Rubriche


Arancine siciliane, in Campania sono amare

10 maggio 2017 7

di Marco Contursi Ma perché chi in Campania propone specialità siciliane lo fa sempre in modo cosi mediocre? Questo mi sono chiesto dopo l’ennesimo tentativo, andato male di mangiare arancini e panelle in terra campana. Un locale in cui riponevo grandi speranza visto che offriva una panoramica completa sullo street food siculo,…  Leggi tutto »

Report su influencer, food blogger, conflitti di interesse e macchina di fango

25 aprile 2017 2

di Luciano Pignataro Alla fine Report non ha fatto altro che mettere in evidenza una anomalia italiana: l’estrema confusione che c’è da alcuni anni, troppi, tra promotori, comunicatori, critici, giornalisti, uffici stampa, blog e testate giornalistiche. Certo, ognuno dal suo punto di vista ha ragione: non essendo assolutamente soggetti ad alcuna normativa, i blog…  Leggi tutto »

Paestum saudade | Perché Le Strade della Mozzarella creano dipendenza?

23 aprile 2017 4

di Luciano Pignataro Domenica scorsa eravamo al Museo Archeologico di Paestum per la festa di benvenuto della decima edizione delle Strade della Mozzarella. Oggi siamo qui, con un bel bicchiere di Poggio al Bosco 2012 dopo aver trascorso una domenica stupenda da Antonello Colonna e confessiamo: ci manca Paestum. Sì, un po’…  Leggi tutto »

Il consiglio da amico: evitate il trucco dell’aperitivo e la voglia dei distillati per risparmiare sino al 20% nei ristoranti stellati

16 aprile 2017 1

Sì, è vero, molti ristoranti sono cari, ma lo diventano ancora di più, sino al 20% del conto con alcuni piccoli trucchi che dovete conoscere e che vi spiego io, vittima di non pochi bagni di sangue. In sostanza, sono due, l’inizio e la fine del pranzo. All’inizio quando siete intimiditi, alla fine…  Leggi tutto »

Fivi al Vinitaly: sette proposte contro la burocrazia che opprime le cantine

9 aprile 2017 0

Parte da Verona la richiesta al Ministero. Una maglietta e un hashtag per riportare la vigna al centro del lavoro del vignaiolo 115 Vignaioli FIVI con la stessa maglietta, riuniti sotto l’hashtag #fiVINOburocrazia. È successo aVinitaly, allo stand della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti (Pad. 8 Stand B8/E9). L’occasione è stata quella del…  Leggi tutto »

50 Best, copione rispettato: all’Eleven Madison con il cuore da Bottura

6 aprile 2017 0

Rilanciamo l’articolo pubblicato sul Mattino di oggi e sul Mattino.it di Luciano Pignataro I ristoranti di alto livello si dividono in due grandi categorie: quelli nei quali vorresti tornare il giorno dopo e gli altri nei quali puoi fare al massimo uno o due esperienze l’anno perché hanno un menu concentrato…  Leggi tutto »

Report e gli chef sotto le stelle: ecco cosa abbiamo capito stavolta da Bernardo Iovene

27 marzo 2017 4

di Luciano Pignataro Questa volta ci sembra che l’inchiesta food di Bernardo Iovene sia andata davvero in fondo. Molto di più che nella puntata di Report sulla pizza bruciata che a noi fece arrabbiare perché partiva da una tesi precostituita e funzionale al marketing di qualche operatore dell’epoca, quello della farina integrale….  Leggi tutto »

Mercati o mercanti: caro (a volte carissimo) ristoratore, ci fai sapere chi decide il tuo menu?

2

di Luciano Pignataro Prima del frigorifero fare bene la spesa era arte sapiente delle nostre nonne. Si  andava al mercato in un giorno preciso per trovare quel fornitore, c’era la stagionalità degli ingredienti, era indispensabile questo esercizio quotidiano perché la roba non durava in casa, ed ecco perchè la conservazione del cibo…  Leggi tutto »

Consulenze d’oro e sponsor per gli chef famosi, ma il lavoro nero nei ristoranti può anche essere una piaga

20 marzo 2017 5

  di Marco Contursi Ma in Italia si conosce il valore del lavoro, o molti imprenditori, in primis nella ristorazione, pensano che non debba essere retribuito adeguatamente? Lo spunto di questa riflessione viene da una intervista di Camelio al blog di Visintin, Mangiare a Milano ripreso con successo da Scatti di…  Leggi tutto »

Coperto e servizo: quando il conto diventa un balzello peggio delle tasse

15 marzo 2017 15

di Marco Contursi Queste mie riflessioni prendono spunto da una domanda che mi ha posto un lettore del blog, incontrato in un supermercato, che mi ha chiesto cosa pensassi dei locali che fanno pagare servizio e  coperto. Nello specifico lui era andato in un ristorante e si era trovato un 15% di…  Leggi tutto »

Perché i dolci dei ristoranti top non sono all’altezza del salato oltre che del prezzo?

