Archivio Ottobre 2013

Pasta e fagioli classica: il ristorante Umberto

Le ricette > i primi > Le ricette 4

L’esecuzione classica nel ristorante Umberto Per gli amanti dei sapori forti: aggiungete al piatto qualche anello di cipolla dolce tagliata a velo, così come si faceva una volta nelle case napoletane. Ho abbinato Lacryma Crysti rosso 2009 di Cantina del Vesuvio Ricetta del ristorante Umberto di Napoli…  Leggi tutto »

Compressione di una pasta e fagioli di Massimo Bottura

Le ricette 3

Massimo Botturae  uno dei suoi piatti più golosi e ben conosciuti dagli appassionati. x il brodo di cappone Un bicchiere di sauternes 700 g di cappone pulito ed in pezzi 1sedano 1 carota 1 cipolla bianca 200 g di croste di parmigiano reggiano bouquet garni con pepe nero alloro…  Leggi tutto »

Castagnaccio e castagnola

Le ricette > dolci 0

Il frutto presepiale che soddisfa la fame ancestrale, il ricordo ancestrale. delle montagne nelle quale tutti ci siamo rifugiati dopo la caduta di Roma. A rileggere la storia dell’Italia, invece che da Nord a Sud, meglio dal basso verso l’alto ossia dalla costa alla dorsale appenninica ricoperta di boschi di castagni secolari, passare…  Leggi tutto »

La cena per farla conoscere. I veri “ingredienti” di “Hallows’Even”: la genesi della “Zucca” più famosa del mondo

Curiosità 0

di Annito Abate Chi ha detto che la tinta dominante di Halloween è l’arancione? Per una “Halloween Cena” perché è scontato pensare alla zucca? Sia ben chiaro adoro la zucca ed i modi in cui si può preparare, ne amo le sue tinte intense, i suoi profumi tenui, il suo sapore…  Leggi tutto »

Osteria La Piazzetta a Valle dell'Angelo, la cucina cilentana della chiocciola Slow Food

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > il Cilento 2

di Enrico Malgi A prima vista Alì sembra burbero, quasi arrabbiato, ma è solo un'impressione momentanea, perché si scioglie subito come burro nel tegame e diventa simpatico e disponibile, mentre Carmela è più rilassata e con tratti somatici quasi “nordici”, con capelli biondi naturali (almeno credo, perché non ho osato chiederglielo) ed…  Leggi tutto »

Alsace Gewurztraminer Vendange Tardive 1990 Hugel & Fils: quando il vino allunga i sensi e fa tacere i pensieri

I vini da non perdere > Assaggi 0

Alla richiesta del sommelier Maurizio Cerio del Don Alfonso dei vini da servire si dà un’unica indicazione: bianchi di annata. Così arriva dapprima un Paul Picot Bourgogne 1995: bello, bene, bravo bravissimo. Dopodiché  Maurizio stappa  un  Alsace Gewurztraminer Vendange Tardive 1990 di Hugel & Fils. Automaticamente i caratteri straordinariamente affascinanti del vino di…  Leggi tutto »

Piedirosso Vipt 2011 Cantine Olivella e la pizza del Pizzaiolo per Garantito Igp

GARANTITO IGP > I vini da non perdere > in Campania > Napoli 1

Cari lettori di Garantito Igp voglio parlarvi di due cose molto intime e buone della mia Campania ancora poco conosciute fuori. Il Piedirosso e la pizza del pizzajuolo. Sì, lo so: volete subito sapere della seconda  e vi accontento. Si tratta di una margherita in cui la provola (alias scamorza) affumicata viene…  Leggi tutto »

Striano (Na), Masseria Rivolta. Le carni perdute per la Cena Ecumenica degli Accademici

Gli agriturismi più belli 3

Via Rivolta (Uscita Sarno A30) Tel. 081.8654672 – 334.3147926 www.masseriarivolta.it di Tommaso Esposito Questa masseria è una grande casa di campagna sulla riva del fiume Sarno nel suo tratto più bello e pulito. Nel giardino, vicino agli orti e alle aiuole con le erbe aromatiche, vi crescono rigogliosi, chissà perché, alberi…  Leggi tutto »

Zuppa di ceci napoletana ma con legumi sanniti

Le ricette > Le zuppe 0

I ceci sono molto diffusi nel centro sud e grazie a Fulvio Pierangelini questo legume miserabile è stato sdoganato nell’alta ristorazione. Qui vi propongo una zuppa asciutta, tipica napoletana per gustarli. Il ragionamento puntre a godere dell’alta qualità del legume a disposizione. In questo caso si tratta dei ceci piccoli dell’azienda Gentilcore in…  Leggi tutto »

Guida Touring Club 2014: i premi a ristoranti e alberghi

News dalle aziende e dagli enti 0

ALBERGHI E RISTORANTI D’ITALIA 2014 Accanto ai classici premi Buona Cucina, Stanze Italiane e Top di domani quattro nuovi riconoscimenti: miglior Prima Colazione, Miglior Direttore di Sala, Miglior Primo Piatto di Pasta, Migliori Attrezzature in Cucina Sarà in libreria il 6 novembre la XXI edizione della storica Guida Touring Alberghi e Ristoranti d’Italia…  Leggi tutto »

