la “Conca d’Oro”, c’è Fontodi. Nel cuore del Chianti Classico, dalla fine degli anni sessanta, è leader del settore vitivinicolo dell’ Italia settentrionale. Premiata in tutto il mondo…  Leggi tutto »

Verticale La Molara: Santa Vara Taurasi Docg 2007-2001, l’Aglianico è più forte del tempo

12 ottobre 2011 9

di Sara Marte L’aria è pungente. Una giornata sorprendentemente fredda soffia qui a Luogosano, nel cuore dell’areale del Taurasi docg in Irpinia. Contrada Pesco è dove c’è la cantina La Molara. Il fondatore fu Attilio Colucci e sono sette i soci che si occupano dell’azienda nata appena dieci anni fa con i…  Leggi tutto »

Verticale Le Braci 2000-2006. Il grande Negroamaro di Masseria Monaci in vetrina al Botrus

17 dicembre 2012 8

di Giuseppe Barretta e Nicola Campanile Non potevamo mancare. Senza pensarci due volte siamo partiti per Ceglie Messapica pieni d’entusiasmo e curiosità. Ad aspettarci la prima verticale de Le Braci organizzata da Francesco Nacci, chef e patron del Ristorante Botrus, e da Stefano Garofano, conduttore insieme alla sorella Renata dell’azienda di famiglia…  Leggi tutto »

Verticale Monte di Grazia rosso 2009-2003 Campania igt di Alfonso Arpino by Gerardo Vernazzaro

22 marzo 2010 0

MONTE DI GRAZIA Uva: tintore, oiedirosso, o’muscio Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno di Angelo Di Costanzo Comunicare il vino, con tutto l’amore possibile. E’ una promessa che ho fatto a me stesso, che ho maturato negli anni, che ho consegnato, spero nella…  Leggi tutto »

Verticale Montevetrano 1997-1996-1994-1993-1992

4 novembre 2008 0

Nei giorni scorsi nella mia vecchia casa di famiglia ci siamo riuniti con alcuni amici per stappare qualche bottiglia. Tra le altre, la verticale di Montevetrano sino alle origini. Una parola sulla conservazione, certamente non ottimale perché le diverse annate, sebbene sempre al buio, sono vissute in città soffrendo numerose estati, tra cui la 2003…  Leggi tutto »

Verticale Nero d’Avola Santa Cecilia 2012-2001 a Radici

12 giugno 2015 0

Il vino rosso cupo nasce dal suolo bianco calcareo di Noto. E’, per dire una banalità, una delle contraddizioni della Sicilia. Di lonegvità di Nero d’Avola si è sempre parlato molto poco: al vino simbolo della Sicilia per tanti decenni la scena è stata rubata, almeno a livello di critica, dai rossi fini…  Leggi tutto »

Verticale Passopisciaro dal 2013 al 2004, il bello dell’Etna quando passano gli anni

4 febbraio 2017 0

  di Gianmarco Nulli Gennari Il Rinascimento del vino italiano ha compiuto ormai trent’anni, e uno dei fenomeni più intriganti (ma anche deprimenti per ciò che rivela in termini di memoria storica del Paese) riguarda la riscoperta di terroirs che vantano una storia plurisecolare, ma che in molti, esclusi gli addetti ai…  Leggi tutto »

Verticale Piromafo Negramaro Salento IGT 2006-2003-2000

11 gennaio 2012 0

AZIENDA AGRICOLA VALLE DELL’ASSO Il Salento svela storie di uomini, passati e presenti, che operano e che hanno operato qui da molti secoli (fin dalla civiltà messapica e successivamente poi quella greca-romana) in questo territorio estremo, laddove in estate il sole è così cocente che incendia l’aria e che comunque è sempre…  Leggi tutto »

Verticale Rotondo Paternoster 2000-1998 e 1997

30 marzo 2009 0

Potenza è una città che non mi fa mai sconti: quando a gennaio Vito mi telefonò per invitarmi alla verticale di Rotondo, l’Aglianico del Vulture di nuova concezione a cui sono stati assegnati in assoluto i primi Tre bicchieri in Basilicata, pensai subito alla neve. E così è stato due mesi dopo: bretella…  Leggi tutto »

Verticale storica di Greco di Tufo Docg Raone Torricino: 2016 – 2010

22 novembre 2017 0

di Andrea De Palma Il Vino Greco di Tufo imparo a conoscerlo fra gli anni Ottanta e Novanta. Da provetto cameriere ero affascinato dal bianco ricco profumi e di nerbo al gusto, capace di abbinarsi a tanti piatti di pesce: e poi era tanta la voglia di mettere a frutto le…  Leggi tutto »

