Rubriche

Vinitaly | Riccardo Cotarella: L’ambiente? Non lo salvano gli sciamani ma i professionisti

14 aprile 2018 0

Ecco l’intervista che ci ha rilasciato il presidente di Assoenologi Riccardo Cotarella per l’inserto speciale pubblicato nel Mattino sul Vinitaly. di Luciano Pignataro Riccardo Cotarella e il Vinitaly, un binomio indissolubile sin dalle prime dizioni, quando la rivoluzione vitivinicola italiana era impensabile. Oggi Cotarella, oltre che ad essere impegnato in quasi…  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 11| Isabel Ferran (Francia/Spagna)

21 novembre 2017 0

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Oggi lo chiediamo a Isabel Ferran Isabel si è laureata nel 2006…  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 12| Bernardo Conticelli (Italia)

12 dicembre 2017 0

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Oggi lo chiediamo a Bernardo Conticelli Bernardo ha una laurea in Scienze Politiche…  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 13| Asa Johansson (Svezia)

15 giugno 2018 1

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Continua la serie di interviste ai critici del vino in Italia e all’estero….  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 14| Gabrielle Vizzavona (Francia)

1 agosto 2018 0

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Continua la serie di interviste ai critici del vino in Italia e all’estero….  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 15| Nan-Young Baek (Corea)

25 agosto 2018 0

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Continua la serie di interviste ai critici del vino in Italia e all’estero….  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 16| Armando Castagno (Italia)

24 settembre 2018 1

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Continua la serie di interviste ai critici del vino in Italia e all’estero….  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 18| Giancarlo Gariglio (Italia)

7 novembre 2018 1

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Continua la serie di interviste ai critici del vino in Italia e all’estero….  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 3| Cathy van Zyl (Sud Africa)

8 marzo 2017 0

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Oggi lo chiediamo a Cathy van Zyl. Cathy si è ritrovata nel mondo del…  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 4| Akihiko Yamamoto (Giappone)

4 aprile 2017 0

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Oggi lo chiediamo a: Akihiko Yamamoto Akihiko Yamamoto (jselosse@yahoo.co.jp) è giornalista freelance…  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 5| Arto Koskelo (Finlandia)

15 maggio 2017 0

di Chiara Giorleo  Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Oggi lo chiediamo a: Arto Koskelo Arto Koskelo scrive di cibo e…  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 6| Aldo Fiordelli (Italia): il critico del futuro deve affrancarsi dalle tribù del vino

6 giugno 2017 1

Di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Oggi lo chiediamo ad Aldo Fiordelli Aldo Fiordelli, giornalista professionista fiorentino di 40…  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 8| Madeline Puckette (USA)

24 agosto 2017 0

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Oggi lo chiediamo a: Madeline Puckette. Madeline Puckette è responsabile dei contenuti…  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 9 | Ned Goodwin MW (Australia)

30 settembre 2017 0

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Oggi lo chiediamo a: Ned Goodwin MW. Nato a Londra, cresciuto in…  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker| Alessandro Torcoli di Civiltà del Bere

18 gennaio 2017 2

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Oggi lo chiediamo ad Alessandro Torcoli  Alessandro Torcoli è editore e direttore…  Leggi tutto »

Walter de Battè, Natale Simonetta, Massimo Viglietti: l’anticonformismo è in tavola

24 settembre 2010 9

il termine conformismo indica una tendenza a conformarsi a opinioni, usi e comportamenti già definiti in precedenza e politicamente o socialmente prevalenti. In ambito sociale si definisce conformista colui che, ignorando o sacrificando la propria libera espressione soggettiva, si adegua e si adatta nel comportamento complessivo, sia di idee e di aspetto che…  Leggi tutto »

Worldwide Sommelier Association, Luca Gardini campione del mondo a Santo Domingo

14 ottobre 2010 7

di Gianluca Angelini Milano.  Un romagnolo sul tetto del mondo. Il re dei sommellier, capace di sbaragliare la concorrenza dei più esperti e raffinati maestri nell’antica arte del “cantiniere”, è un enfant prodige di appena ventinove anni, Luca Gardini da Milano Marittima, da tempo ai vertici del…  Leggi tutto »

Yasuhiro Fujio, sous chef de La Cime di Osaka, è il vincitore della terza edizione di S.Pellegrino Young Chef 2018

14 maggio 2018 0

  Yasuhiro Fujio, sous chef de La Cime di Osaka, è il vincitore della terza edizione di S.Pellegrino Young Chef 2018 la competizione internazionale che seleziona e premia i migliori giovani talenti della ristorazione mondiale. La proclamazione a Milano, durante una spettacolare cerimonia finale che è possibile rivedere qui a partire…  Leggi tutto »

Zilletta di Brancia (FG): i grani antichi della famiglia Petruccelli in un vero mulino a pietra

28 giugno 2019 0

di Floriana Barone Da queste parti lo chiamano il “contadino contemporaneo”: Leonardo Petruccelli è un giovane agronomo e mugnaio che gestisce l’Azienda agricola Zilletta di Brancia, situata ai piedi del Gargano. Nella sua azienda si coltivano in biologico cereali antichi e varietà moderne di grani, che vengono poi molati nel mulino…  Leggi tutto »