Rubriche

Garantito IGP. Bazzini: a Canneto Pavese un locale d’altri tempi

12 luglio 2012 0

di Carlo Macchi “Cos’è  la pianura padana/ dalle sei in avanti/ una nebbia che sembra/ di essere dentro a un bicchiere/ di acqua e anice/.” Questo dice Paolo Conte, riferendosi in particolare alla zona attorno a Broni e Stradella, conosciuta dai più come Oltrepò Pavese. Se le sei del pomeriggio  sono…  Leggi tutto »

Garantito IGP. A Zocca, la città di Vasco Rossi e Massimo Riva, tappa obbligata all’Osteria del Sole

5 luglio 2012 1

di Roberto Giuliani Arrivarci dalle Piane di Mocogno è stata un’impresa, un’infinita serie di tornanti che mi hanno portato dai 1.300 metri di altitudine delle Piane fin quasi al livello del mare per poi risalire fino ai circa 750 metri di Zocca. Ma ovviamente non c’è ragione di fare il mio percorso…  Leggi tutto »

Garantito IGP. I Balmetti

28 giugno 2012 0

di Kyle Phillips Se lasciate Torino diretti verso la Valle D’Aosta, seguirete la vallata adesso occupata dalla Dora Baltea. Non é tuttavia una vallata fluviale, bensì glaciale e poco oltre Ivrea scoprirete qualcosa,  per quanto ne sappia, unica: I Balmetti di Borgofranco D’Ivrea. I Balmetti sono cassette con cantine scavate nella…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Chianciano Terme, Ristorante Dopolavoro La Foce

21 giugno 2012 0

 di Stefano Tesi Luce. Grandi vetrate. Toni pastello chiari. Foto d’epoca, quasi tutte in bianco e nero. Bancone di mattoni. Sembra minimalista lo stile scelto da Benedetta Origo e da sua figlia Katia, che lo gestisce, per il nuovo ristorante de La Foce, la storica fattoria della Valdorcia. Quella, per capirsi,…  Leggi tutto »

Primitivo di Manduria biodinamico, Lisa Gilbee e la difesa dell’alberello

14 giugno 2012 2

La sostanza di tutto è questa: nell’agricoltura convenzionale l’inerbimento è il primo segnale dell’abbandono del terreno mentre in quella biodinamica indica un suolo in buona salute. Alla biodinamica Lisa Gilbee e Gaetano Morella ci sono arrivati per amore. In primo luogo quello nato dall’incontro tra una giovane enologa…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Le Oche Giulive Bistrò: uno Squarciarello di sole nel cuore dei Castelli Romani

7 giugno 2012 0

di Roberto Giuliani La notizia era trapelata nei social network più diffusi, stimolando la curiosità di molti appassionati di enogastronomia: ai Castelli Romani, per la precisione a Grottaferrata in località Squarciarelli, stava per nascere un bistrò enoteca e wine bar gestito da due sommelier che nella vita avevano…  Leggi tutto »

Garantito IGP. L’insostenibile leggerezza del tannino

31 maggio 2012 5

di Carlo Macchi Due grammi circa! Questo è il peso dei polifenoli (in soldoni tannini e antociani)in un litro di vino rosso. In particolare questi due grammi si riferiscono ad un Cabernet Sauvignon prodotto a Coonawarra. Tale leggera pesantezza è stata misurata con un sistema presentato da Peter Godden (responsabile dell’Australian Wine…  Leggi tutto »

Garantito IGP. L’Abbazia di Santa Giustina: una bellezza inattesa nell’alessandrino

24 maggio 2012 1

di Kyle Phillips Diversi anni fa sono stato invitato ad una presentazione organizzata dai Viticoltori dell’Acquese. Era autunno inoltrato e l’evento era di sera; si stavano innalzando banchi di nebbia mentre la notte scendeva, e mi stavo chiedendo chi me lo avesse fatto fare, mentre proseguivo a rilento cercando il cartello per…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Azienda Bertinelli La Costa: a volte è meglio “Senza” che “con”

17 maggio 2012 0

di Stefano Tesi E’ proprio vero che per capire fino in fondo certi disagi o certi malesseri bisogna provarli sulla propria pelle. O, peggio, su quella delle persone care. Senza stare a evocare disgrazie gravissime, prendiamo piuttosto un caso molto diffuso e in continuo aumento nella società contemporanea: quello delle allergie…  Leggi tutto »

Garantito igp | Pian di Stio 2011 Paestum igt San Salvatore, il fiano delle bufale

10 maggio 2012 0

Uva: fiano Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro la bottiglia da mezzo litro Fermentazione e maturazione: acciaio Il Fiano più a Sud della Campania: nasce in un paese che si chiama Stio a 450 metri di altezza, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento da agricoltura biologica….  Leggi tutto »

