Rubriche

Ristorante tipico e Pizzeria Il Boccon Divino a Dragoni, tutto il buono dell’Alto Casertano

28 novembre 2017 0

di Tiziano Terracciano Siamo a Dragoni, nell’Alto Casertano, tra i Monti Trebulani e i Monti del Matese, e veniamo accolti dal calore del camino che riscalda la caratteristica sala di questo tipico locale. Stasera abbiamo voglia di pizza e ci pensa Nicola ad accontentarci. Nicola vive da sempre a contatto con la farina,…  Leggi tutto »

Rosa d’Autunno 2003 vdt

15 dicembre 2004 0

DELLA VALLE JAPPELLI Uva: pallagrello nero, aglianico, aglianico di Taurasi Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio L’Alto Casertano conosce da tre anni la stessa fibrillazione che contagiò i produttori irpini una decina di anni fa. In questa fase iniziale il fenomeno è sempre positivo, poi verrà il momento…  Leggi tutto »

Roseto del Volturno 2009 igt, il nuovo arrivato a Terre del Principe

11 giugno 2010 0

TERRE DEL PRINCIPE Uva: palagrello e casavecchia Fascia di prezzo da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Ed ecco l’ultimo nato a casa “dei principi” a Castel Campagnano. Presentato in anteprima a Vinitaly 2009, appena 2000 bottiglie, aspettavo il momento e lo spirito giusto per riassaggiarlo. L’occasione è arrivata con…  Leggi tutto »

Roseto del Volturno 2011, il rosato di Manuela e Peppe

22 giugno 2012 2

TERRE DEL PRINCIPE Uva: pallagrello nero e casavecchia Fascia di prezzo: da 5 a 10 Fermentazione e maturazione: acciaio L’ultima giornata di festa mi rilasso sulla tavola domenicale di Terre del Principe dove Maurizio, il fratello di Manuela, interpreta la cucina campagnola in modo gentile e divertito, leggero e…  Leggi tutto »

Sabbie di Sopra il Bosco 2008 Terre del Volturno igt

12 marzo 2010 5

C’è sempre attesa quando si fa il salto della quaglia, in questo caso quando il vino viene prodotto da un critico conosciuto e apprezzato in tutta Italia, vera enciclopedia vivente di tutti i cru che i francesi sono stati capaci di identificare. Ma per Giovanni Ascione il vino non è solo esercizio di…  Leggi tutto »

Sabbie di Sopra il Bosco 2008 Terre del Volturno igt

28 aprile 2010 1

Uva: pallagrello nero, aglianico, casavecchia Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Giovanni Ascione non è un nome nuovo per gli appassionati di vino. Tra appassionati ci si conosce. Il suo amore per il vino e la vigna è viscerale. Appartiene a…  Leggi tutto »

Sabbie di Sopra il Bosco 2009 Terre del Volturno igt |Voto 91/100: il miglior rosso campano del momento

13 settembre 2012 13

Uva: pallagrello nero, aglianico, casavecchia Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Vista 5/5. Naso 27/30. Palato 28/30. Non Omologazione 31/35 Il Sabbie 2009 è il Dorian Gray dell’enologia campana: passano i mesi e mentre noi, intendo Giovanni Ascione and me,…  Leggi tutto »

Sabbie di Sopra il Bosco 2011 Terre del Volturno igt, My Beautiful Laundrette

5 agosto 2014 2

  Uva: aglianico, pallagrello nero, casavecchia Fascia di prezzo: da 15 a 20 euro Fermentazione e maturazione: legno Chissà perché ma quando parlo di questo vino, il mio rosso preferito del Sud continentale in questo momento insieme ai Gaglioppo di Sergio Arcuri e Francesco de Franco, mi viene sempre da allargare…  Leggi tutto »

Sabbie di Sopra il Bosco 2011 Terre del Volturno igt: Giovanni è proprio una testa di legno

26 marzo 2013 2

Facendo due chiacchiere con Fabio Rizzari, uno dei due curatori della guida Vini dell’Espresso, sono stato conquistato da una delle sue magnifiche figure astratte con cui descrive la realtà. Insomma, il succo è questo: fare visita a un produttore e chiedere innesto, terreno, lieviti, metodo di vinidicazione, uso dei legni, clima, vitigno,…  Leggi tutto »

Sabbie di Sopra il Bosco 2012 Nanni Copè

4 aprile 2016 2

Uva: pallagrello nero, casavecchia, aglianico Fascia di prezzo: da 15 a 20 franco cantina Fermentazione e maturazione: legno Sabbie di Sopra il Bosco 2012. L’annata in magnum la sceglie Bruno De Conciliis spuzzuliando da me in cantina in campagna: è la mia preferita al momento. Detto, fatto, si stappa. In effetti la…  Leggi tutto »

