PiG a Villa Rossi, l’evento italiano più figo con il maiale lo hanno fatto i giovani cuochi in Calabria

15/1/2018 3.4 MILA
PiG a Villa Rossi
PiG a Villa Rossi

di Federica Gatto 

É calato il sipario sulla prima edizione di “PiG, ovvero del porco calabro non si butta nulla“. Un evento unico quello tenutosi a Villa Rossi lo scorso 14 gennaio a Santa Cristina d’Aspromonte, una domenica trascorsa all’insegna di arte, storia, gusto e tradizioni in un angolo di paradiso ai piedi dell’Aspromonte. PiG, nata dall’intuizione del resident chef Nino Rossi e della sua collaboratrice Rosella Audino, ha rappresentato un omaggio al passato ed un ritorno alle origini quando la macellazione del maiale diveniva una “festa sacra” dove parenti ed amici non potevano mai mancare.

Chef Nino Rossi
Chef Nino Rossi

Lo spirito é stato proprio questo,  un grande momento di aggregazione dove la villa per un giorno é divenuta palcoscenico indiscusso di “attori” che con il loro sapere hanno portato in scena uno spettacolo che personalmente non vedevo da anni. Macellai e cuochi hanno dato il loro contributo alla buona riuscita dell’evento.

Pig. Fegato con velo
Pig. Fegato con velo

Certosino il lavoro svolto dai macellai Ioppolo e Arturo impegnati nella lunga cottura dei pezzi “poveri” del maiale (collo, guancia, lingua, muso, orecchie, gamboni, pancia ed altri) direttamente nella sugna ed in un paiolo  alimentato a carbone, un rituale antico che nel dialetto calabrese é meglio conosciuto con l’assunto: “frittuli nta caddara”.

Pig. Le frittole
Pig. Le frittole

Creativo invece il lavoro degli chef chiamati ad innovare la tradizione. Una bella sfida lanciata da Nino Rossi: non era certo facile prelevare un pezzo “di scarto”, impiegarlo in cucina utilizzando tecniche innovative per poi dar vita a piatti moderni, svecchiando così una tradizione millenaria della provincia di Reggio Calabria.

Pig. Salumi
Pig. Salumi

In questa prima edizione dunque la cultura calabrese si é fusa ai saperi e sapori di chefs del panorama italiano ed Europeo.

PiG a Villa Rossi
PiG a Villa Rossi

Una kermess davvero interessante e variegata nelle proposte: Luca Abbruzzino si esibisce con tacos di farina di castagne, piede, mela verde e maionese di ostriche;

Pig. Luca Abbruzzino - tacos con farina di castagne, piede, mela verde e maionese di ostriche
Pig. Luca Abbruzzino – tacos con farina di castagne, piede, mela verde e maionese di ostriche

Luciano Monosilio stupisce con un bun cotto al vapore, piedino, salsa al prezzemolo, arachidi e pistacchi;

Pig. Luciano Monosillo - bun al vapore, piedini di maiale salsa l prezzemolo, arachidi pistacchio
Pig. Luciano Monosillo – bun al vapore, piedini di maiale salsa l prezzemolo, arachidi pistacchio

particolare la  costina con camomilla, miele e crumble di burro di arachidi di Gennaro Di Pace;

Pig. Gennaro di Pace - costina con camomilla miele e crumble di burro di arachidi
Pig. Gennaro di Pace – costina con camomilla miele e crumble di burro di arachidi

impeccabile Antonio Biafora con costine cicoria, puntarelle e aglio nero;

Pig. Antonio Biafora - costine,cicoria, puntarelle aglio nero
Pig. Antonio Biafora – costine,cicoria, puntarelle aglio nero

sfiziosa la cotenna soffiata con provola, arancia e sardella del “parigino” Mauricio Zillo;

Pig. Mauricio Zillo, Francesco Ruggiero - cotenna soffiata provola arancia e sardella
Pig. Mauricio Zillo, Francesco Ruggiero – cotenna soffiata provola arancia e sardella

armoniosa la pancia con spuma di patate, amaro del capo e meringa alle olive verdi di Giacomo Sacchetto;

Pig. Giacomo Sacchetto - pancia, spuma di patate, amaro del capo e meringa alle olive verdi
Pig. Giacomo Sacchetto – pancia, spuma di patate, amaro del capo e meringa alle olive verdi

particolare la verza bruciata, orecchio, lenticchie, peperone crusco e maionese al bergamotto di Diego Rossi;

Pig. Diego Rossi - verza bruciata, orecchio, lenticchie peperone cristo e maionese al bergamotto
Pig. Diego Rossi – verza bruciata, orecchio, lenticchie peperone cristo e maionese al bergamotto

equilibrata la zuppa di piselli nani, cime di rapa, ‘nduja e pancia croccante di Angelo Sabatelli;

Pig. Maurizio sciarrone - pasta pagate brodo di finocchio, finocchio selvatico e frattaglie
Pig. Maurizio sciarrone – pasta pagate brodo di finocchio, finocchio selvatico e frattaglie

tradizionale ma non troppo la pasta e patate con brodo di finocchio, finocchio selvatico e frattaglie di Maurizio Sciarrone;

Pig. Maurizio sciarrone - pasta pagate brodo di finocchio, finocchio selvatico e frattaglie
Pig. Maurizio sciarrone – pasta pagate brodo di finocchio, finocchio selvatico e frattaglie

Non potevano mancare come da tradizione salsiccia e fegato arrosto. Infine un graditissimo colpo di scena del patron Nino Rossi che stupisce tutti chiudendo con le polpette di maiale al sugo, un evergreen irrinunciabile. A fine pranzo ad allietare i palati le prelibatezze del pastry-chef Rocco Scutellá: torroncini, panettoni e pasticceria tipica. Si spera che Pig possa essere l’inizio di una lunga serie di iniziative che rafforzino il giusto segnale di cambiamento già oggi in atto verso una Calabria più attiva. 

PiG a Villa Rossi
PiG a Villa Rossi

Un plauso a Nino Rossi ed a tutto il suo staff per aver dimostrato che con impegno e dedizione possono nascere grandi eventi ed un’elogio ai cuochi ed ai macellai presenti per aver donato questo grande spettacolo.

PiG a Villa Rossi
PiG a Villa Rossi

Gli chef protagonisti dell’edizione 2018

Mauricio Zillo e Francesco Ruggiero A’ Mere Parigi

Diego Rossi Trippa Milano

Giacomo Sacchetto Casa Perbellini Verona

Angelo Sabatelli Ristorante Angelo Sabatelli Putignano (BA)

Luciano Monosilio Pipero Roma

Luca Abbruzzino Abbruzzino Antonio Catanzaro

Biafora Biafora Restaurant S.Giovanni in Fiore (CS)

Nino Rossi Qafiz S.Cristina D’Aspromonte (RC)

Rocco Scutellà Pasticceria Scutellà Delianuova

Maurizio Sciarrone De Gustibus Palmi ( Rc)

Gennaro di Pace Porta del vaglio Saracena (cs)

Pig. I vini
Pig. I vini

I PARTNER 2018
Electrolux ed Erregi Grandi Cucine

Skoda A&V Motori

‘A Vita Vignaioli a Cirò 

Cataldo Calabretta Viticoltore

Sergio Arcuri

Ioppolo salumi artigianali

Arturo Macelleria tradizionale Maria Eleonora

Acton di leporano

Scutellà Antica Pasticceria Artigianale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *