Rubriche

Il fenomeno Sicilia

9 agosto 2006 0

di Angelo Di Costanzo Ci hanno voluto confezionare un “easy to drink” troppo corroborante per non stancare nel tempo, troppo monotematico per non farci nauseare e come sempre avviene in questi casi dopo neppure un decennio già stiamo guardando oltre (Puglia, Molise e Maremma, con una Toscana di ritorno meno snob e Super…). Dopo un tale…  Leggi tutto »

Paestum, degustazione coperta di Cirò Bianco 2005

31 luglio 2006 0

Vince Librandi di Diodato Buonora* Il Cirò Bianco Doc 2005 è stato il tema dell’ultima degustazione al “buio” dell’Amira (Associazione Maîtres Italiani Ristoranti e Alberghi) sezione Paestum. Questo vino è ottenuto, generalmente, con il 100% da uve Greco bianco anche se per disciplinare è ammesso un 10% (max) di Trebbiano Toscano. Nell’antichità…  Leggi tutto »

Paestum, degustazione coperta di Lacryma Christi bianco

18 luglio 2006 0

Vince Sannino di Diodato Buonora* Continuano le degustazioni vinicole al “buio” dell’Amira (Associazione Maîtres Italiani Ristoranti e Alberghi) sezione Paestum. L’ultima ha avuto come tema “Lacryma Christi del Vesuvio Doc bianco 2005”, vino ottenuto dai vitigni Coda di volpe bianca (loc. detta Caprettone) e/o Verdesca (min. 80%), Falanghina e/o Greco (max. 20%). La…  Leggi tutto »

Assaggi in Basilicata e Puglia

11 luglio 2006 0

di Angelo Di Costanzo Non avendo ancora identificato personalmente “il” vino che su tutti possa emergere per questa annata (per intenderci,annata corrente per i vini giovani ed annata di uscita sul mercato per altri affinati e/o invecchiati) vado riscontrando molti vini che oggettivamente meritano attenzione ed altri che personalmente mi hanno lasciato una…  Leggi tutto »

Paestum, degustazione coperta di Nero d’Avola

10 luglio 2006 0

Primo il “Chiaramonte” di Firriato di Diodato Buonora* L’ultima degustazione vinicola alla “cieca” organizzata dall’A.M.I.R.A. (Associazione Maîtres Italiani Ristoranti e Alberghi) sezione Paestum, ha avuto come tema Nero d’Avola 2004. Vitigno antico tipico della Sicilia, dove è il migliore ed anche il più diffuso. Conosciuto anche come “Calabrese”, nome che sembra sia un’errata…  Leggi tutto »

Guide, bianchi campani sulla scena

8 luglio 2006 0

di Angelo Di Costanzo  La prossima stagione delle guide che inizierà da qui a breve (in verità, qualcuno è già sulla scena) sembra promettere grandi auspici alla viticoltura campana e del Sud in generale.In passato ci si è spesso lamentati del poco coraggio mostrato da alcune testate nazionali nel premiare giovani emergenti (altre volte aziende affermate ma…  Leggi tutto »

Campania, arrivano i quarantenni

6 luglio 2006 0

Antonio Del Franco eletto presidente dell’Ais Nino Pascale Governatore Slow Food Il periodo magico iniziato con la debacle di Berlusconi e terminato con la disfatta al referendum costituzionale della destra razzista e xenofoba continua nel nostro piccolo: dopo un lungo travaglio sia l’Ais che Slow Food sembrano aver risolto alcuni nodi con i quali…  Leggi tutto »

Concorso internazionale di Pinot Grigio, i vincitori

30 giugno 2006 0

Si è svolto in Valdadige il 20 giugno il 2° Concorso Internazionale del Pinot Grigio, organizzato dal Comune di Brentino Belluno (Verona) con il patrocinio dell’Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino (OIV) e dell’International Academy of Sensory Analysis. Le commissioni di assaggio, composte da tecnici sia italiani che stranieri, hanno assegnato 2 Gran…  Leggi tutto »

Selezione dei Vini Campani 2006 dell’Ersac. I risultati

26 giugno 2006 0

Ente organizzatore Ente Regionale di Sviluppo Agricolo in Campania – E.R.S.A.C. Controlli Ministeriali Sig. Andrea Squarcia – Ministero delle Politiche Agricole e Forestali Presidenza Commissioni di valutazione Dott. Giuseppe Martelli Responsabile legale Dott. Giuseppe Grasso Mercoledì 21 giugno 2006 si sono concluse le selezioni dei vini presentati alla “Selezione dei Vini Campani 2006”,…  Leggi tutto »

IrpiniaWine 2006, i migliori assaggi

10 giugno 2006 0

Ho accettato nuovamente l’invito di GoWine, associazione molto diffusa in Campania, di degustare alla cieca i campioni delle aziende che hanno preso parte a questa edizione organizzata alla perfezione dal fiduciario di Avellino Teobaldo Acone. Degustare senza vedere le etichette è molto rassicurante perchè il giudizio non è condizionato né dalle antipatie e tantomeno dalle…  Leggi tutto »

Oscar del Vino. Fiorduva miglior bianco dell’anno!

