Top Ten Depurarsi con gusto con lo chef Antonio Paolino

12/2/2018 850
Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone
Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone

di Bruno Sodano

Eccoci con un nuovo appuntamento della mini rubrica Top Ten: depurarsi con gusto. Come ogni ricetta finora ho chiesto a vari chef emergenti o stellati di propormi un piatto gustoso ma salutare per il nostro organismo con un ingrediente a loro assegnatogli. Questa volta è il turno dello chef Antonio Paolino. In realtà, Antonio, non è uno chef emergente e neanche stellato. Lui è uno chef però molto versatile che con gli anni ha indossato vari panni.

Chef Antonio Paolino
Chef Antonio Paolino

Sicuramente i suoi primi passi da professionista li ha mossi nelle cucine della costiera amalfitana per poi diventare docente di questa favolosa arte, che è la cucina, nel prestigioso Campus Etoile Academy in Tuscania. Chef Paolino è anche passato per gli studi Rai diventando volto di “Detto Fatto” per ben due anni vicino la bellissima Caterina Balivo. Adesso è impegnato come assistente e primo collaboratore di Sonia Peronaci (fondatrice di Giallo Zafferano). Antonio ci ha proposto un piatto facile, veloce e davvero buonissimo. Ottimo il gusto, perfetto per la linea e soprattutto bello da vedere. Furbamente, Antonio,  per le foto si è fatto aiutare dalla sua amica fotografa Ilaria Doniselli che ha dato ulteriormente un tocco di classe a questo articolo fornendo delle foto altissimo livello. L’ attore principale di oggi è il finocchio e prima di svelarvi la ricetta ricordo brevemente alcune delle sue miracolose proprietà: I finocchi hanno proprietà depurative del sangue e del fegato. Ottimi antinfiammatori, soprattutto per il colon. Proprietà Antiossidanti, che contrastano l’attività dei radicali liberi, e digestive dando benefici in caso di gonfiore addominale. Inoltre la ricetta in questione ha come ingrediente anche il limone, un altro grandissimo alleato per il nostro organismo.

Ingredienti per 4 persone

300 gr di finocchi
50 gr di olio EVO
50 ml di succo di limone
2 rametti di timo
Sale e pepe qb
8 gamberoni rossi di Mazara
30 gr di scalogno
Xantana (se necessario)
4 ciuffi di prezzemolo
Zeste di limone
Cialda al nero di seppia (per decorare)

Procedimento

Scaldiamo un filo d’olio EVO in una pentola. Tagliamo lo scalogno a Julienne ed aggiungiamolo all’ olio lasciando stufare per qualche minuto.

Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione
Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione

Intanto tagliamo il finocchio privando il grumolo della parte coriacea. Tagliamo quindi a fettine o a Julienne ed aggiungiamo al soffritto.

Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione
Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione

Aggiungiamo il succo di limone e dell’acqua lasciando cuocere per circa 15 minuti. Aggiustiamo di sale e pepe.

Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione
Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione

Al termine della cottura versare i finocchi all’interno di un Becker o di un bicchiere e con un mini primer frulliamo.

Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione
Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione

Passare il composto al setaccio e se necessario addensare con della xantana fino ad ottenere una salsa liscia e lucida.

Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione
Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione

Intanto puliamo i gamberi, li sgusciamo, li priviamo del filamento intestinale e li teniamo da parte. Scaldiamo un filo di olio EVO all’interno di una padella antiaderente e ben rovente aggiungiamo un rametto di timo ed i gamberi lasciandoli cauterizzare per pochi secondi sia da un lato che dall’altro. Salare e pepare e grattugiare della buccia di limone.

Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione
Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione

Impiattare ponendo sul fondo la crema di finocchio al limone sistemando i gamberi formando un cerchio e decorare con una cialda al nero di seppia e del prezzemolo fritto, irrorare con un filo di olio EVO e delle zeste di limone grattugiato.

Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione
Gamberoni di Mazara su crema di finocchio al limone, preparazione

Articoli precedenti:
Dieci vegetali per depurarsi dopo le feste di Natale
Top Ten Depurarsi con gusto: Paccheri con vongole veraci, salsa di germogli di broccoli, gamberi crudi e limone di Paolo Gramaglia
Top Ten Depurarsi con gusto: la zucca secondo lo chef Alessandro Tormolino
Top ten depurarsi con gusto | Giuseppe Molaro e la Quinoa alle erbe con calamari