Sabbie di Sopra il Bosco 2012 R 12, Nanni Copé straripa

26 dicembre 2018 3

«Ho fatto questo rosso pensando al Taurasi». Le parole di Giovanni Ascione mi trafiggono sulla comoda poltroncina di Piazzetta Milù dove Luigi Salomone dimostra di essere davvero uno dei veri giovani promettenti dentro una sala egregiamente sbicchierata da Emanuele Izzo. Già, ma cose deve essere un Taurasi. Devo dire che la mia visione…  Leggi tutto »

Sabbie di Sopra il Bosco 2013 di Nanni Copè per Garantito Igp

12 marzo 2015 1

Uva: pallagrello nero, casavecchia, aglianico Fascia di prezzo: da 15 a 20 franco cantina Fermentazione e maturazione: legno I vini evento non esistono più. Molti tirano un sospiro di sollievo, io sento la mancanza di quelli che avevano poi la capacità di accendere i riflettori su un territorio, se non su una…  Leggi tutto »

Sabbie di Sopra il Bosco 2014 Nanni Copé

24 febbraio 2016 0

Uva: pallagrello nero, casavecchia, aglianico Fascia di prezzo: da 15 a 20 franco cantina Fermentazione e maturazione: legno Quando parlate con un produttore di vino dell’ultima annata vi dirà sempre che è migliore della precedente. O che se anche ci sono state delle difficoltà per gli altri, la sua collina è stata…  Leggi tutto »

Sabbie di Sopra il Bosco 2015 Nanni Copè

5 marzo 2017 1

Non è certo un mistero la mia passione per il rosso di Giovanni Ascione. Si tratta infatti dell’ultimo vino evento che ha espresso la Campania negli ultimi anni e il risultato si vede con il passare del tempo in maniera sempre più clamorosa perché questo blend di pallagrello, aglianico e casavecchia evolve in…  Leggi tutto »

Sabbie di Sopra il Bosco 2016, l’ultimo nato di Nanni Copè

24 settembre 2019 1

Avevamo scritto che la 2016 è una delle annate migliori di sempre, giudizio ben confermato l’altra sera sulla cucina di Domenico Candela all’Hotel Parkes di Napoli. Scegliamo questo rosso che rappresenta il top nella sua categoria in Campania e ritroviamo, se possibile una energia anche superiore al nostro precedente assaggio. Il vino è…  Leggi tutto »

Sabbie di Sopra il Bosco 2017 Nanni Copé: il migliore di sempre

17 ottobre 2020 2

Eccoci! Ritroviamo il nostro amico dopo quasi due anni nella carta di RoWorld a Nola e lo beviamo sulla cucina di Francesco Franzese. Avevamo scritto sull’onda dell’entusiasmo del primo assaggio che è il migliore di sempre e lasciamo ancora così il titolo per un motivo molto semplice: s tratta di un vino ancora…  Leggi tutto »

Sabus 2004 Roccamonfina igt

4 gennaio 2008 0

TENUTA ADOLFO SPADA Uva: aglianico, piedirosso, montepulciano Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Riccardo Cotarella. Un nome, un programma. Si, dietro il Sabus c’è lui, c’è la sua mano esperta. Non lasciatevi trarre in inganno dalla veste della bottiglia, che, detto molto francamente, è…  Leggi tutto »

Santojanni 2006 Terre del Volturno igt

28 giugno 2009 0

ALEPA Uva: falanghina, greco Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Paola Riccio E il suo rapporto con il 2007 Anzitutto vorrei dirvi che è decisamente una buona idea fare la frittata con le patate fritte anziché lesse. C’è un gioco migliore…  Leggi tutto »

Saulo 2006 Falerno del Massico Riserva doc

27 febbraio 2010 6

ROSSETTI Uve: aglianico, piedirosso Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: legno Giuro non è una mia fissa, ma pare che ultimamente mi capitino a tiro solo Falerno del Massico, e tutti molto interessanti, che vale la pena raccontare: ecco quindi, dopo il Rampaniuci dei Migliozzi, il…  Leggi tutto »

Scirocco 2018 Terre del Volturno rosato igp Sclavia

3 luglio 2019 0

Scirocco non è il nome del vento caldo soffiato dall’Africa sull’Italia, ma quello del contadino che, secondo la leggenda, scoprì le antiche marze del gitigno Casavecchia in unavecchio casolare abbandonato nella campagna di Pontelatone. Di questo vitigno, scoperto e rilanciato ormai da quasi vent’anni, abbamo adesso un esperimento il rosato da parte di…  Leggi tutto »