6 giugno 2006 0

Sono stati assegnati a Roma gli Oscar del Vino 2006: nella Terrazza del Campidoglio. In una grande serata, condotta da Franco Ricci, presidente dell’Ais Roma, e da Antonella Clerici, sono stati comunicati i vincitori degli ambiti premi attribuiti dai lettori di DuemilaVini, la guida dell’Associazione Italiana Sommelier e della rivista Bibenda. All’evento – su Rai…  Leggi tutto »

Biodinamico sì o no?

28 maggio 2006 0

La discussione che si è accesa sul biodinamico è tipicamente italiana, un paese dove solo da pochi anni si è formata un’autentica cultura del vino e che dunque manifesta ancora il piglio scolastico nell’affrontare una degustazione o nel valutare una tipologia. Un collega giapponese mi faceva notare a Verona che nel resto del…  Leggi tutto »

Quando il vino si degusta nel giornale

26 maggio 2006 0

di Mario Vella da www.campaniasuweb.it Luciano Pignataro è stato nominato come giornalista italiano dell’anno al prestigioso Oscar del Vino 2006, la manifestazione organizzata da Bibenda e Ais Roma Esperto della viticoltura del Mezzogiorno, Luciano Pignataro è il primo giornalista napoletano ad entrare nella triade finale dell’Oscar del Vino 2006, il premio più importante dell’anno…  Leggi tutto »

Cabernet, la California umilia la Francia

25 maggio 2006 0

CABERNET AMERICANI VINCONO ANCHE DA VECCHI DOPO TRENT’ANNI di Marco Bardazzi WASHINGTON. Nel 1976 era stato uno shock per la Francia: in un test alla cieca da parte di nove esperti mondiali di vino, i prodotti della California avevano battuto  i prestigiosi Bordeaux, dando il via al boom della Napa Valley. «Aspettate che i vini…  Leggi tutto »

The best of Vitigno Italia 2006

24 maggio 2006 0

I miei dodici assaggi preferiti Vitigno Italia si chiude con un bilancio davvero positivo, lo scrivo senza lasciarmi influenzare dall’amicizia con Chicco De Pasquale, Andrea Romano e Donatella Bernabò che ha curato l’ufficio stampa, tantomeno dallo spirito campanilistico che a Napoli è sempre, per fortuna, un po’ fuoriluogo. Sul piano giornalistico e della comunicazione,…  Leggi tutto »

Sirena d’oro 2006, i vincitori

14 maggio 2006 0

IV edizione del concorso italiano degli oli Dop Assessorato all’Agricoltura e alle Attività Produttive della Regione Campania – Città di Sorrento in collaborazione con Associazione Nazionale Città dell’Olio, Oleum e Federdop i migliori oli dop italiani Consegnati anche i riconoscimenti a Anna Scafuri, Chiara Mojana, Angelo Peretti e Fabio Piccoli i vincitori…  Leggi tutto »

Il Catalenesca

11 maggio 2006 0

di Gaspare Pellecchia* Ieri sera, durante il corso di degustazione, abbiamo presentato ai soci una chicca: un vino prodotto con uve ufficialmente classificate come “da mensa”, cioè uve da tavola, e quindi non ammesse alla produzione di vini (se non per consumo familiare). In realtà, questo vitigno, arrivato dalla Spagna circa cinquecento…  Leggi tutto »

L’olio di san Lorenzello trionfa a Spoleto

3 aprile 2006 0

L’olio extravergine di oliva “Ortice” della Olivicola Titerno vincitore della XIV edizione del Concorso Nazionale “Ercole Olivario” 2006. A Spoleto è stato consegnato il prestigioso premio nazionale “Ercole Olivario” 2006 alla cooperativa agricola Olivicola Titerno di San Lorenzello.  L’olio extravergine di oliva “Ortice” è risultato il Primo Olio italiano nella categoria…  Leggi tutto »

Undici anni di Fiano di Avellino

22 marzo 2006 0

Indimenticabile verticale a Vadiaperti di Fabio Cimmino Avrei potuto titolare benissimo questo pezzo “la storia del fiano” considerato di aver avuto la possbilità di assaggiare (per la prima volta) addirittura undici diverse annate, per di più non consecutive, andando così indietro fino al 1988. Sono poche, pochissime, le aziende in grado di poter offrire un…  Leggi tutto »

La ristorazione italiana è di moda in Usa

20 marzo 2006 0

Wine Spectator premia la cucina made in Italy di Lucio Caputo* New York. A pochi mesi di distanza dall’uscita dell’edizione di New York delle Guida Michelin, che aveva relegato in una posizione secondaria la cucina e i ristoranti italiani , e’ arrivata la rivincita. Ed e’ arrivata con un risalto notevolissimo. Il Wine Spectator,…  Leggi tutto »

