Rubriche

Barolo Serralunga, Verduno e riserve: i dieci migliori secondo Garantito igp

24 ottobre 2011 0

Ultimo giorno di assaggi per noi IGP alla Wellcom di Alba: di scena Verduno, Serralunga 2007 ed alcuni Barolo e Barbaresco di annate precedenti. Pochi campioni per Verduno ma qualità sempre alta con vini estremamente equilibrati. Serralunga come al solito ti colpisce per la sua potenza che nel 2007 è…  Leggi tutto »

Gli undici migliori Barolo secondo Garantito Igp-2: Barolo, Monforte, Castiglion Falletto

21 ottobre 2011 0

Terza giornata di assaggi per il gruppo dei Giovani Promettenti alla Wellcom di Alba. Nonostante le fatiche mattutine (assaggi) e pomeridiane (visite a cantine, degustazioni, cene) prima delle nove tutti  seduti di fronte ai canonici 5 bicchieri da degustazione. Di scena tre comuni importantissimi: Barolo, Monforte e Castiglion Falletto. Del primo, che da…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Se tutto il mondo (non) è paesaggio

20 ottobre 2011 2

di Stefano Tesi Chiamiamole convergenze parallele. Oppure coincidenze parallele. Sta di fatto che in questi giorni, andando per vini coi miei compari IGP, mi trovo a solcare in lungo e in largo la Langa e il Monferrato, sospeso tra gli spettacolari anfiteatri dei vigneti, pettinati come le chiome imbrillantinate di una…  Leggi tutto »

Barolo 2007 di La Morra e Novello: le migliori 11 bottiglie secondo Garantito Igp

19 ottobre 2011 0

Ed eccoci al secondo giorno di assaggi. Iniziamo con i Barolo 2007 e subito ce ne siamo “scofanati”  65 in quasi quattro ore e mezzo di assaggi, sempre seguiti e coccolati dai nostri amici sommelier e da tutto il personale della Wellcom. Di scena erano, oltre ai Barolo di produttori fuori dalla zona…  Leggi tutto »

Barbaresco 2008, le migliori 14 bottiglie secondo Garantito Igp

18 ottobre 2011 7

Puntuali come orologi svizzeri l’americano, il napoletano, i due toscani ed il pugliese (il romano è stato bloccato a letto da un’ influenza belluina) sono entrati alle 8.30 nella sede della Wellcom ad Alba accolti da Marinella Minetti e da un cartello che diceva “Apriamo i battenti ai giovani promettenti”. Baci e…  Leggi tutto »

Garantito IGP. I Giovani Promettenti in trasferta nelle Langhe

13 ottobre 2011 2

di Carlo Macchi Non di soli articoli settimanali vive l’uomo, figurarsi dei Giovani Promettenti come noi! Per questo abbiamo iniziato ad allargare gli orizzonti del gruppo formato (in rigoroso ordine sparso) da Roberto Giuliani, Luciano Pignataro, Stefano Tesi, Kyle Phillips e Carlo Macchi. Lo abbiamo fatto nel più…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Rockea: l’unica vite che trasporta l’acqua

6 ottobre 2011 0

di Carlo Macchi Di solito una vite prende l’acqua dal terreno e la usa per “fare il vino”. Nel caso di Rockea, la vite che da due anni noi di Winesurf,  assieme agli amici di Rocca delle Macie, riprendiamo nel  “Il Grande Fratello della Vite”, sta per accadere il contrario. Il suo…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Anghiari, la Locanda del Viandante: la quiete ritrovata a Ponte alla Piera

22 settembre 2011 0

di Roberto Giuliani Mia moglie ed io viviamo a pochi chilometri da Roma, in una zona che fino a qualche anno fa era decisamente più tranquilla, si respirava aria pulita e la sera potevamo goderci piacevoli cene in giardino. In pochi anni tutto è cambiato con una velocità impensabile, il paese ha…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Le Baccanti: Il turismo è solo l’inizio…

15 settembre 2011 1

di Kyle Phillips Nessuno si affaccia al mondo del lavoro aspettandosi di scrivere di vini. Filippo Bortolotta, alla fine degli studi, si trovò in Inghilterra e fece domanda per un posto manageriale a Vinopolis, una (allora) nuova proposta enologica a Bankside, un quartiere Londinese che si stava risollevando. “Non ne abbiamo,”…  Leggi tutto »

GARANTITO IGP. Bibbiano, Sangiovese a mezza birra

8 settembre 2011 2

di Stefano Tesi Questo articolo non può che cominciare con delle scuse. Scuse a Leonardo Di Vincenzo, il mastro birraio de “La Birra del Borgo”, che di questo post (ma non spot!) sarebbe coprotagonista. Poiché però lo spazio è tiranno (al contrario dei miei amici igp, che saranno più generosi dio…  Leggi tutto »

Fabriano, Marchese del Grillo: come si sta (e si stava) bene!

