Archivio Gennaio 2006

Pagani (Sa), Pastificio La Fazenda

Le stanze del gusto > La pasta 0

Piazza Sant’Alfonso, 29 Tel. e fax 081 5151103 Aperto dal martedì al venerdì dalle 08 alle 21 Il sabato dalle 08 alle 14 e dalle 16,30 alle 22 La domenica dalle 7,30 alle 14 Chiuso il lunedì. di Salvatore De Napoli Fondato nel 1990, il pastificio La Fazenda di Luigi Palmieri è…  Leggi tutto »

Avellino, I sapori di Nonna Maria

Le stanze del gusto > Le gastronomie 0

Lavorazione artigianale di prodotti alimentari Via V. de Napoli, 59 Tel.0825.782588 Nella frazione di Valle, lungo la strada che dal centro cittadino porta a Mercogliano e Montevergine funziona da poco più di dieci anni questo laboratorio del gusto conosciuto soprattutto grazie al passaparola di clienti golosi e convinti. «Mai fatta pubblicità» ci dice infatti,…  Leggi tutto »

Aglianico 2004 Irpinia igt

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

BENITO FERRARA Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno No, non avete letto male. Si tratta della storica azienda di Tufo che dall’alto della sua Vigna Cicogna si gode il meritato successo e la tranquilla commercializzazione tipica di un prodotto affidabile, ottimo e serio che…  Leggi tutto »

Traquair House Ale: The beer of Lord

Voglia di Birra 0

di Francesco Immediata  Proviamo per un attimo a lasciare il Belgio (nazione brassicola su cui ci siamo più volte soffermati) e, a bordo di una fantomatica auto, immaginiamo di imbarcarci su un ferry boat della P&O che da Zeebrugge (Fiandre Occidentali) ci traghetta direttamente a Ipswich lungo le coste del sud est britannico per…  Leggi tutto »

Falanghina del Ramo d’Oro

I vini da non perdere > I vini del Mattino 0

Cara Sibilla Cumana, che novità in cantina? Hai un bel vino nuovo da consigliarmi sulla spigola al sale o su un calamaro arrostito per festeggiare i tuoi trecento anni? Nessun vaticinio chiaro dopo il lungo girovagare nelle viti piantate tra Lucrino e Averno di fronte al mare, dentro i crateri, di fronte alle isole ma…  Leggi tutto »

Bari, Due Archi

Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide > la Puglia 0

Via Filippo Corridoni, 29 Tel. 080.5238341 Un panzarotto con le cime di rapa? Peperoni e patate? Riso con patate e cozze? Se avete voglia di immergervi nei sapori classici di Bari senza andare troppo per il sottile sul servizio e l’hotellerie questo è sicuramente il posto più indicato. Siamo all’ingresso del centro storico, il…  Leggi tutto »

Taurasi 2002 docg Antica Hirpinia

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno La qualità media dei Taurasi, a partire dall’annata 2000, è sicuramente migliorata anche quando non emoziona. La competizione fra le aziende e gli enologi fa sicuramente bene al prodotto e, inoltre, va considerato che gioca a favore la…  Leggi tutto »

Taurasi, Vino e Caffé

Le stanze del gusto > Le enoteche 0

Via Aldo Moro, 22 Tel. 392.1388871 www.vinoecaffe.com [email protected] Evviva, evviva. Finalmente anche nella capitale del vino campano si è aperto un bel locale dove bere i vini del territorio, provare salumi e formaggi e fare due chiacchiere in gran comodità. Nel centro del paese, nei locali di un vecchio cinema costruito nel…  Leggi tutto »

Coda di volpe 2003 Beneventano igt

I vini da non perdere > in Campania > Benevento 0

SERRA DEGLI ILICI Uva: coda di volpe Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio A parlare di Taburno si pensa quasi sempre alle tante etichette aglianico che si producono all’ombra della “Bella dormiente del Sannio”. Ma quest’area vitivinicola si va sempre più caratterizzando anche per la produzione…  Leggi tutto »

Lettera da Taurasi

Polemiche e punti di vista 0

di Maria Rosaria Nastri Gentile dottor Pignataro, Le scrivo, seppur con ritardo, in merito al suo articolo sulla recente Anteprima del Taurasi. Pur essendo una salernitana doc, sono da alcuni mesi una neo cittadina del  comune di Taurasi, in quanto qui ho acquistato insieme a mio marito, la cui famiglia è del posto, lo…  Leggi tutto »

