Archivio Aprile 2017

Pizzeria Da Michele: Okkkey, imparate una volta per tutte la storia della pizza napoletana

Le stanze del gusto > I libri da mangiare 0

Spesso il modo migliore per andare avanti è quello di stare fermi. Soprattutto quando si parla di cibo: mentre la televisione impone ricette strane dando l’illusione che la modernità passa attraverso il piccolo schermo, diventa avanguardia chi difende il passato e le proprie radici. Il che non significa stare imbalsamati, ma, per esempio,…  Leggi tutto »

Guida| 51 ristoranti campani tra Napoli, Pompei, Ischia, Procida, Sorrento, Amalfi, Cilento per l’ultimo ponte

Guida ai ristoranti e alle trattorie d'Italia del Centro Sud 20

Oltre gli stellati, ecco le grandi possibilità offerte da 200 chilometri di costa campana per un pranzo dal quale si può uscire bene di palato, di tasca e di salute:-) ______________ NAPOLI ______________ Umberto La Mattonella Osteria La Chitarra Donna…  Leggi tutto »

Arriva Festa a Vico 2017: Noi chef non siamo in un altro mondo!

Appuntamenti, persone 0

Gli chef sono star? Alcuni si, e vengono imbottiti di selfie. Ma la maggioranza deve far quadrare  conti. Eccoil tema di Fesra a Vico, la grande kermesse organizzata da Gennaro Esposito e David Aiello. Pronti? Via Ecco il tema Non possiamo negarlo. Diventare personaggi mediatici ci ha inorgoglito e reso…  Leggi tutto »

La Tavola di San Giuseppe. A Riccia in Molise, festa di devozione e piatti poveri per il Primo Maggio

Curiosità 3

di Laura Guerra La Tavola di San Giuseppe è a Riccia, in provincia di Campobasso, la festa più attesa e sentita dell’anno, dolce simbolo della ricorrenza è il calzone, golosa conchiglia di pasta sfoglia artigianale che rivela un ripieno aromatizzato alla cannella di farina di ceci e miele. E’ una festa…  Leggi tutto »

Crudo Bar. Sole, Mare & Crudi al Lido Turistico di Bacoli

Cucina Giapponese 0

di Ugo Marchionne La bella stagione, tanto sole, tanto mare, ma soprattutto tanto crudo di mare. Oramai quella della cruditè è diventata una vera e propria moda, un po’ grazie al contributo modaiolo della cucina giapponese, un po’ perchè questa tradizione è innegabilmente insita nel nostro bagaglio gastronomico tricolore. Uno dei nuovi guru…  Leggi tutto »

Vigna Girapoggio 2013 Fiano Cilento dop Viticoltori

I vini da non perdere > in Campania > Salerno 0

Uva: fiano Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Una cena con carissimi amici e con Hope Cohen a cui far provare un po’ di Campania nel bicchiere. Scovo e scavo tra cassetti e madie e becco questa bottiglia cilentana che dormiva tranquilla. Quale occasione migliore per…  Leggi tutto »

Bosco dei Medici e i Frutti del Vesuvio

I vini da non perdere > in Campania > Napoli 0

di Marina Betto Il Vesuvio, il suo terreno lavico così ricco di minerali essenziali per ogni produzione agricola, è sempre stato prodigo di frutti. Alle sue pendici le coltivazioni di ogni tipo di ortaggio sono intense così come le vigne che si avvantaggiano della natura sabbiosa del suolo che rende impossibile la vita…  Leggi tutto »

Sformatino di spaghetti al taleggio, passata e funghi

Le ricette > i primi 0

Cuocete la pasta in una pentola capiente e scolatela qualche minuto prima del tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo mettete in ammollo i porcini secchi finchè non diventano morbidi. In una grossa ciotola unite la pasta, i porcini tagliati fini, la fontina a cubetti, le uova e la passata e mescolate bene in modo che…  Leggi tutto »

Maccarunar du munacidd

Le ricette > i primi 0

Far cuocere la zucca con una carota e un mestolo di passata di pomodoro in una padella per circa 20 minuti, passarla al Mixer creando una purea. In una padella a parte soffriggere dell’aglio con salsiccia sbriciolata privata dalla pelle sfumandola con vino bianco. In una pentola portare a bollore l’acqua e salarla, a…  Leggi tutto »

Ossobuco su disco di spaghetti al te nero

Le ricette > i primi > Le ricette 0

Preparare gli ossibuchi incidendoli intorno ai bordi, infarinarli e rosolarli in un tegame in cui va fatta rosolare una cipolla con una noce di burro. Regolare di sale e pepe e farli cuocere sfumando con un bicchiere di vino bianco fino a quando non si assorbe. Aggiungere poi la passata, un filo d’olio, le foglie…  Leggi tutto »

