Archivio Aprile 2017

Clos de la Coulée de Serrant 2009 Nicolas Joly

I vini da non perdere > Assaggi > Vini francesi 0

di Teresa Mincione In una cena tra amici è bello coccolarsi con qualche etichetta speciale. L’occasione lo richiede e lo spirito ringrazia. Ci sono vini amati e vini amanti. I primi li scegliamo perché già sappiamo cosa troveremo nel bicchiere e ci appaga il sol pensiero di tornare ad assaggiarli ogni volta…  Leggi tutto »

Nicolangelo Marsicani, il poeta dell’olio a Sicilì di Morigerati

L'olio d'oliva 2

di Enrico Malgi Nicolangelo Marsicani e l’olio del Cilento. Il personaggio è sicuramente singolare, ma è estremamente appassionato ed attaccato al suo lavoro che vive come una missione da portare avanti, con generosità e pignoleria esagerate. Lo lascia trasparire esibendo una veemenza dialettica ed esponendo le sue idee con forza e caparbietà,…  Leggi tutto »

I Portici a Bologna, grande cucina ancora in crescita a due passi dalla stazione

Guida ai ristoranti e alle trattorie d'Italia del Nord 1

di Barbara Guerra L’hotel I Portici a Bologna è un avamposto dell’ospitalità di qualità della città. La cucina di Agostino Iacobucci anima in questo momento una delle migliori tavole d’Italia. Dall’ultima visita di un paio di anni fa troviamo inoltre un ambiente ancora più raffinato ed elegante. Gli aperitivi…  Leggi tutto »

Ipercoop e la promozione sulla pizza e la mozzarella che fa venire i brividi

Curiosità 6

Un bella margherita surgelata a 2,19 euro? Beh, basta mettere un altro euro e 81 centesimi per mangiare un bel capolavoro artigianale in una qualsiasi pizzeria di Napoli. Ecco come la grande distribuzione uccide il made in Italy. Sapete perché? Sarà anche buonissima, ma ad un certo punto spunterà qualcuno in Cina che…  Leggi tutto »

Campania Stories 2017 | Terza Giornata: i rossi

Eventi da raccontare 3

di Antonio Di Spirito Nell’ultima giornata di assaggi, sempre nella magica atmosfera, seppur fredda, del  Museo Diocesano Napoli – Chiesa di Donnaregina Vecchia e Nuova di Napoli, sono stati di scena i vini rossi delle varie denominazioni campane. Passo subito ad elencare i miei migliori assaggi. S’inizia con…  Leggi tutto »

#stwEATterature / Etna Bianco 2015, Benanti

TERZA PAGINA di Fabrizio Scarpato 1

di Fabrizio Scarpato La Montagna sa essere gentile, profumata di anice e fiori d’arancio. Racconta di sciàre e di mare, per poi avvolgerti in un largo abbraccio….  Leggi tutto »

Salerno, Il Pacchero: una buona cucina di mare vero fra tradizione e divertimento

Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide 0

Salerno, dopo una lunga fase di calma piatta nella ristorazione – e, paradossalmente, proprio nella cucina di mare – sta conoscendo negli ultimi anni una discreta vivacità. Per molto tempo i punti di riferimento per chi voleva gustare a tavola il pescato del giorno sono stati pochi ristoranti o trattorie tradizionali come ad…  Leggi tutto »

Dolce “genovese”

Le ricette > i primi > Le ricette 0

Passare il pomodoro al passino fine, porlo in una casseruola e farlo restringere fino ad un volume di 100 cc.. Mettere in 20 cc di acqua il foglio di colla di pesce. Spennellare con poco albume due foglie di basilico, passarle nello zucchero semolato e farle asciugare. Scaldare la panna, aggiungere lo zucchero e…  Leggi tutto »

Sugo al pomodoro, risultato stupefacente ma consentito dalla legge

Minima gastronomica 1

di Marco Galetti Sono inverso, preparerò un sugo. Un confit inverso è quel che ci vuole, cercherò di estrarre con amore, dal pomodoro, il meglio del suo umore per ritrovare il mio in un piatto di spaghetti. Ho pensato di usare dei dolci & londoniani Piccadilly, di un bel…  Leggi tutto »

Trancio di cefalo di Varano al sentore di menta su passatina di cicerchie, ortiche ed il suo non caviale

Le ricette > gli antipasti 0

Preparazione: 60 minuti Mettere in ammollo le cicerchie per almeno 24 ore cambiando spesso l’ acqua. Trascorso il tempo necessario scolare i legumi, sciacquarli e teneteli da parte . Preparate un trito di cipolla e sedano, poi mondare, lavare e tagliare a dadini le patate . In una pentola capiente far rosolare due spicchi di…  Leggi tutto »

Gallo a Trani: solo dieci metri dalla barca al piatto

Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide > la Puglia 0

Ristorante Gallo a Trani Via Statuti Marittimi, 50, 76125 Trani BT Tel. 0883 487255 Sempre aperto, chiuso domenica sera Trani città bellissima, incrocio di mussulmani, cattolici, ortodossi ed ebrei abituati a convivere e a combattersi nel corso dei secoli. Il suo lungomare è uno spettacolo per gli amanti del pesce: le barche rientrano…  Leggi tutto »

Pasticceria Patrizi a Fiumicino, da 60 anni artigiani del dolce

Le stanze del gusto > I dolci e i gelati > Le stanze del gusto 0

di Virginia Di Falco La storia ufficiale di questa pasticceria data la nascita del laboratorio artigiano nel 1959 e l’attività di Arcangelo Patrizi – che oggi ne è il titolare – nel 1985. In realtà bisogna fare qualche passo indietro, perché la sua famiglia, precisamente il nonno, preparava dolci a Fiumicino già…  Leggi tutto »

Crocchette di grano e baccalà in crosta di pane alle erbe: la ricetta che ha vinto il concorso Chirico-Mysocialrecipe

Le ricette > i secondi > Le ricette 0

Prendere il baccalà già dissalato, spinarlo, privarlo della pelle e tagliarlo. Mantecarlo con sale, olio, pepe ed un pò di parmigiano; aggiungere il grano al composto ben compatto ed omogeneo e formare delle crocchette di diametro di circa 4 cm. Intanto tritare al Cutter (oppure Bimby) il pane in cassetta col misto di erbe aromatiche…  Leggi tutto »

I nuovi vini bianchi di Ettore Sammarco

I vini da non perdere > in Campania > Salerno 3

di Enrico Malgi La Costiera Amalfitana non sfrutta solo l’attrattiva turistica per promuovere i vini territoriali, non ne ha bisogno perché finalmente questo settore riesce a camminare sulle sue gambe, confezionando prodotti di assoluta eccellenza apprezzati da tutti ed utilizzando specie varietali prettamente locali. La produzione è ancora piccola e le aziende…  Leggi tutto »

Campania Stories 2017 |Seconda giornata: Fiano e Greco

Verticali e orizzontali 3

di Antonio Di Spirito La seconda giornata di assaggi tenuta, come il giorno precedente, presso il Museo Diocesano Napoli – Chiesa di Donnaregina Vecchia e Nuova di Napoli. Anche questa sessione era riservarla ai vini bianchi; quelli a base di uve greco e fiano. Innanzi tutto mi è d’obbligo “ripescare” un…  Leggi tutto »