Archivio Febbraio 2014

Cotica di maiale imbottita

Le ricette > i secondi > Le ricette 0

Questa è una ricetta che si prepara nei freddi giorni d’inverno – tradizionalmente dedicati alla lavorazione del maiale – in molte case dell’Agro Nocerino-sarnese, naturalmente con tutte le varianti del caso, da famiglia a famiglia….  Leggi tutto »

Crisi e tasse comunali: la pizzeria Brandi chiude a pranzo

Curiosità 4

L’eterna lotta tra impresa artigiana da un lato e rendita edilizia e tasse dall’altro fa una vittima illustre: la storica pizzeria Brandi, dove la leggenda vuole sia nata la margherita, chiude a pranzo. E si, sa, per una pizzeria chiusa a pranzo è un ossimoro: sono state create proprio per funzio are dalla…  Leggi tutto »

Facebook, Mi Piace ventimila volte

Curiosità 0

Decennale di Facebook e decennale, di gran lunga meno importante, di questo sito. Con un nuovo piccolo traguardo tagliato ieri: ventimila like per la pagina. Un bel risultato giusto a due anni dai diecimila Mi Piace del 2010 che conferma il gradimento di tutti voi verso questo spazio. Il social netowok più…  Leggi tutto »

Scafati (Sa), Ristorante Pescheria Acqua & Sale. Gran Gala a sei mani in cucina

News dalle aziende e dagli enti 1

Via Montegrappa 35 Tel. 081.8504014 Martedì 11 Febbraio, tre giovani cuochi si mettono in amichevole gara tra i fornelli. Accade al ristorante, che è soprattutto pescheria di giorno, Acqua & Sale. Giorgio Vitiello, resident chef,  è l’ospite di Angelo Borghese e Andrea Rizzo. Tanta voglia di proporsi, ma soprattutto di lavorare le…  Leggi tutto »

Sophia 2011 Greco Campania igt, bianco contadino dall’anfora

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 1

Uva: greco Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: anfora Si dice che per imparare a bere bisogna accompagnare chi ne sa più di noi. Vero, però a volte per capire l’essenza di un vino bisogna saperlo spiegare a chi è completamente a digiuno di ogni nozione tecnica…  Leggi tutto »

La mozzarella di bufala campana dop della Casearia Caputo di Teverola

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 2

di Antonella D’Avanzo “Ti fai dare mezzo chilo di quella di Aversa, freschissima! Assicurati che sia buona: pigliala con due dita, premi la mozzarella, se cola il latte te la pigli, se no desisti!” Così Enzo Turco in una memorabile scena “la spesa” del film Miseria e nobiltà istruiva il principe…  Leggi tutto »

Tufo, Distilleria Carpenito: quando le vinacce irpine restano a Sud

Le stanze del gusto > Le enoteche 0

di Lello Tornatore Rispetto al vino, si parla e si scrive poco di distillati, sia in generale sul web, ma per la verità, anche sul nostro blog. Per riparare a questa mancanza, in un sabato pomeriggio uggioso, decido di andare a Tufo a visitare la distilleria di Paolo Carpenito. L’idea nasce nel…  Leggi tutto »

Risotto allo zafferano di Massimiliano Alajmo e l’abbinamento perfetto

Le ricette > i primi 0

Durante un lavoro che stiamo facendo per la Rizzoli abbiamo beccato questa ricetta. Ci fa piacere rilanciare un classico visto da uno dei migliori cuochi italiani. Il Gewürztraminer Nussbaumer è un vino corposo e ben strutturato, gli aromi sono seducenti e complessi ma allo stesso tempo non si tratta di un vino…  Leggi tutto »

I bronzi di Riace, Bagnara Calabra e Taverna Kerkira

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > la Calabria 0

di Chiara Giorleo I bronzi sono tornati alla base e non potevo perderli; scendendo verso Reggio Calabria, una città con un corso ed un lungo mare davvero accoglienti, ce ne è un’altra di tappa da non perdere: Bagnara Calabra. Bagnara non è famosa solo per i torroni, squisiti… c’è di più. Il…  Leggi tutto »