Il Pellicano a Porto Ercole: Antonio Guida e la grande scuola della cucina italiana

Guida ai ristoranti e alle trattorie d'Italia del Centro Sud 1

di Stefano Ronconi  Per arrivare al Pellicano ci si deve inerpicare per un tratto di strada sconosciuto ai più, passare oltre Porto Ercole e dopo una manciata di curve nel verde della macchia mediterranea di Monte Argentario ecco arrivare in uno degli Chateau&Relais più belli d'Italia, costruito negli anni '60 e rimasto…  Leggi tutto »

Rodyman robot pizzaiolo napoletano: la cavia sarà Enzo Coccia

Curiosità 1

Un robot che fa il pizzaiolo, non le pizze. Ossia impasta, condisce, farcisce, inforna, regola la cottura a seconda del fuoco della legna proprio come un pizzaiolo. Molto più del povero e indifeso Hal 9000 di Kubric. Napoli ha inventato la pizza e Napoli la distruggerà? I pizzaioli sorridono, è un futuro…  Leggi tutto »

Radici Taurasi riserva 2003 docg Mastroberardino

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

Gli amanti del vino con il filo della memoria ben ricordano la 2003 come annata caldissima ed estenuante. In effetti soffrirono molto i bianchi di prima raccolta, quelli nelle zone più vicino al mare. Anche in Irpinia le temperature si tennero sui 40 gradi per alcuni giorni ma il territorio si è difeso…  Leggi tutto »

BuonPescato Italiano a Siracusa: i nomi, i numeri e i contenuti

News dalle aziende e dagli enti 0

Si è conclusa a Siracusa la Rassegna Gastronomica del BuonPescato Italiano È stata una tre giorni ricca di appuntamenti e idee, quella appena conclusasi a Siracusa, sulla Riva Nazario Sauro. Il Tour nazionale del BUONPESCATO ITALIANO – progetto promosso dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – Direzione Generale della Pesca Marittima e…  Leggi tutto »

Andar Per Castelvetere: Aglianico, Grecomusc’, Pecorini di Laticauda e Caciocavallo Impiccato

Eventi da raccontare 0

di Annito Abate Esistono in Irpinia luoghi che riescono ad emozionare, posti che, contemporaneamente, esprimono valori artistici, paesaggistici ed enogastronomici, il Borgo Castelvetere Albergo Diffuso è uno di questi; un sito sottratto alla demolizione da illuminati “committenti pubblici” (il Comune di Castelvetere Sul Calore), reso bellissimo dalla mano di un sensibile architetto…  Leggi tutto »

Martinella Etna Rosso 2010 dop | Voto 87/100, winner a Radici del Sud

I vini da non perdere > in Sicilia 0

Vivera Uve: Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio Fascia di prezzo: Fermentazione e maturazione: Acciaio e legno Vista 5/5 – Naso 26/30 – Palato 26/30 – Non omologazione 30/35 L’Etna se ne sta lì buono, buono (sic!) rispettoso e/o protettivo in un certo senso, quando non brontola eccessivamente come…  Leggi tutto »

Mussillo di baccalà fritto

Le ricette > i secondi 0

Il mussillo,  sia esso di baccalà o di stocco (ma nel caso dello stocco cambia nome e si dice cureniello) è la parte migliore del pesce (merluzzo), ricavata dalla sua groppa , ed à il nome di mussillo risultando essere polposa e morbida tal quali le labbra di una giovane donna; il mussillo…  Leggi tutto »

Napoli, La figlia del Presidente e la pizza del pizzajuolo

Le pizzerie 3

di Dora Sorrentino Metti quattro amici in pizzeria, un giorno qualsiasi, ad ora di pranzo. La scelta cade su una pizzeria storica, nata grazie ad un personaggio storico, un maestro della pizza: Ernesto Cacialli. La figlia Maria viaggia sulla stessa linea di pensiero del padre, la tradizione della pizza. La memoria subito…  Leggi tutto »

Selvetelle 2009 Greco di Tufo docg

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

Uva: Greco di Tufo Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Dopo quasi ventanni di giri campani qualcosa l’ho capita: bere un Fiano solo dopo tre anni, un Taurasi non prima di dieci, la Falanghina dopo due. Ma il Greco di Tufo, lo confesso, resta per me…  Leggi tutto »

Breaking News | Danilo Di Vuolo lascia Capo La Gala

Album 0

Dopo otto anni termina il rapporto tra Danilo Di Vuolo e la proprietà di Capo La Gala, lo spettacolare ristorante stellato di Vico Equense. Le strade si dividono, speriamo, come lasciano presagire i programmi annunciati, di nuovi successi per entrambi….  Leggi tutto »

La Sommità del Cielo è a Ostuni con la cucina di Sebastiano Lombardi

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > la Puglia 0

Via Scipione Petrarolo, 7 Tel. 0831.305925 www.lasommita.it Sempre aperto, chiuso il lunedì Esperienza alle spalle da vendere nonostante la giovane età, studio delle tecniche, moderne presentazioni, l’abbandono della presunzione che basti una buona materia prima per fare buona cucina. Dopo tanti anni, e non senza difficoltà, anche in Puglia si affaccia la…  Leggi tutto »

Caggiano, Locanda Severino di Vitantonio Lombardo dall’Ammasciata…al giorno dopo!