2

di Maria Grazia Viscito Pensavo di essere un’aliena ( e forse, tutto sommato, lo sono) ma è bastato un commento lasciato a caso su fb, dove scrivevo che la parte del dolce nei grandi ristoranti stellati italiani, mi aveva sempre lasciato molta delusione, per avere tanti commenti e tutti sullo stesso tono….  Leggi tutto »

AAA, Stellato cerca personale di sala. Ma dimentica un requisito fondamentale….

12 marzo 2017 3

La vita su Facebook prosegue tra alti e bassi e capita cosi che Stefano Giancotti, amabile patròn dello stellato napoletano Veritas decida di mettere su Facebook un annuncio per il personale di sala. Cuochi, si sa, quanti ne volete, come i sociologi negli anni ’70. Ma gente impegnata nella sala è davvero difficile….  Leggi tutto »

Food blogger e giornalisti a sbafo? Cari ristoratori, non lamentatevi su Facebook, la colpa è vostra

6 marzo 2017 17

di Luciano Pignataro Una chiacchierata con un collega che sta facendo l’inchiesta su cibo e comunicazione in Italia ha centrato l’attenzione su un tema sempre vivo sul web. In passato se ne parlava molto sui blog, ma oggi, con il diffondersi della social-idiozia, è veramente un dilagare generale. Vien da di dire…  Leggi tutto »

Cari ristoratori, non è colpa dei contadini se comprate solo Longino, Selecta &C

4 marzo 2017 17

di Luciano Pignataro Ieri un nostro post ha fatto molto discutere, quello sulla spesa al mercato e molti ristoratori (più di quelli che pensavo) si sono sentiti punti nel vivo, qualcuno che non ha mai fatto la spesa è sceso a livelli infimi di linguaggio, evidentemente degno dei suoi piatti noiosi, qualche…  Leggi tutto »

Col coltello trai denti, così vi vorrei. Sottotitolo: cari super chef ma non ci siete mai, c@zzo

5

di Marco Galetti ” non credo che un cliente che richiede l’esclusività di un prodotto, possa pretendere che sia stato Enzo Ferrari ad avvitare tutti i bulloni della Ferrari che ha appena acquistato.” Ho preso in prestito il virgolettato di Ducasse che così si difese per l’assenza ingiustificata dal posto di lavoro, se…  Leggi tutto »

Lo chef che non fa la spesa al mercato ricorda chi preferisce solo il sesso a pagamento

2 marzo 2017 7

di Luciano Pignataro Esibire un piatto di black code acquistato da un selezionatore di lusso mentre a dieci metri hai il mare dove si pescano merluzzi e ogni altro ben di Dio. Proporre un agnello già porzionato proveniente dalla Nuova Zelanda mentre nel tuo territorio ci sono i  pastori che rientrano con…  Leggi tutto »

Candidatura dell’Aglianicone a diventare Presidio Slow Food

27 febbraio 2017 0

di Enrico Malgi Ormai si sono messi in testa di andare alla scoperta del Santo Graal. Oppure vogliono assolutamente scalare l’Everest. Nessuno osi fermarli, perché sono determinati ad arrivare fino in fondo, costi quel che costi! Sto parlando dell’esiguo e coraggioso manipolo dei produttori dell’aglianicone, un raro vitigno autoctono che è stato…  Leggi tutto »

Ora vi spieghiamo perché su questo blog non si paga per essere recensiti e vi diciamo le nostre nuove regole

24 febbraio 2017 7

di Luciano Pignataro Questo blog è nato nel 2004. Se fosse un giornale parleremmo di un’altra epoca, nel caso di internet non sbagliamo usando il termine “era geologica”. Nacque quasi per gioco, per tenere un po’ di archivio da giornalista, fare qualche recensione che non poteva avere spazio sul giornale. Insomma, un diario. Mosso…  Leggi tutto »

La controlasagna di Carnevale, ricetta soft porn, per appassionati

21 febbraio 2017 3

 di Marco Galetti Mosso a salivazione dal servizio in maschera di LP, cerco di rispondere con un lungolinea immaginario che attraversa lo stivale, provo un affondo godereccio in punta di forchetta, prima che un fioretto quaresimale mi costringa a rinunciare ai piaceri della carne e del food porn.   Non ho…  Leggi tutto »

I grani antichi e le vere bufale pseudo scientifiche di Gianluca Dotti contro la libertà dei contadini di scegliere

13 febbraio 2017 11

di Giuseppe Orefice* Ci sono cose nella comunicazione che a volte mi fanno saltare dalla sedia, come ad esempio questa continua caccia alla bufala in tutto ciò che di nuovo avviene nel mondo delle produzioni e dei consumi agroalimentari. Molti amici hanno condiviso, in assoluta buona fede, il recente articolo sui…  Leggi tutto »