25 agosto 2011 0

di Carlo Macchi Nei miei primi anni di frequentazioni enologiche, specie su Montalcino, incrociavo regolarmente un personaggio particolare: un signore molto alto e robusto, che spiccava non solo per l’altezza ma soprattutto per la grande educazione e competenza enologica. Amava moltissimo i vini di Biondi Santi ma in generale amava il sangiovese…  Leggi tutto »

Garantito Igp | La strana storia della muffa plebea

18 agosto 2011 0

di Roberto Giuliani “Mi spieghi perché cerchiamo un fungo mortale in una cantina?”, “Perché alcuni viticoltori utilizzano funghi geneticamente modificati, e la Coppertina Vineyards è tra le più grandi produttrici di vino botritizzato”. Questo è un breve estratto del dialogo che avviene fra il dott. Jacob Hood (Rufus Sewell) e l’agente dell’FBI…  Leggi tutto »

GarantitoIGP. Chianti, i tempi cambiano assieme al tempo

11 agosto 2011 1

di Kyle Phillips Nel 1997 andai a Riecine per parlare con Sean O’Callaghan, rimanendo molto colpito dai vini che faceva con John Dunkley, in particolar modo il Chianti Classico Riserva 1994 (la mia intervista si trova qui. Nessuno di noi poteva immaginarsi che il 1997 avrebbe segnato una svolta: infatti é…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Manaresi di Fabio Bottonelli: Due tipini pignoli. Anzi, pignoletti

28 luglio 2011 0

Due tipini pignoli. Azi, pignoletti. I personaggi. Oggi come oggi a fare il giornalista ci vuole un coraggio da leoni. E anche a fare l’agricoltore. Ma per fare tutte e due le cose insieme occorre una vena di follia, o forse qualcosa di più. Un qualcosa che però, in tanti anni di…  Leggi tutto »

Garantito Igp | Pisciotta, Cilento. Trattoria Angiolina di Rinaldo Merola

21 luglio 2011 2

Le osterie muoiono, viva le osterie. Il pranzo quotidiano ormai è veloce, esce persino da macchinette sistemate nei luoghi di lavoro, oppure in piedi nei bar dei centri cittadini. E poi ci sono gli agriturismi dove si va volentieri perché tutto costa molto poco, anche perché spesso non vale neanche quello che si…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Il Poeta dell’Idromiele (e del miele)

14 luglio 2011 0

di Carlo Macchi Prendete il qui presente, mettetelo in una calda giornata d’estate, aggiungeteci  un bravo e giovane produttore di Verdicchio (Andrea Felici, i nostri lettori lo conoscono) mescolate il tutto nella fresca sala di un ristorante (Il Marchese del Grillo, non so se i nostri lettori lo conoscono ma prossimamente lo…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Forno a Legna di Biancini Palma a Sant’Oreste: testimone di un mondo che va scomparendo

7 luglio 2011 0

di Roberto Giuliani Mentre assaggio una fetta di filone di pane appena comprato al Forno a legna di Biancini Palma a Sant’Oreste, un bel paese della Sabina nella Riserva del Monte Soratte, al confine nord della provincia di Roma, mi vengono in mente i profumi e i sapori che sentivo quando ero…  Leggi tutto »

Garantito IGP. In Profondità: La Grotta del Vento in Castenuovo Garfagnana

30 giugno 2011 0

di Kyle Phyllips Quando la guida aprirà la porta, una ventata vi scompiglierà i capelli e capirete perché la gente del posto costruì una capanna sull’apertura della Buca del Vento — così la chiamavano — e la usarono come cella frigorifera fino alla seconda Guerra Mondiale. Ovviamente sapevano che tutto quel…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Azienda Agricola Altura, il professore del vino nell’isola del Giglio

23 giugno 2011 9

di Stefano Tesi L’UOMO. “L’uomo che piantava gli alberi”, di Jean Giono, è la storia di un pastore che, seminando ogni giorno ghiande di quercia, riuscì nell’arco di un’esistenza a restituire la vita all’intera montagna, desertificata dall’incuria dell’uomo. Nel suo piccolo, oggi, lo stesso si potrebbe raccontare di Francesco Carfagna, classe…  Leggi tutto »

Garantito igp. Grifalco di Lucania: Cecilia e Fabrizio, Benvenuti al Sud

16 giugno 2011 2

Ma davvero vi interessano i sentori dell’Aglianico del Vulture Grifalco 2009? Maddai! Fosse 1999 o 1989 ci sarebbe da scrivere, sniffare, ciarlare. Ma da un embrione di rosso lucano cosa altro aspettarsi se non frutta croccante, sapidità, bevibilità? No, stavolta non ho scelto il vino, ma le persone. Perché questa è…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Gewurztraminer dell’Alto Adige, non solo per italiani