La magia del tempo di sette grandi vini bianchi campani dimenticati in cantina

I vini da non perdere 0

Non c’è niente da fare, alla fine il vino campano ha due caratteristiche precise che lo segnano: la prima è la gioia del Piedirosso e della Falanghina, del Lacryma Christi e del Biancolella, dei vini di costa come della Coda di Volpe. Vini sinceri, unici, efficaci sul cibo, da bere in combriccola o spasati su…  Leggi tutto »

Romano Dal Forno a Borgo Egnazia, 5 maggio 2017, ore 19.00 con la Fondazione Italiana Sommelier Puglia

Appuntamenti, persone 1

di Andrea De Palma Non è ancora trascorso un mese dal Vinitaly, dove Fondazione Italiana Sommelier Puglia è stata promotrice delle degustazioni tecniche “Vigneto Puglia 2017”, che la squadra, guidata dal suo Presidente Giuseppe Cupertino, ha già in serbo un altro grande evento, imperdibile per tutti gli operatori del settore e i winelovers più esigenti….  Leggi tutto »

Gennaro Esposito de La Torre Del Saracino di Vico Equense, ad LSDM10 moderato da Fiammetta Fadda.

LSDM 2017 0

La cucina nel tempo, negli ultimi venti anni, si è andata arricchendo di nuove tecniche, i cuochi si muovono molto di più, viaggiano, si scambiano punti di vista, discutono di questioni di gastronomia nei convegni nazionali e internazionali, mentre in passato, ai suoi esordi nel ristorante di famiglia La Torre del Saracino di…  Leggi tutto »

Pasta di Gragnano igp, al via informazione scientifica su benefici | Antonio Giordano e Hope Cohen ne condividono il valore in Usa

Eventi da raccontare 0

Mondo scientifico e mondo gastronomico insieme per diffondere il valore della pasta di Gragnano Igp negli Stati Uniti e nel mondo. E’ il dato emerso ieri nel doppio appuntamento di Nerano. L’arrivo della chef statunitense Hope Cohen sulla spiaggia di Marina del Cantone, nella costiera sorrentino-amalfitana terra di ristoranti stellati…  Leggi tutto »

L’Osteria della Buona Condotta a Ornago va bene anche nelle altre materie

Guida ai ristoranti e alle trattorie d'Italia del Nord 2

di Marco Galetti L’Osteria della Buona Condotta va bene anche nelle altre materie, soprattutto quelle prime, l’ex Condotta Arcigola, aperta a Vimercate e poi trasferita in questo accogliente casolare ad Ornago è un “fuori casello”, con parcheggio, che merita la deviazione, personalmente, nel mese di aprile ho messo tre volte la freccia…  Leggi tutto »

Il Giardino degli Dei a Salerno, la pizza pop campione del mondo

Le pizzerie 1

Il Giardino degli Dei Via S. Eustachio, 48, 84129 Salerno Tel. 089 522282 Sempre aperto Marco Di Pasquale ha 42 anni e lavora in pizzeria da quando ne aveva 12. Erano i tempi in cui nella città campana le pizzerie aprivano solo la sera e non c’era proprio…  Leggi tutto »

I vini di Carpineto a Greve in Chianti, ambasciatori di Toscana

Cantine e Produttori di Vino 0

di Marina Betto Tutto nacque cinquanta anni fa dall’idea di due amici Sacchet e Zaccheo di voler fare dell’ottimo vino che raccontasse la Toscana. Gli Appodiati di Carpineto oggi sono cinque nelle storiche denominazioni toscane: Chianti Classico e Greve in Chianti, Montepulciano, Montalcino, Maremma. Si cominciò nel “67 con il Chianti…  Leggi tutto »

Il VINerdì di Garantito Igp |Marlborough Sauvignon Blanc Petit Clos 2015 Clos Henri

GARANTITO IGP 0

di Angelo Peretti Dopo la Loira, e soprattutto Sancerre, la zona di cui bevo più Sauvignon è quella di Marlborough, in Nuova Zelanda. Ora, è evidente che se in un ristorante trovo un piacevole e strabevibile Sauvignon fatto nell’area di Marlborough da un grande nome di Sancerre come Henri Bourgeois, l’acquisto diventa compulsivo….  Leggi tutto »

Vini di Masseria Faraona

I vini da non perdere 0

di Enrico Malgi Un’astronave sorvola interamente la Puglia. Gli spaventati e stupiti abitanti indigeni assistono ad un evento inedito e fuori dal normale: dal veicolo spaziale non scendono marziani o alieni come si potrebbe immaginare, ma semplicemente vitigni internazionali, venuti dall’altro mondo per arricchire un patrimonio ampelografico territoriale già eccellente. Sono soprattutto…  Leggi tutto »

Anna Hansen ad LSDM10 con il suo Panino Fusion

LSDM 2017 0

di Amelia De Francesco Anna Hansen, neozelandese, nata in Canada e di origine danese, con una laurea in management, a 20 anni sbarca a Londra e resta folgorata dalla quantità di erbe fresche e di vegetali disponibili in Europa e nelle dispense dei ristoranti inglesi. Nelle cucine di Fergus…  Leggi tutto »