Piedirosso 2004 Campi Flegrei doc

I vini da non perdere > in Campania > Napoli 0

IL QUARTO MIGLIO Uva: piedirosso Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Fermentazione e maturazione: acciaio L’altra sera da Euridice, il winebar di Peppe Vigilante al Vomero dove presto riprenderò i miei corsi di iniziazione al vino, una sorpresa da Quarto. Il Quarto Miglio, perchè Quarto deriva il suo nome, apprendo,…  Leggi tutto »

Napoli, La Notizia

Le pizzerie 0

Via Caravaggio, 53-55 Tel. 081.7142155 www.pizzaconsulting.it Chiuso il lunedì Antonio e Lucio Tubelli mi prendono per mano: <vieni a vedere cosa significa la lievitazione naturale di un tempo>. Ed ecco la risposta: poter mangiare un ripieno (calzone) di ricotta e salame e restare leggeri come dopo aver bevuto un bicchiere d’acqua. Il successo…  Leggi tutto »

Falanghina Sant’Agata dei Goti 2004 doc

I vini da non perdere > in Campania > Benevento 0

MUSTILLI Uva: falanghina Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio La mia passione per questa bianco che ha fatto storia in Campania non è un mistero, come pure l’affetto che mi lega alla famiglia Mustilli, veri pionieri dell’enoturismo in Campania. Ecco perché quando mi trovo davanti alla loro…  Leggi tutto »

Il dolce Falerno di Papa

I vini da non perdere > I vini del Mattino 0

Ma quanto ci piace questa aziendina monovitigna, la versione in rosso di Villa Diamante o Montevergine dedite al Fiano. Antonio segue le orme del padre Gennaro e ha un paio di idee molto chiare e precise. La prima, sui quattro ettari ci si mette solo e soltanto primitivo confermando la tradizione arrivata intorno al Massico…  Leggi tutto »

Schöfferhofer Hefeweizen

Voglia di Birra 0

di Fabio Cimmino Di ritorno dalla Germania non potevo non essere, di nuovo, qui a parlarvi di birra ed in particolare quelle di frumento. Le weizen bavaresi sono una tipologia non molto diffusa qui in Italia che meriterebbe, invece, maggiore attenzione nell’offerta e nelle proposte dei locali e non solo di quelli prettamente…  Leggi tutto »

Tramonti rosato 2004 Costa d'Amalfi doc

I vini da non perdere > in Campania > Salerno 0

APICELLA Uva: piedirosso (40%), sciascinoso (40%), aglianico Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio L’assoluta pulizia olfattiva e la potenza sono le caratteristiche di questo rosato in controtendenza, Prisco Apicella interpreta la grande tradizione del rosato nata con Joe Caruso in Costiera Amalfitana lasciandosi alla spalle la leggerezza…  Leggi tutto »

Il mercato asiatico

Polemiche e punti di vista 0

Dario Pennino, responsabile commerciale della Mastroberardino, è in India. Pubblichiamo questa intervista molto interessante, una finestra autorevole sui nuovi mercati. India: è questa la nuova frontiera del vino italiano? L’India è un paese dai mille risvolti. Economicamente in espansione, rappresenta in Asia una delle aree con il più alto tasso di crescita. E…  Leggi tutto »

Colle dell’Aia 2003 Aglianico Beneventano igt

I vini da non perdere > in Campania > Benevento 0

AIA DEI COLOMBI Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno La nuova azienda di Marcellino Pascale, dopo avere conferito per molti anni la propria uva a terzi, debutta in etichetta con l’annata 2003 seguendo i consigli di uno che di aglianico se ne intende, Angelo…  Leggi tutto »

Synthesi 2002 Aglianico del Vulture doc

I vini da non perdere > in Basilicata 0

PATERNOSTER Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Questo anno horribilis, parliamo del 2002, non è affatto da buttare per i rossi base delle grandi aziende. Alcune hanno rinunciato a produrre i loro top wine e il risultato è l’attenzione maggiore al prodotto-utilitaria, con…  Leggi tutto »

Rapicano 2003 Falerno del Massico doc

I vini da non perdere > in Campania > Caserta 0

TRABUCCO Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno La potenza del Falerno si dispiega nel corso degli anni: il terroir vulcanico e l’altezza dei vigneti all’inizio evidenziano mineralità e talvolta anche note verdi, poi con l’elevamento in bottiglia il discorso cambia notevolmente, il vino…  Leggi tutto »