6 giugno 2011 1

di Carlo Macchi Con questo articolo “garantito IGP” fa un passo avanti. Infatti con il resoconto di questo evento gli IGP ampliano la collaborazione “Tutti per uno, uno per cinque” che per adesso riguarderà anche alcune manifestazioni  selezionate dove sarà presente uno solo dei cinque “Giovani Promettenti”. L’articolo dell’IGP di turno  sarà pubblicato contemporaneamente…  Leggi tutto »

Garantito IGP. I Tre Moscardini: un’osteria del mare nel centro di Roma

1 giugno 2011 4

di Roberto Giuliani Roma è una città stupenda, questo si sa, ma come accade nella maggior parte dei grandi centri dello Stivale, quando si tratta di ristorazione bisogna sapere dove andare per non prendere spiacevoli delusioni. Se poi parliamo di pesce il problema si amplifica, tanto più se non ci si trova…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Poggio Civitate: un enigma etrusco

26 maggio 2011 1

di Kyle Phillips Il venditore di ricordi aveva finito di allestire il suo banchino e rivolse lo sguardo alla statua del Dio sul tetto. Le gocce stavano ancora cadendo dalle grondaie a testa di leone e lui sorrise, sicuro che le piogge notturne avrebbero mitigato la calura estiva. Visitatori accaldati sono meno…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Ruvido e gentile. Come l’olio toscano

19 maggio 2011 1

di Stefano Tesi C’è, in slang toscano, un modo caratteristico per indicare una persona bonariamente irascibile e disincantata, schietta e divertente nel suo essere bastian contrario, sempre con la luna un po’ a rovescio ma incapace di essere davvero sgradevole: si dice “scoglionato”.Ecco, forse l’aggettivo migliore per descrivere, di primo acchito almeno,…  Leggi tutto »

Garantito Igp. Clelia Romano la signora del Fiano: in arrivo la 2010

12 maggio 2011 2

Nuntio vobis gaudium magnum: habemus Fiano! Sì, perchè dai primi assaggi fatti in giro vede con piacere un bel bianco in promessa: alte acidità, buona frutta, corpo. E’ il tema di ogni anno in Irpinia, se il Fiano sale il Greco scende e viceversa….  Leggi tutto »

Garantito IGP. Lambrusco mon amour!

5 maggio 2011 0

di Carlo Macchi Questo non è un articolo ma un atto d’amore. L’oggetto del mio innamoramento è spumeggiante, vivace, profuma di gioventù, di freschezza. Qualcuno giudica il suo porsi agli altri semplice, scontato e  invece c’è profondità, complessità, armonia. Il problema per me, vegliardo voglioso, è che non solo è giovane ma…  Leggi tutto »

Garantito IGP. La Rocca del gusto a Monterotondo: il trionfo della materia prima

28 aprile 2011 1

di Roberto Giuliani Non è stato affatto semplice aprire un’attività di ristorazione nell’iper protetto centro storico di Monterotondo, piccola cittadina situata nelle vicinanze della Via Salaria, in zona collinare, a una ventina di chilometri dalla capitale. Maria Luisa Conrado lo sa bene, la burocrazia che già in situazioni più “normali” è piuttosto…  Leggi tutto »

Garantito IGP. Il problema del tappo: sugheri e altre chiusure. I tormenti del giovane Kyle

21 aprile 2011 8

di Kyle Phillips Se si bevono vini con tappi di sughero, l’incontro con una bottiglia che sa di tappo e’ inevitabile. Nella migliore delle ipotesi l’odore sarà spiacevolmente metallico con sentori di metano, di quelli che fanno rizzare i capelli e lacrimare gli occhi, portandoci a rifiutare la bottiglia se siamo in…  Leggi tutto »

Garantito IGP. La birra del conte che piace agli scaricatori di porto

14 aprile 2011 0

di Stefano Tesi Si chiama “Giovanni dalle Bande Nere” e nasce da un birrificio artigianale di Castagno d’Andrea, alle falde del Falterona. E’ una “london porter” dall’avvolgente aroma di caffè e dalle note molto british. Ma la fanno in montagna, a km zero. Ed è bio. Premessa indispensabile: in genere non…  Leggi tutto »

Garantito Igp. Siccagno 2008 Sicilia igt, il Nero d’Avola secondo Arianna Occhipinti

7 aprile 2011 4

Oggi è giorno di Vinitaly, ci piace non pensare a rituali stanchi o ripetitivi ma a nuovi motivi di interesse per il vino. Per esempio Arianna Occhipinti, la nuova immagine fresca della Sicilia, chiocciola Slow Food, ha debuttato in bottiglia quando già avevo alle spalle otto volte Verona in primavera….  Leggi tutto »