Archivio Novembre 2018

Pizzeria Quattrocento Gradi a Formicola (CE)

Le pizzerie 0

di Tiziano Terracciano Tra i Monti Trebulani e la Baronia, tra boschi e vigneti, nella natura incontaminata dell’Alto Casertano sorge il piccolo e grazioso borgo di Formicola, il cui territorio rientra a pieno titolo nel comprensorio del vino Casavecchia ottenuto dall’uva dell’omonimo e misterioso vitigno. Qui, da pochi mesi, ha aperto…  Leggi tutto »

A Pollica il 17 novembre l’assemblea dei liberi produttori del Cilento e degli Ambasciatori della Dieta Mediterranea | Appuntamento il 17 novembre al Castello Capano

Appuntamenti, persone 0

di Valerio Calabrese I liberi produttori del Cilento, i ristoratori e gli operatori del settore enogastronomico e turistico, che hanno a cuore la crescita sostenibile del territorio e  idee per realizzarla sono invitati sabato 17 novembre alle ore 10.00 al Castello Capano di Pollica. In occasione dell’evento “Buon compleanno Dieta mediterranea”, che…  Leggi tutto »

Pietraia Castel del Monte Bianco Dop 2017 – Ognissole

I vini da non perdere 0

di Enrico Malgi Personalmente non amo bere fuori pasto e, quindi, il vino deve essere anche massimamente abbinabile. Bene, detto questo, penso di aver trovato un vino ad hoc abbastanza soddisfacente. Si tratta dell’etichetta Pietraia Castel del Monte Dop 2017 Vino biologico dell’azienda Ognissole di Canosa di Puglia. Blend…  Leggi tutto »

Garantito IGP | Feudi di San Gregorio e il progetto Feudi Studi sulla territorialità del vino dell’Irpinia

GARANTITO IGP 0

di Andrea Petrini Erano gli anni ’90, ero adolescente o giù di lì, e mi ricordo bene che per fare bella figura con gli amici, pur non capendo nulla, come ora, di vino, compravo spesso al supermercato o il Greco di Tufo o, meglio ancora, la Falanghina di Feudi di San Gregorio. Andavo…  Leggi tutto »

Lido 84 a Gardone. Un po’ Pantani, un po’ Yul Brynner: ecco perché Riccardo Camanini è il genio della lampada di cui l’Italia gastronomica si è innamorata

Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide 0

di Giulia Gavagnin E’ novembre e spira un’aria autunnale carica di pioggia imminente. I pini e i castagni rispondono, le fronde degli alberi mormorano, un temporale si scarica sulla riviera dei limoni e in lontananza scoppia il sereno. E’ la stagione, ma è anche il vento del cambiamento. Lido 84 è una…  Leggi tutto »

Guida Michelin New York 2019: Troppo sushi, troppo poca Italia

Città e paesi da mangiare e bere > New York 0

di Albert Sapere Tempo di giudizi per la “rossa” nella capitale mondiale, anche del cibo: New York. La guida Michelin resta fedele a se stessa e più che cercare il buono,  ci pare cerchi quello che conosca meglio, la cucina francese per prima ovviamente e poi il sushi o quantomeno l’influenza asiatica,…  Leggi tutto »

Dalla cucina slow ed equo solidale, alla pizza autentica e tradizionale al lievito “fujuto”. La cucina anti borghese di “Era Ora” di Pietro Parisi

Le pizzerie 0

di Antonella Amodio Tanto si è detto e scritto di Pietro Parisi, volto noto anche sui social network, e non voglio cadere nell’ovvio. Mi limito a ricordare la sua virtuosa carriera di chef presso le cucine di Alain Ducasse e poi di Gualtiero Marchesi, e il ritorno a casa, a Palma Campania…  Leggi tutto »

Vino e critica internazionale dopo Parker 18| Giancarlo Gariglio (Italia)

Album > Personaggi 1

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Continua la serie di interviste ai critici del vino in Italia e all’estero….  Leggi tutto »

Il pomodorino giallo di Rofrano, a 800 metri il gusto ci guadagna!

I miei prodotti preferiti 7

di Enrico Malgi Oggi vi voglio raccontare una bella storia. Quale quella di Cappuccetto Rosso o di Cenerentola? Ho detto una bella storia e non una favola, anche se quello che sto per raccontare ha dei contenuti e dei contorni che sembrano davvero usciti da una favola dei tempi moderni….  Leggi tutto »

I Cento 2019, tutti i premi speciali e la classifica dei 10 migliori ristoranti di Roma

Curiosità 0

di Floriana Barone I 50 migliori ristoranti più 50 ottime trattorie di Roma: è stata presentata ieri sera la Guida “I Cento” 2019, giunta quest’anno alla sesta edizione, che racconta le migliore tavole della Capitale. La collana di guide ai ristoranti “I Cento” è nata nel 2008 da un’idea di…  Leggi tutto »