Sérole Pallagrello bianco 2003 Terre del Volturno igt

27 aprile 2009 0

TERRE DEL PRINCIPE Uva: pallagrello bianco Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: legno Non abbiamo più nulla da aggiungere. A tre anni dall’ultima scheda, a sei dalla vendemmia, questo millesimo sofferto ed eroico di Manuela e Peppe, da noi annusato in barrique quando ancora non erano protette perché…  Leggi tutto »

Settimo 2006 Campania igt

16 febbraio 2008 0

ALOIS Uva: casavecchia e pallagrello nero Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio L’ultimo vino di questa settimana così interessante è il settimo dell’azienda della famiglia Alois, del ché è nome, come avveniva spesso nelle famiglie numerose nell’Italia rurale e ottimista di un tempo. Un vino di risulta, certo, ma…  Leggi tutto »

Sheep, il vino dalla doppia anima: Azienda Agricola Il Verro

11 novembre 2018 0

di Antonella Amodio Sorprendente l’ultimo assaggio del vino Sheep prodotto da uve coda di pecora dalla piccola cantina Il Verro di Pontelatone. Di questo “singolare” vitigno autoctono a bacca bianca ne ho seguito negli anni l’evoluzione. Da quando, nel 2011, furono presentate le poche bottiglie prodotte con uve che provenivano da…  Leggi tutto »

Silva Aura 2009 Terre del Volturno igt

16 maggio 2010 0

Questa settimana vi scrivo di un vino ancora in cantina, inaugurata ieri. Ne parliamo perché quando apre un’azienda rurale è sempre un segnale positivo, eccezionale, di ottimismo per il paesaggio e per la cultura di un territorio. Francesco Rao, medico, pescatore appassionato, si richiama alla campagna caiatina, bosco verde fitto, frutta, olivi e…  Leggi tutto »

Sinopea 2013 Falanghina Campania igt, la forza dell’essenziale

30 giugno 2014 0

MASSERIA FELICIA Uva: falanghina Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Uno dei mantra dell’abbinamento in Campania è chiedersi cosa mai si può bere sulla mozzarella di bufala. Un paio di anni fa il Consorzio organizzò il «mozzarella wedding» con i vini di tutte le regioni,…  Leggi tutto »

Spumante Corte d’Asprinia Extra Dry – Azienda Bonaparte

20 luglio 2019 0

di Enrico Malgi La famiglia Cosentino, proprietaria di Cantine Bonaparte, si dedica da tempo alla produzione di spumanti e grappe ricavati dall’uva Asprinio, vitigno autoctono allevato col classico metodo dell’alberata aversana di antica tradizione etrusca. I festoni di asprinio si intrecciano tra di loro e vengono così “maritati” ad alberi di pioppo,…  Leggi tutto »

Spumante da Asprinio da Aversa, un vino caro a popolo ed intellettuali

23 luglio 2019 0

di Gennaro Miele << Ma che vino! Che grande ‘’piccolo vino’’! >>, con queste parole Mario Soldati, nel suo libro Vino al Vino, descrive l’Asprinio derivante dall’omonimo vitigno, autoctono dell’agro-aversano, che dopo una pluricentenaria storia ha rischiato di essere dimenticato. La produzione è legata all’attività di piccole aziende, tra cui, a…  Leggi tutto »

Stregamora Piedirosso 2016 Villa Matilde

5 novembre 2017 0

Chi ci segue sa il nostro amore per il Piedirosso. Un amore alimentato dalla considerazione che è veramente un vitigno esclusivamente campano come il pallagrello e il casavecchia o lo sciascinoso. E poi dal fatto che è un vino di solide radici antiche ma estremamente moderno perché leggero, fresco, sapido. Da alcuni anni…  Leggi tutto »

Tellus Casavecchia 2003 Terre del Volturno igt

5 ottobre 2005 0

LE CANTINE DI HESPERIA Uva: casavecchia Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: legno Anna Della Porta è la prima giovane enologa a cimentarsi con questo vitigno difficile di cui ancora c’è necessità di approfondimento, visto che tutto sommato siamo a non più di cinque vendemmie da quando è…  Leggi tutto »

Terra di Lavoro 2002 Galardi in Jeroboam

19 ottobre 2018 1

La 2002 è per antonomasia una annata difficile. Soprattutto per i rossi tardivi come l’aglianico. Ma questa valutazione può essere vera se un bicchiere del 2002 viene messo in comparazione con quelli della stessa azienda di altre annate. Spesso, invece, i valori assoluti regalano grandi emozioni, soprattutto quando parliamo di grandi vini come…  Leggi tutto »