Verticale del Donna Filomena di Masseria Falvo all’Hotel Rome Cavalieri di Roma

Verticali e orizzontali 0

di Enrico Malgi Il territorio innanzi tutto, che può contare su un microclima ideale ad oltre 500 metri di altezza, con la giusta escursione termica e con terreni argillosi e calcarei; vitigni autoctoni e parzialmente alloctonii, ma che si sono ambientati perfettamente; validi strumenti tecnologici a disposizione; una programmazione aziendale mirata…  Leggi tutto »

L’autenticità del Fiano di Maura Sarno e la grande bellezza del mondo del vino

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 2

di Marina Alaimo Per mettere a fuoco la realtà delle cose è importante distaccarsene per un po’. Specie quando quel mondo lo vivi a pieno ritmo e con grande passione. Rischi che ti divori insieme a tutto il resto privandoti della capacità di essere. Ti imbriglia nella gabbia del pensare comune obbligandoti…  Leggi tutto »

Presentazione dei vini di Masseria Falvo all’Hotel Rome Cavalieri di Roma

Eventi da raccontare 4

di Enrico Malgi Interessante rendez-vous presso il prestigioso Hotel Rome Cavalieri di Roma con protagonisti i vini dell’azienda calabrese a regime biologico Masseria Falvo di Saracena (Cs). Due le sedute di degustazione, una pomeridiana e con replica serale, tenute alla presenza di un folto numero di esperti ed appassionati che hanno favorevolmente…  Leggi tutto »

Birra vs vino: sfida titanica ad Arezzo

Eventi da raccontare 0

di Fabio Panci Si è svolta presso la bella struttura dello “Sporting Club”, storico circolo tennis della città di Arezzo, una delle eterne sfide gastronomiche tra due contendenti che nel corso della storia hanno spesso visto i loro cammini incrociarsi, pensiamo all’antico Egitto, per non parlare della Roma Imperiale, senza dimenticare il…  Leggi tutto »

Somma Vesuviana, Enoteca Wine Bar Treqquarti

Le stanze del gusto > Le enoteche 0

di Marina Alaimo L’enoteca Treqquarti è proprio il posto che mancava a Somma Vesuviana, anzi nell’intero areale che circonda il Vesuvio. Massimo Perrone ha saputo cogliere l’opportunità di colmare questo spazio troppo spesso solo immaginato. Così prende forma Treqquarti, che già nel nome rimarca l’importanza di saper osare per realizzare i…  Leggi tutto »

Il gourmet a tavola: trucchi per non ingrassare. Uno su tutti: affrontare il cibo come i sommelier fanno con il vino

Polemiche e punti di vista 0

di Sara Cordara* C’è chi ha avuto la fortuna di nascere con la passione intrinseca del buon cibo e c’è chi, al buon cibo, ha deciso di dedicare la vita intera dopo un percorso scolastico e universitario, diventando il suo migliore interlocutore. Ma cosa li accomuna? Il fatto di essere…  Leggi tutto »

Ma perché la Veuve Clicquot usa etichette del Prosecco?

La cazzata del giorno 1

Qualcuno può spiegarmi come mai la famosa casa di Champagne usa etichette simili a un famoso Prosecco? Non dovrebbero mancargli i creativi:-))) Ps: avviso alle persone con un quoziente di intelligenza non sufficiente Si tratta di un battuta:-)…  Leggi tutto »

Il gennaio caldo del wine blog: 365.097 visite (+44,5%) e 718.271 pagine lette

News dalle aziende e dagli enti 2

Parte a razzo il nuovo anno per questo piccolo blog con incrementi rispetto al gennaio 2013 di visitatori unici (da 182.448 a 265.061 pari a +45,28%) e di visualizzazioni pagine (+54,7%) che confermano un andamento tonico ormai ininterrotto da dieci anni. Già, perché questo spazio in rete, nato per promuovere guide e…  Leggi tutto »

Astro spumante brut Cantine Astroni

I vini da non perdere > I vini del Mattino > I vini da non perdere > in Campania > Napoli 6