Verticale storica di Rovittello 2007-1995: l’Etna di Antonio Benanti a Napoli

25 gennaio 2014 5

di Marina Alaimo E’ suonato molto strano sentire dal racconto di Antonio Benanti che il motivo che ha spinto suo padre ad investire nella vitivinicoltura è dovuto alle parole di un ristoratore etneo il quale, una ventina di anni fa,  spiegava di non avere vini del proprio territorio in carta perché…  Leggi tutto »

Verticale storica: 10 anni di Contrade di Taurasi con la famiglia Lonardo e Slow Food Roma

28 gennaio 2013 7

di Marina Alaimo Scorrono lente e cadenzate le immagini dei vecchi starzeti di aglianico taurasino e grecomusc’ sullo schermo della grande sala meeting dell’hotel Excel Roma. E’ piena come un uovo confermando il grande interesse in continua crescita per i vini campani e la voglia di conoscere e capire quanto un vino…  Leggi tutto »

Verticale Taurasi Opera Mia 2012-2005 di Tenuta Cavalier Pepe

3 giugno 2018 2

di Enrico Malgi Quando parla Milena Pepe dà l’impressione di essere una persona molto semplice e genuina, tanto da suscitare tanta tenerezza. Il suo spiccato accento francese (è nata in Belgio in territorio Vallone, da mamma indigena e papà irpino ed è vissuta per un certo periodo in Francia) e lo splendido…  Leggi tutto »

Verticale Taurasi Poliphemo di Luigi Tecce: 2008-2003, il tempo dà il giusto valore all’Aglianico

2 gennaio 2012 5

di Marina Alaimo Il tempo dà sempre il giusto valore alle persone ed alle cose, e quando si tratta di vino poi si rivela un mèntore infallibile. In questo caso parliamo di Taurasi, l’esaltazione massima dell’aglianico, il vitigno a bacca nera croce e delizia dei produttori…  Leggi tutto »

Verticale vesuviana: Forgiato Villa Dora 2009-2001

2 ottobre 2012 0

di Marina Alaimo Forgiato dal tempo delle vecchie pergole vesuviane di piedirosso e aglianico, impiantate dopo l’ultima eruzione del vulcano del 1944. Forgiato dal suolo lapillico e dalla roccia lavica che marchiano con determinazione l’identità di questo vino. Forgiato dalla caparbietà di chi ha voluto trarre il meglio da questa…  Leggi tutto »

Verticale| i Greco di Tufo di Torrioni

28 gennaio 2018 1

di Lucia Cioffi Torrioni, appena 600 anime, rientra con altri sette comuni della provincia di  Avellino nell’areale docg del Greco di Tufo: gli altri sono Altavilla Irpina, Tufo, Chianche, Preturo Irpino, Santa Paolina, Montefusco e Prata di Principato Ultra. Per i non addetti ai lavori, è sempre bene ricordare che la…  Leggi tutto »

Verticali Le Serole e Centomoggia: il punto su Pallagrello bianco e Casavecchia

21 settembre 2010 0

di Monica Piscitelli Si raccoglie il Pallagrello Bianco in questi giorni sulle colline di Castel Campagnano e tra un altro paio di settimane sarà il turno del Casavecchia. Solo dieci anni fa una frase del genere avrebbe gettato nello panico tanto l’appassionato quanto l’esperto. Ma oggi parlare di Pallagrello, bianco o nero…  Leggi tutto »

Vesuvinum 2010: Etna e Vesuvio, la degustazione dei rossi delle terre “nere”.

17 settembre 2010 5

di Giulia Cannada Bartoli A pochi giorni dal termine di Vesuvinum 2010, mi piace sottolineare come il programma della terza edizione abbia messo chiaramente in evidenza uno dei fini principali dell’evento: marcare le differenze e la tipicità dei vini del Vesuvio, il vulcano più famoso del mondo, comunicando attraverso il rapporto vino –…  Leggi tutto »

Vesuvio bianco a Vitigno Italia. Verticale Vigna del Vulcano Lacryma Christi doc di Villa Dora 2008-2002

27 maggio 2011 6

di Sara Marte Ed il Vesuvio si scopre capace di una lingua nuova. Nell’ultima giornata di Vitigno Italia, nella splendida cornice di Castel Dell’Ovo, tra produttori ed addetti ai lavori ormai pronti per il “sorso finale” Villa Dora ci regala una verticale unica nel suo genere. Il Bianco del Vesuvio declinato dal…  Leggi tutto »