Sagra del Carciofo Bianco di Pertosa XXIII edizione Pertosa, 5-6-7 maggio 2017

Appuntamenti, persone 0

Verde chiarissimo tendente al bianco argenteo, resistenza alle basse temperature, delicatezza e grandi infiorescenze prive di spine: queste alcune caratteristiche del Carciofo Bianco di Pertosa, Presidio Slow Food, che viene celebrato nel corso di una sagra, giunta alla XXIII edizione, che quest’anno si terrà dal 5 al 7 maggio come di consuetudine in…  Leggi tutto »

Cari ristoratori e caro caffè, sappiate che il fumo negli occhi irrita

Curiosità 6

di Marco Galetti No smoking. Sono in abito da sera a fascia alta, sulle note dei Platters, lei, a dispetto del divieto di fumo  mi chiede di accendere, la sigaretta, la serata, i sensi. Smoke gets in your eyes… …Cari ristoratori, visto il divieto, evitate di mandarci fumo negli…  Leggi tutto »

Mont Blanc Pugliese

Le ricette > i primi > Le ricette 0

Soffriggere la cipolla tritata nell’olio evo, poi aggiungere la passata di pomodoro, regolare di sale e far cuocere per almeno 30 minuti. Sciogliere l’agar agar in 50 g di acqua fredda, unire a 600 g di sugo e portare a bollore e cuocere per 1 minuto per far attivare l’agar. Versare il composto…  Leggi tutto »

Francesco Apreda, con Barbara Guerra e Albert Sapere per festeggiare i 10 anni di LSDM

LSDM 2017 0

Un doppio festeggiamento quello a cui ha dato vita lo chef napoletano Francesco Apreda (Imago – Roma) sul palco cucina di LSDM. Infatti assieme ai primi 10 anni del congresso di cucina d’ autore nato dieci anni fa a Paestum, vi è stato il decimo compleanno del suo Imago. Ecco perchè simbolicamente ha…  Leggi tutto »

Red circle

Le ricette > i primi > Le ricette 0

Preparare il sugo con pomodoro e peperone, pane raffermo e salsa worcester. Intanto lessare la pasta che poi andrà fritta, marinare il salmone con arancia, limone e zucchero, e dopo fare la tartare, montare la maionese aggiungendo il pomodoro e impiattare con i germogli. Tempo di preparazione: 45 minuti…  Leggi tutto »

Strozzapreti risottati all’acqua di pomodoro, stracciatella e olio al basilico

Le ricette > i primi > Le ricette 0

Per realizzare l’acqua di pomodoro occorre incidere la pelle di 15 pomodori rossi maturi, sbollentandoli in acqua per 10 secondi e successivamente immergerli in acqua fredda. Cuocerli in altra acqua bollente per circa due minuti, scolarli dall’ acqua e frullarli leggermente. Passarli in un colino a maglia fine è ricavare così l’ acqua di pomodoro….  Leggi tutto »

Frittatina (non troppo) napoletana

Le ricette > i primi > Le ricette 0

Come prima cosa soffriggere il macinato di marchigiana in una padella ben calda con olio e aglio e metterlo da parte, poi andremo a preparare la besciamella lasciando riscaldare il latte e facendo a parte un roux con farina e burro. Appena pronto il roux lo amalgamiamo al latte e facciamo addensare condiamo con…  Leggi tutto »

Antica Pizzeria da Michele, la sua storia in un libro

Appuntamenti, persone > News dalle Aziende e dagli Enti 0

Giovedì 27 aprile alle ore 17:30 Aula Magna Conservatorio di San Pietro a Maiella Napoli Da quasi 150 anni l’Antica Pizzeria da Michele delizia il palato di napoletani e turisti di tutto il mondo. Oggi la sua storia finisce in un libro e porta la firma di Laura Condurro, laureata in sociologia…  Leggi tutto »

Tomaz Kavcic, I tre piatti presentati dallo chef ad LSDM10.

LSDM 2017 0

Lo chef Tomaž Kavčič, della Gostilna Pri Lojzetu nella valle del Vipacco, cucina nel ristorante che è di famiglia da quattro generazioni, appena oltre un confine, quello fra Italia e Slovenia, che confine non è mai stato per gli amori e per il gusto. Appassionato cultore dei prodotti della sua…  Leggi tutto »

Del panino in Campania e della sua prossima promozione a piatto vero e proprio

Curiosità > Paninoteche 4

di Andrea Docimo Quante cose sono cambiate, in un anno e rotti. Il panino, che prima veniva spesso bistrattato e relegato alla sua primigenia funzione “sfamatoria”, ha acquisito e sta acquisendo sempre maggiore ragion d’essere, suffragata dal massiccio flusso di avventori che sempre più spesso decidono di trascorrere la serata in…  Leggi tutto »