Garantito IGP. Piglio, Agrturismo Casale Verde Luna: la luna è verde e saporita

3 maggio 2012 0

di Carlo Macchi “Per stasera non è previsto niente. Adesso ti porto in agriturismo e passerò a prenderti domattina alle 9. Mi scordavo. Questa è la serata libera della cuoca ed il ristorante dell’agriturismo è chiuso. Comunque il proprietario qualcosa ti preparerà di sicuro” Mentre mi snocciolavano questo discorso le mie…  Leggi tutto »

Garantito IGP. RistorArte: creatività e tradizione nel cuore dell’Agro Pontino

26 aprile 2012 0

di Roberto Giuliani Per fortuna, dopo tanti anni passati a caccia di ristoranti che arricchissero la mia esperienza gastronomica e nutrissero le mie emozioni, riesco ancora a stupirmi, tanto più se il locale che ha stimolato il mio entusiasmo si trova nella mia regione, in una cittadina quantomeno non ovvia e tradizionalmente citata…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Il Monte Forato

19 aprile 2012 0

di Kyle Phillips I miei suoceri hanno una casa al Cinquale, un paesino in Versilia. Nelle giornate terse, guardando dal mare verso le montagne si nota una montagna con un puntino azzurro: si tratta del Monte Forato. Quando ho chiesto informazioni agli amici dell’ombrellone accanto, che abitano stabilmente a Montignoso, mi hanno…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Al consumatore non lo far sapere…quanto è buono il pecorino del Caseificio dell’Amiata

12 aprile 2012 1

di Stefano Tesi …quanto è buono il pecorino dell’hard discount con (e senza) le pere. Confessioni indecenti, ma sincere, di un addetto ai lavori che ha trovato all’ipermercato, e non in una food boutique, un cacio buonissimo. Vabbene, lo ammetto: era da almeno un anno che volevo scrivere questo post, ma per ragioni…  Leggi tutto »

Garantito Igp: Serra della Contessa 1999 Etna Rosso doc

5 aprile 2012 2

Uva: nerello mascalese e nerello cappuccio Fascia di prezzo: tra 25 e 30 euro in enoteca Fermentazione e maturazione: legno Ci sono vini da bere per lavoro e altri che ti danno una ragione del lavoro. In questi cerchi il carattere, ma non devono essere eccentrici, li vuoi tipici ma non ottusi,…  Leggi tutto »

Garantito IGP. La baracca dello zuccheraggio

29 marzo 2012 1

di Kyle Phillips La primavera è arrivata presto quest’anno e in Chianti gli alberi da frutto sono fioriti, aggiungendo schizzi di rosa e bianco alle colline. Bellissime da vedere e una prova tangibile dell’arrivo della buona stagione. Chi mi segue da tempo sa che mio padre era un archeologo e per…  Leggi tutto »

Garantito IGP. T’odio gastronomo: tante storie con la S maiuscola

22 marzo 2012 0

di Carlo Macchi Tutti quelli che fanno o hanno intenzione di fare la nostra professione, che è poi quella della conoscenza, (anche e soprattutto critica) del mondo della gastronomia e del vino, dovrebbero incontrare Giuseppe (Beppe) Lo Russo. Perché? Perché farebbe capire  a molti ( tra cui ci sono io in…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Sergio e Francesco Arcuri, artigiani del Cirò

15 marzo 2012 0

di Roberto Giuliani La doc Cirò è probabilmente la più conosciuta fra le 9 che abbracciano il territorio calabrese. Recentemente è stata oggetto di forti dibattiti, di critiche, di preoccupazione, di schieramenti pro e contro, poiché qualcuno ha ritenuto fosse giunto il momento di cambiarne la base ampelografica per andare incontro alle esigenze…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Per palati politicamente scorretti

8 marzo 2012 1

  di Stefano Tesi Le meno offensive per la sensibilità corrente sono quelle a base di uccellini, anguilla e lepre. Quelle più orripilanti, oltre all’immancabile gatto, prevedono come ingrediente carni di orso, porcospino, tartaruga, rondine, cigno, istrice, scoiattolo, tasso e ghiro. Sono le “ricette proibite” messe in fila, illustrate, descritte…  Leggi tutto »

Garantito igp: il rosso di Napoli. Piedirosso 2008 Campi Flegrei doc di Contrada Salandra | Voto 91/100

1 marzo 2012 3

Uva: piedirosso Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Vista: 5/5. Naso 26/30. Palato 26/30. Non Omologazione 34/35 Negli occhi delle donne si conserva la loro bellezza nel tempo, nel vino la grandezza agricola dei Campi Flegrei. Il territorio a Nord di Napoli dei…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Letture istruttive: Vini Latini e dell’Agro Pontino