Pasta e ceci napoletana di città

Le ricette > i primi 2

I ceci sono un legume tipico del Centro Sud. Man mano che si scende dalla zuppa, tipica oscana e umbra si passa alla pasta. Già, ma quale pasta? nell’Appenin meridionale si usano le lagane, una sorta di tagliatelle molto larghe che si restringono man mano che siscende sino ai magnifici Ciceri e Tria…  Leggi tutto »

La Taverna dei Viandanti a Camparada, qui la polenta… non manca mais

Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide 3

di Marco Galetti Taverna dei Viandanti, la dichiarazione d’intenti alla parete, cucina di carne, maschia, astenersi gastrofighette e sciurette milanesi Qui la polenta non manca mais, anche se questo non è certamente l’unico motivo per varcare la soglia di questo locale dal nome  bellissimo, Taverna dei Viandanti,  che sembra…  Leggi tutto »

Pizzeria Mattozzi a Piazza Carità dal 1833, la storia della pizza napoletana in novanta secondi magici iniziati nel 1833

Le pizzerie 1

di Antonella Amodio Tre generazioni si sono succedute alla Pizzeria Mattozzi di Piazza Carità, tre generazioni che hanno rispettato e difeso la tradizione della verace pizza napoletana. Non a caso la pizzeria Mattozzi è presente nel ristretto elenco dell’Unione Pizzerie Storiche Napoletane ” Le Centenarie”, così come in quello dei Locali Storici…  Leggi tutto »

Il mio modo di vedere il vino: intervista all’Assaggiatore dell’Onav

Album 2

Sull’ultimo numero dell’Assaggiatore, il prestigioso periodico dell’Onav che ha il presidente Vito Intini come direttore e Daniele Cernilli come direttore responsabile c’è l’intervista che ho rilasciato al caporedattore Alessandro Brizi sul mio modo di vivere il mondo del vino sin da quando ho iniziato ad occuparmene. Eccola….  Leggi tutto »

#stwEATterature / Friuli Venezia Giulia Friulano San Pietro 2017, I Clivi

TERZA PAGINA di Fabrizio Scarpato 0

di Fabrizio Scarpato Memorie di un sottosuolo roccioso e potente si addolciscono sfiorando i delicati vigneti dei Colli. Nell’aria un timido profumo di gelsomino…  Leggi tutto »

La Tradizione incontra il Giappone: Saké

Cucina Giapponese 0

di Ugo Marchionne Secondo appuntamento in viaggio nella cultura del Beverage nipponico. A farla da padrone è la cucina di Pasquale Rinaldo. Ovviamente siamo da Mostobuono, ristorante gourmet nel cuore del Vomero, in via Enrico Alvino, che è diventato il mio centro di indagine culturale per questa rubrica. Il Saké…  Leggi tutto »

Re Panettone A Milano il 17 e 18 novembre 2018 A Napoli il 1° e 2 dicembre 2018

Appuntamenti, persone 2

A Milano il 17 e 18 novembre 2018 A Napoli il 1° e 2 dicembre 2018 Torna RE PANETTONE®, il tradizionale appuntamento con il grande lievitato delle feste per eccellenza: due tappe, Milano e Napoli, per celebrare storia, interpreti e creatività del Panettone artigianale. Non solo il tradizionale, ma tante varianti golose…  Leggi tutto »

Roma: le nuove pizze di Angelo Pezzella dedicate a Martucci, Civitiello, Pignalosa e 50 Kalò!

Curiosità 1

di Floriana Barone La Martucci, la Civitiello, la Pignalosa e la 50 Kalò: le nuove pizze sul menu invernale di Angelo Pezzella sono un omaggio a quattro colleghi e amici campani. Lo scorso aprile, il pizzaiolo napoletano ha iniziato a inserire le prime quattro pizze speciali nel suo locale a Capannelle: proposte…  Leggi tutto »

ANNUNCIAZIONE ANNUNCIAZIONE ! 50TopPizza 2019 ricomincia da tre: Italia, Europa, Nord America

50 Top Pizza 1

di Redazione  50TopPizza, la guida più amata dagli appassionati e più ambita dai pizzaioli torna in pista con una clamorosa novità. Sono due, infatti gli spin off , che si vanno ad aggiungere alla ormai celebre graduatoria italiana, messi in campi dai curatori Barbara Guerra, Luciano Pignataro e Albert Sapere: la classifica…  Leggi tutto »

DTU FoodLab di Copenhagen diretto da Roberto Flore: il futuro della cucina è umanistico, non solo tecnologico

I vini da non perdere 0

di Luciano Pignataro Che cosa fa il FodLab? Cerca di realizzare idee alle quali la nostra tecnologia non è ancora arrivata. Ad esempio: l’utilizzo di nuove tecniche di agricoltura imposte dalla siccità in diverse parti del mondo e quindi anche un nuovo approccio gastronomico agli alimenti; studiare come prodotti che erano cotti…  Leggi tutto »