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide 5

di Albert Sapere Caggiano un piccolo Comune della Campania a confine con la Basilicata, con una tradizione culinaria di origine contadine. Una cucina “povera”, lontana dai fasti barocchi della vicina Napoli. Una cucina spesso scandita dalle festività religiose, che diventava cucina ricca e sfarzosa quando bisognava celebrare “U’ spusalizio”, il banchetto nuziale….  Leggi tutto »

Mercato San Severino, Osteria del Castello di Rinaldo Ippolito e Roberta Ascolese

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > l'Irpinia 3

Frazione Curteri di Mercato San Severino (a 200 metri dall’uscita autostrale di Mercato San Severino) Via Vittorio Emanuele 23 Tel 089.890320 cell.328.0238299 Sempre aperto, a pranzo menu fisso a 8 euro. La sera e la domenica a pranzo dai 25 a i 30 euro   di Lello Tornatore Si, siamo…  Leggi tutto »

Caserta, ristorante Le Chef di Matteo Iannaccone

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide 1

Via Marchesiello 159/D Zona Parco Cerasole Tel. 0823.1707103 www.ristorantelechef.com Chiuso domenica sera e lunedì  Ci sono due considerazioni da fare prima di presentarvi questo locale aperto ormai da quasi due anni e consolidato a Caserta. La prima è che da sempre il grande nemico della ristorazione di qualità è la rendita edilizia…  Leggi tutto »

Policastro, Ristorante Il Ghiottone e la cucina di mare di Maria Rina

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > il Cilento 5

Via Nazionale, 42 Policastro Bussentino – Frazione di Santa Marina Tel. 0974 984186 – Cell. 333 1254038 [email protected] – www.ilghiottonesrl.com Sempre aperto a parte il martedì soltanto in inverno Siete in vacanza a Maratea, Marina di Camerota o Palinuro? Ecco un locale dove trovate il mare che cercate. Da oltre trent'anni Maria…  Leggi tutto »

Osteria Arbustico: il menù d'autunno di Cristian Torsiello

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide 0

di Albert Sapere L'occasione del ritorno all'Osteria Arbustico di Cristian e Tomas Torsiello è la riapertura dopo la chiusura per ferie durante il periodo estivo. Un descrizione, questa,  asciutta ed essenziale, come per altro la cucina di Cristian. Una cucina moderna, briosa, presentazioni senza sovrastrutture, tante piccole sfumature diverse nei piatti, tecnica…  Leggi tutto »

Monopoli, ristorante Masseria Spina di Angelo Sabatelli

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > la Puglia 1

Viale Aldo Moro, 27 Tel. 080.802396 Cell.340.5101419 www.masseriaspina.com Sempre aperto Sempre più ricca di buone espressioni gastronomiche questo territorio centrale della Puglia in cui rientra finalmente anche Monopoli grazie al nostos di Angelo Sabatelli, giovane di età ma consumato cuoco di gavetta nelle cucina di mezza Asia oltre…  Leggi tutto »

Cuochi trentenni campani: guida alla meglio gioventù ai fornelli

Album > Personaggi 5

di Albert Sapere Questo inizio d’autunno diventa il periodo giusto per una visita ad una serie di giovani cuochi bravi, talentuosi e accumunati, chi poco più e chi meno, dall’età. Una generazione di trentenni che ha già una solida esperienza di tanti anni nelle cucine alle spalle. Una generazione che non ha…  Leggi tutto »

Pensando a te a Baronissi e la fresca cucina di Antonio Petrone

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide 0

Acquamela di Baronissi Via dei Principati 40H Tel. 089.954740 www.pensandoate.it Chiuso domenica sera e lunedì Chi ci legge sa con quanta attenzione seguiamo questo bel fenomeno che vede protagonista la generazione dei trentenni che aprono un loro locale, in genere nei luoghi di origine. Un fenomeno diffuso e…  Leggi tutto »

Cirò Rosso Classico 2010 doc, Ippolito 1845

I vini da non perdere > in Calabria 1

Ippolito 1845 Uva: gaglioppo Fascia di prezzo: tra i 5 e i 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Una bevuta al volo di quelle “poggiamoci al banco che poi si va”. L'istinto di un giorno qualsiasi e ti ritrovi una boccia opportuna e gustosa e, nondimeno, dal buon prezzo…  Leggi tutto »