23 febbraio 2012 1

di Roberto Giuliani Mi sono sempre chiesto perché il Lazio, regione dove vivo, sembra non avere alcun interesse particolare a promuovere la propria vitivinicoltura al di fuori del contesto locale. Certo, al Vinitaly c’è un padiglione interamente dedicato, sulle guide sono presenti un discreto numero di aziende, ma basta farsi un giro…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Premio Giulio Gambelli per il miglior enologo under 35

16 febbraio 2012 0

di Carlo Macchi Come tutte le volte che devo parlare di Giulio Gambelli e della sua memoria non posso esimermi dal dividere in due l’articolo, la prima parte sarà scritta dal giornalista, la seconda dall’amico. Stamani 16 febbraio 2012 alle 12, presso la Stazione Leopolda di Firenze, nell’ambito della conferenza stampa…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Frantoi Gaudenzi, questione di olio

9 febbraio 2012 0

di Stefano Tesi Facciamo subito piazza pulita delle porcherie a due euro a litro che si trovano sugli scaffali dei centri commerciali. E diciamo che, almeno per un addetto ai lavori, imbattersi in olii extravergini eccellenti oggi non è difficile. L’Italia, anzi, ne è piena. Anche perché, contrariamente a quanto la vulgata…  Leggi tutto »

Garantito IGP. A proposito del caffè

2 febbraio 2012 1

di Kyle Phillips Il mondo è bello perchè è vario: ognuno si appassiona per qualcosa e Enrico Maltoni per le macchine da caffè. Non soltanto le moca, sebbene ne abbia tante anche di quelle, ma per le macchine da bar, sia quelle attuali che le loro antenate. Ne ha centinaia, e fa anche…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Paternopoli, ristorante Megaron di Lina Martone

26 gennaio 2012 8

Via Neviera, 11 Tel. e fax 0827.71588 Chiuso lunedì. Ferie variabili a settembre www.ilmegaron.it L’areale del Taurasi non ha molte scelte gastronomiche anche se qualcosa finalmentesi sta muovendo. Bisogna spingersi a Nusco da Antonio Pisaniello della Locanda di Bu,  ad Ariano Irpino alla Pignata o a Vallesaccarda dai fratelli Fischetti dell’Oasis….  Leggi tutto »

Garantito IGP. Ristorante Rosso di Sera a San Feliciano, bella cena si avvera

19 gennaio 2012 0

di Carlo Macchi Fino allo scorso anno l’ingresso del Rosso di Sera a San Feliciano,  era  “piantonato” da una specie di pupazzo/cuoco molto più adatto ad un ristorante gestito da Freddy Krueger che dai pacifici e disponibili proprietari. Se dio vuole l’inquietante pupazzo, unica nota stonata di un locale dove ti puoi…  Leggi tutto »

Garantito IGP. L’enigma dei Roagna: tanto grandi eppure…e il Langhe Solea 2001

12 gennaio 2012 4

di Roberto Giuliani Stavo tentando disperatamente di fare un po’ d’ordine fra i vini che non trovano più spazio nella mia casa, operazione che tendo sempre a rimandare ben sapendo quanto sia improbabile riuscire nella titanica impresa. Ma certo che ho una cantina! Anzi un frigo-cantina, ma in quel mobile ci entrano 270…  Leggi tutto »

Garantito IGP. La Cucina del Tempo di Guerra

5 gennaio 2012 0

di Kyle Phillips Questa volta comincio con una parentesi: ieri l’altro è mancato Giulio Gambelli, un uomo di straordinaria modestia, profondo conoscitore del Sangiovese e fautore di molti dei migliori vini Toscani. Non lo conoscevo bene; ci incontravamo ogni tanto, ma io ero troppo timido per parlare molto e…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Il mio nome è Wolfe, Nero Wolfe

29 dicembre 2011 6

di Stefano Tesi Sedevo, oggi come allora, nello stesso punto dello stesso salotto, a fianco del medesimo caminetto. Ed erano le vacanze di Natale, come adesso. Solo di molti, molti anni fa. Era inverno, nella grande casa di campagna faceva freddo e io indossavo un maglione marrone fatto a maglia, con…  Leggi tutto »

Garantito Igp. I vini bianchi della Costiera Amalfitana

22 dicembre 2011 0

C’è la Costiera con i piedi nel mare di Ulisse e quella con la testa nella nebbia che avvolge le viti di pepella, ginestra, San Nicola, ripoli, biancazita oltre che di tintore, piedirosso e sciascinoso. Questo straordinario territorio verticale, giù il porto di Amalfi su, il bastione più alto della Repubblica sul Valico…  Leggi tutto »