Tutto sul tartufo: da Apicio a Bocuse, storia di una ossessione gastronomica

I miei prodotti preferiti 0

di Santa Di Salvo Siamo sinceri, Molière non ha reso un buon servizio al tartufo. Quel suo protagonista ipocrita e bigotto sta al fungo ipogeo delizia del palato come una pessima chincaglieria ai diamanti. E appunto «il diamante della cucina» lo definì Brillat-Savarin nella sua Fisiologia del Gusto, forse presagendo anche i…  Leggi tutto »

Alice Waters, Con tutti i miei sensi. Slow Food Editore. Storia di una cuoca rivoluzionaria da mandare a memoria per entrare nel futuro

Le stanze del gusto > I libri da mangiare 1

di Luciano Pignataro Alice Waters appartiene alla generazione più fortunata del ‘900, quella nata negli anni ‘40 e che ha potuto vivere la grande liberazione del ‘68 con la quale ha preso il potere. Non un potere ottuso, ma costruito sullo studio, sul progetto e soprattutto su un progetto di vita, qualunque…  Leggi tutto »

Case Sparse, il Greco di Tufo 2005 firmato da Antoine Gaita

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

C’è un parallelo tra quello che sta avvenendo con i vini di Antoine Gaita e l’opera di grandi scrittori e musicisti: dopo esserci concentrati sul titolo principlae,in questo caso il Fiano di Avellino, si scopre che ci sono pezzi e scritti non meno importanti e travolgenti, in questo caso il magnifico Taurasi Libero…  Leggi tutto »

Spinello dei Falconi Rosato Negroamaro Salento Igt 2017 – Cupertinum

I vini da non perdere > in Puglia 2

di Enrico Malgi Domanda semplice semplice: perché il vino rosato che si produce in Puglia è sempre così buono? Cominciamo col dire che in Puglia si coltivano vari vitigni a bacca rossa che si dimostrano molto adatti alla produzione di questa tipologia: negroamaro, primitivo, nero di troia e susumaniello soprattutto. Poi mettiamoci…  Leggi tutto »

La migliore genovese di New York? La mangi alla Ribalta!

Le ricette 0

Che bello sentirsi a casa non con piatti caricaturali ma autentici. Può succedere a noi appassionati di genovese di trovare alla Ribalta nella ricetta classica con i paccheri di Gragnano eseguita da Pasquale Iuzzolino. Una vera bontà, ve lo assicuro. Ma in questo caso la curiosità riguarda dove vengoo comprate le materie prime,…  Leggi tutto »

Conosci la genovese? Rispondi a queste 10 domande e lo saprai

Curiosità 0

1) Quale taglio di carne viene tradizionalmente utilizzato per fare la genovese? a) Colarda b) Filetto c) Controfiletto 2) Quale tra queste cipolle è la più adatta alla genovese? a) Cipolla di Tropea b) Cipollotto nocerino c) Cipolla Ramata di Montoro 3) Quale trafila di pasta è più indicata con questa…  Leggi tutto »

Titolo 2005 Aglianico del Vulture doc

I vini da non perdere > in Basilicata 3

Uva: aglianico Fascia di prezzo: nd Fermentazione e maturazione: acciaio e legno E voilà, ancora lui, l’Aglianico del Vulture Titolo del 2005 con l’insegnamento ormai scontato: per godere del vino bisogna dargli il tempo giusto. Ed eccolo, allora, presentarsi all’appuntamento dopo 12 anni in maniera assolutamente perfetta ed equilibrata, con una buona…  Leggi tutto »

A Merano Simone Loguercio miglior sommelier d’Italia premio Trento doc

Breaking News 0

La Toscana protagonista al 52° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier È Simone Loguercio il vincitore dell’edizione 2018 del concorso “Miglior Sommelier d’Italia Premio Trentodoc”. Quest’anno già campione della Toscana, il sommelier della Delegazione di Firenze ha battuto il pistoiese Valentino Tesi. Al terzo posto ex aequo il livornese Massimo Tortora e il…  Leggi tutto »

CampoAppio Negroamaro Salento Igp 2016 – Cantine San Pancrazio | Vino vincitore a Radici del Sud 2018

I vini da non perdere 0

di Enrico Malgi La Cooperativa Produttori Agricoli San Pancrazio fu istituita dal  Cavaliere Antonio Bianco nel 1961 con appena 13 soci. Adesso può contare su 400 soci conferenti e su 500 ettari vitati ed i vini, caratterizzati da uno standard qualitativo sempre molto alto, vengono esportati in tutta Italia ed anche all’estero….  Leggi tutto »

FIVI porta le istanze dei vignaioli al Ministro Centinaio

Breaking News 0

I Vignaioli Indipendenti pongono tre questioni: limiti di utilizzo del rame, rappresentatività nei consorzi e cumulo di cariche. Poggi: “diaologo costruttivo” Nella mattinata di oggi una delegazione della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, guidata dalla presidente Matilde Poggi e dal vice presidente Walter Massa, è stata ricevuta per un…  Leggi tutto »