Napoli è una straordinaria millefoglie che ti porta dall’Inferno al Paradiso con una sola forchettata. Sei tra Agnano e Pianura, ed è così che nei luoghi dove la speculazione edilizia è stata più selvaggia e ottusa ti ritrovi improvvisa una delle più belle vigne d’Italia con vista su Posillipo e Capri. Tutto Piedirosso,…  Leggi tutto »

Nocillito. Il cioccolatino al Nocillo di Angelo Tortora confezionato da Umberto Pignatiello

I miei prodotti preferiti > Le stanze del gusto 4

di Tommaso Esposito Panna, fresca, cioccolato bianco, miele e Nocillo per la ganache. E poi cioccolata fondente, finissima per il bon bon. Qualche prova di assaggio e  via. Così è nato Nocillito, il cioccolatino al nocillo. Creato da Angelo Tortora & Figli per mano di  Umberto Pignatiello con il Nocillo Angelo Tortora….  Leggi tutto »

Camillo Langone racconta Arnaldo a Rubiera: cucina emiliana vintage

Guida ai Ristoranti e alle Trattorie d'Italia del Nord 3

Ancora un locale di cucina di tradizione raccontato dallo scrittore ieri sul Giornale. Buona lettura di Camillo Langone L’Incontentabile è andato a Rubiera apposta per il carrello dei bolliti, ma non sapeva che questo, oltre a mantenere alla giusta temperatura testina, lingua, zampone, ripieno, manzo e gallina, fosse anche una…  Leggi tutto »

Aglianico 2011 Campania igt Terredora

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Adoro il vino di servizio, quello che si beve per dissetare il palato mentre stai mangiando. Questo Aglianico base lo godo su un classico pacchero al ragù preparato dal ristorante dell’Hotel La Ripetta a Piano di…  Leggi tutto »

Come si fa il ragù napoletano | Eduardo Estatico

Le ricette > i primi > Le ricette > i secondi 13

INGREDIENTI: 3 kg di pomodoro pelato San Marzano 50 gr di concentrato di pomodoro 300 gr di salsicce di maiale al finocchietto 300 gr di muscolo di vitello (nervo) 300 gr di costine di maiale (tracchie) 2 cipolle ramate 50 gr di strutto di maiale 150 gr di olio extra vergine di…  Leggi tutto »

Ricetta Cult, 'o Rraù. Come si fa il vero ragù napoletano

Le ricette > i primi 95

di Sara Afeltra A Napoli esisteva la Compagnia dei Bianchi di giustizia che percorreva la città a piedi invocando “misericordia e pace”. La compagnia giunse presso il “Palazzo dell'Imperatore” tuttora esistente in via Tribunali, che fu dimora di Carlo, imperatore di Costantinopoli e di Maria di Valois figlia…  Leggi tutto »

Ragù napoletano | Staffetta di Compagni di Blogger

Le ricette > i primi 0

Ecco la seconda ricetta della staffetta estiva di Compagni di Blogger: il ragù napoletano, ‘o rraù, di Pasqualina in cucina. Mia madre mi racconta sempre che, da bambina, mangiavo i pomodori come le mele, a morsi. Da allora tempo ne è passato, e parecchio, ma è rimasta intatta la mia predilezione per questo…  Leggi tutto »

Fresine con ragù di maialino e conciato romano

Le ricette > i primi 0

Con questa ricetta chiudiamo la bellissima rassegna di piatti che abbiamo provto a Pasta Consensus preparati da Peppe Daddio. Un bel primo di gusto napoletano con la trafila del pastificio Gemme del Vesuvio. A giudizio di molti questa è una delle migliori ricette mai provate in grado di valorizzare il conciato romano dlela…  Leggi tutto »

Strione 2010 Campania igt, Cantine Astroni

I vini da non perdere > in Campania > Napoli 0

Vigneti e tavola, un pranzo Napoletano da rimanerci secchi per bontà e quantità, il calore di una condivisione autentica e sentita. Così scorre via veloce la giornata a Cantine Astroni. Spontanea, attenta ed amichevole è l’ospitalità che ci regalano Gerardo Vernazzaro, enologo aziendale, Emanuela Russo e Vincenzo Varchetta, giovane enologo….  Leggi tutto »