Le chiusure non fanno bene

Frasi sotto spirito 0

“Brain is like a parachute if it is not open it does not work” Frank Zappa “Il vino è come un paracadute se non è aperto non funziona!”…  Leggi tutto »

La Falanghina di Aia dei Colombi

I vini da non perdere > I vini del Mattino 0

Quanto Sannio c’è in una guida? Ecco un indicatore preciso, oggettivo, per capire se al consumatore è offerto un panorama reale della vivacità vesuviana nel bicchiere. Cinque doc, cinquanta aziende, la più alta percentuale del Mezzogiorno di uva dichiarata doc e igt sul totale di quella coltivata e una quota del 40-45% sul…  Leggi tutto »

Combination 2001 Colli di Salerno igt

I vini da non perdere > in Campania > Salerno 0

LUNA ROSSA Uva: aglianico e merlot Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Allora, le cose stanno così: all’inizio il Merlot prende per mano l’Aglianico e lo presenta in giro usando le chiavi giuste grazie alla morbidezza e ai profumi, poi, con il passare degli anni,…  Leggi tutto »

Numa 2004 Campania igt

I vini da non perdere > in Campania > Napoli 0

CANTINA DEGLI ASTRONI Uva:falanghina, coda di volpe e altri a bacca bianca Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Greco e Fiano preferibilmente in acciaio, sì, sì. Ma la Falanghina esce proprio bene anche quando viene lavorata in legno, come in questo caso nel quale l’uva coltivata…  Leggi tutto »

Cirò Marina, Librandi

L'olio d'oliva 0

Contrada San Gennaro Tel. 0962.31518, fax 0962.370542. www.librandi.it Tutti lo conosciamo e lo amiamo per il vino, ma Librandi è anche un importante marchio di olio, la produzione di olio extravergine di oliva Librandi è interamente ricavata dagli uliveti di proprietà dell’azienda in Località Ponta di Cirò Marina e Rosaneti di Rocca di…  Leggi tutto »

Bios 2003 Castel San Lorenzo doc

I vini da non perdere > in Campania > Salerno 0

Uva: barbera Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Da alcuni anni la piccola azienda a conduzione biologica di Roccadaspide tira dritto per la sua strada mantenendo la barra su alcune scelte non più modificate nel tempo: il prodotto vende bene grazie ad una clientela consolidata e,…  Leggi tutto »

Gragnano 2005 Penisola Sorrentina doc Iovine

I vini da non perdere > in Campania > Napoli 0

IOVINE Uva: piedirosso (50%), aglianico, sciascinoso Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Primo sorso autentico del 2005, è arrivato il Gragnano di Iovine, appena imbottigliato. La conferma di una vendemmia molto difficile per i rossi di cui si parlava a tavola con un po’ di amici sanniti domenica scorsa:…  Leggi tutto »

Solopaca rosso superiore classico 2002 doc

I vini da non perdere > in Campania > Benevento 0

CANTINA SOCIALE DI SOLOPACA Uva: sangiovese (dal 50 al 60%), aglianico (dal 20 al 40%) e altri vitigni autoctoni a bacca rossa Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Tornare con il naso dentro questo bicchiere significa trovare le certezze olfattive messe in discussione da una…  Leggi tutto »

San Lorenzo Maggiore, Sannio. La Vecchia Trainella

Gli agriturismi più belli 0

Contrada Piana Tel. 0824.815065 www.galtiterno.it/pagine/itinerandosite/lavecchiatrainella.htm Aperto: sempre, su prenotazione Posti letto: 12 in tre camere e un appartamento con cucina Come arrivare Sulla Fondovalle Telesina tra Benevento e Caianello.  L’uscita più vicina è Paupisi, piegare a destra se venite dal capoluogo, percorrere un ampio stradone alla cui destra ci sono enormi silos, poi girare…  Leggi tutto »

Naima 1999 Paestum igt

I vini da non perdere > in Campania > Salerno 0

DE CONCILIIS Uva: aglianico Fascia di prezzo:  da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: legno Continua il mio viaggio nel tempo con alcune delle etichette che hanno fatto la storia del vino campano di questi ultimi dieci anni. Un’ altra piacevolissima conferma è venuta da questo Naima di De Conciliis, millesimo ’99,…  Leggi tutto »