Vinitaly 2006: protesta produttori Sannio, etichette a lutto

2 marzo 2006 0

(ANSA) – BENEVENTO, 2 MAR – ‘Lutto nel Sannio di-vino’: è questa la scritta che comparirà al Vinitaly di Verona sulle bottiglie delle 34 aziende produttrici di vino della provincia di Benevento a cui “gli enti preposti regionali – spiegano i produttori – non hanno riservato un giusto spazio espositivo, concedendo box sufficienti ad ospitare…  Leggi tutto »

Concorso Enohobby. I vincitori

0

Si è svolta all’Hotel Parkers’ la nuova edizione del concorso organizzato da Enohobby Club presieduto da Lia Ferretti in collaborazione con Ersac Campania. La giuria, presieduta da Raffaele Beato, ha giudicato tre categorie di vino esprimendo la propria valutazione in forma assolutamente anonima. La novità di quest’anno è stato l’inserimento del parametra qualità prezzo. Ed…  Leggi tutto »

Tignanello a Positano

22 febbraio 2006 0

di Gaetano Marrone*   Tignanello che passione!!! Questa bottiglia rappresenta nel mio immaginario il mito del grande vino toscano. A lei sono legati i primi più bei ricordi di quando ancora ‘acerbo’ mi accostavo al mondo del vino. Indimenticabile una bottiglia ’85 bevuta a Caiazzo al Generale, più di dieci anni fa….  Leggi tutto »

Il punto di vista di un appassionato americano sul vino italiano

8 febbraio 2006 0

In questa lettera inviata ad una decina di siti web italiani specializzati sul vino Mark esprime il suo punto di vista: secondo lui i vini italiani sono fatti per accompagnare il cibo. “Quando li assaggi insieme a quelli californiani e australiani difficilmente preferisci quelli italiani. Allora siediti e provali entrambi sulle diverse portate della cucina…  Leggi tutto »

Lettera da Taurasi

23 gennaio 2006 0

di Maria Rosaria Nastri Gentile dottor Pignataro, Le scrivo, seppur con ritardo, in merito al suo articolo sulla recente Anteprima del Taurasi. Pur essendo una salernitana doc, sono da alcuni mesi una neo cittadina del  comune di Taurasi, in quanto qui ho acquistato insieme a mio marito, la cui famiglia è del posto, lo…  Leggi tutto »

Il mercato asiatico

18 gennaio 2006 0

Dario Pennino, responsabile commerciale della Mastroberardino, è in India. Pubblichiamo questa intervista molto interessante, una finestra autorevole sui nuovi mercati. India: è questa la nuova frontiera del vino italiano? L’India è un paese dai mille risvolti. Economicamente in espansione, rappresenta in Asia una delle aree con il più alto tasso di crescita. E…  Leggi tutto »

Lettera dalla Napa Valley

28 dicembre 2005 0

di Martino Iannone Caro Luciano, ieri, martedì, sono stato in Napa Valley. Tutta la giornata a zonzo tra vigne, cantine, musei,  sul lavoro (hight tech) di questi vignaioli, qualche ristorante e una centro acquisti. La prima volta, tre anni fa, ero un po’ frastornato. Stavolta è andata meglio. Pioveva, ma non è stato un…  Leggi tutto »

Concorso Ersac I Vini da vitigni autoctoni a bacca rossa del Sud.

9 dicembre 2005 0

                 I VINI CAMPANI TRIONFANO AL 1°CONCORSO ENOLOGICO Nella prestigiosa residenza di Villa Campolieto a Ercolano  si è chiuso in bellezza il 1° Concorso enologico “I Vini Rossi da Uve Autoctone del Sud”indetto dall’Ersac, Ente Regionale per lo Sviluppo dell’Agroalimentare Campania, presieduto da Raffaele Beato: in tre giorni di intenso…  Leggi tutto »

Mangiate bene

25 novembre 2005 0

(ANSA) – ROMA, 25 NOV – Bastano tre mesi di dieta mediterranea per ridurre il rischio cardiovascolare del 15%. Lo dimostra lo studio condotto da Denis Lairon, dell’università di Marsiglia, pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition. Da tempo si decantano le virtù salutari di un regime alimentare ispirato alla tradizione mediterranea e si elogiano la…  Leggi tutto »

Paestum, degustazioni Amira. Il Tocai Friulano

14 novembre 2005 0

Primo Fattoria Olimpia di Diodato Buonora* Il “Tocai friulano” è stato il tema dell’ultima degustazione alla “cieca” dell’Amira Paestum. Un vino, ottenuto dall’omonimo vitigno, di sicura origine friulana. Nonostante ciò, dal 31 marzo 2007, i friulani devono abbandonare il nome Tocai e sostituirlo con un sinonimo. Questo, in seguito ad accordi tra la Comunità…  Leggi tutto »