Guida | Dove mangiare a Capri, bere e comprare il suo vino

23/6/2019 2.5 MILA
Capri, la Piazzetta

Dove mangiare a Capri. Migliori ristoranti? Sorpresa, la risposta a queste domande è: in molti posti. E’ vero, trovate luoghi dozzinali e turisti usa e getta, ma, in confronto ad altre mete turistiche, possiamo affermare che l’Isola è aqlto top dal punto di vista gastronomico: Quattro stelle michelin, alcune che a nostro parere dovrebbero essere assegnate, luoghi di incanto e di tradizione in cui si propone la cucina marinara nata nell’Italia del Boom economico degli anni ’60 e che ha alcune icone come lo spaghetto con le vongole, il pesce al sale, la frittura, il risotto alla pescatora e tanti altri piatti. Certo la materia prima qui costa, tra l’altro si lavora circa sei, massimo sette mesi all’anno e i prezzi non sono certo abbordabili. Però i luoghi dove si mangia alla grande ci sono eccome. Ecco la guida completa del nostro sito, risultato di dieci anni di verifiche e report molto dettagliati come nessuno nel web ha mai potuto fare.

a cura di Luciano Pignataro e Ugo Marchionne

Guida ai locali dove mangiare a pelo d’acqua senza formalismi

Da Gemma a Capri, pane e grissini
Da Gemma a Capri, pane e grissini

Dove Mangiare a Capri Migliori ristoranti? In primo luogo vi consigliamo una guida speciale: dove mangiare in costume, maglietta e infradito in piena libertà e relax senza fare cattiva figura. A Capri ci sono luoghi cul e in questo post vi indichiamo con precisione dove.

L’Olivo del Capri Palace 2 Stelle Michelin

Il Riccio Restaurant - Andrea Migliaccio & Il Team del Riccio
Il Riccio Restaurant – Andrea Migliaccio & Il Team del Riccio

Le due stelle Michelin conquistate sotto la direzionedi Ermanno Zanini hanno dato il via ad una progettualità che vede il bistellato chef ischitano gestire una brigata di ragazzi preparatissimi e soprattutto giovanissimi. La sala dell’Olivo, design ricercatissimo e tinte chiare, guarda con ferma fierezza al mare di Anacapri.

Ristorante Mammà 1 Stella Michelin

Mamma' a Capri, lo Chef Salvatore La Ragione
Mamma’ a Capri, lo Chef Salvatore La Ragione
Via Serafina Madre, 6 (a due passi dalla Piazzetta)
www.ristorantemamma.com
Sempre aperto da Pasqua ad ottobre

Il successo di Mammà è che si tratta di un locale senza formalità, di stile caprese appunto, dove immediatamente ci si trova a proprio agio. Nel quale il turista che chiede i ravioli tipici dell’Isola o gli spaghetti al pomodoro subito viene servito e comunque dove la ricerca della materia prima si coniuga con l’attenzione al food cost facendo emergere quella che è l’anima della cucina campana: tanto sapore da materia prima povera presentata alla maniera di un re.

Il Riccio 1 Stella Michelin

Roberto Bonetti, Il Sottoscritto & Marco Spataro
Roberto Bonetti, Ugo Marchionne e Marco Spataro

Uno dei luoghi incantati dell’Isola Azzurra. Il blu più totale. La pace delle onde del mare che luce sulla rocciosa Marina di Anacapri. Pochi accenni, tanti colori, una location ovviamente lussuosa. Questa è la cifra grafica di presentazione del Riccio ad Anacapri. Una delle stelle Michelin più conosciute al mondo. Ritrovo di celebrità, imprenditori, turisti e di tutti coloro che vogliono godere di una materia prima di livello indiscutibile. In cima alla rocca che ospita la Grotta Azzurra, simbolo caprese nel mondo, il rendez-vous del lussuoso Capri Palace può contare su tante, tantissime novità, tra cui il nuovo solarium ed il nuovo TOY Boat del Capri Palace.

Da Tonino

Da Tonino, Capri
Da Tonino, Capri

Da Tonino
Via Dentecale, 15
Tel. 081.8376718

Completamente immerso nel verde che circonda via Matermania, a poche centinaia di metri dall’Arco Naturale. Una degustazione illuminata da una lama di luce, un raggio di sole ad illuminare le portate in successione. Piatto dopo piatto, portata dopo portata. Più il tempo scorre circondati da quel verde più rimani rapito da una storia che parte da lontano e che racchiude il senso dell’isola azzurra.

 

 Quisisana a Capri

Rendez Vous al Quisisana, la squadra
Rendez Vous al Quisisana, la squadra

Grand Hotel Quisisana – Ristorante Rendez Vous
Via Camerelle, 2, 80076 Capri NA
081 837 0788

Anche il Quisisana riparte con due certezze: il maitre Aldo D’Errico, padrone della sala ormai da 25 anni, e lo chef Stefano Mazzoni che continua a divertirsi e a divertire con piatti originali e buona materia prima. Una istituzione, insomma, per chi viene sull’Isola. Indimenticabile, in questo primo giro, la pasta e piselli con i totani.

Ziqu Villa Marina

Manuele Cattaruzza
Manuele Cattaruzza

Via Marina Grande, 191
Come la prima recensione di Santa di Salvo di dieci anni fa che riportiamo in fondo, anche noi non possiamo non partire dalla particolare atmosfera che si vive in questo albergo ricavato con una radicale ristrutturazione da una dependance di famiglia. La forte personalizzazione delle camere e degli ambienti, dove l’occhio e la mano femminile riempono costantemente ogni angolo ricreano una atmosfera vintage, forse di una Capri che non esiste più, curata nei particolari e regalano la sensazione di sentirti a casa. Merito dello spirito della padrona di casa, l’imprenditrice Francesca Guarino, che vive tra Sanità del corpo ad Avellino e Sanità dell’anima a Capri, della nipote Federica che si è appassionata al luogo e del personale tutto, competente e professionale.
Bene, la cucina di Manuele Cattaruzza riflette esattamente questa atmosfera

Terrazza Tiberio

Francesco De Simone
Francesco De Simone

Via Croce, 11-15
Tel. 081 978 7111
La cifra gastronomica di Francesco De Simone non è agilmente codificante. Non fonda una base lineare per emulazioni. È fortemente identitaria. La Tradizione & l’Innovazione a lettere maiuscole sono due fattori di un’equazione difficile ma seducente. I sapori spesso vanno persino al di là della progettazione dello chef. Ancor più carichi e godibili. Il miglior risotto dell’isola lo trovate quì. Al Tiberio Palace non bisogna mai dare nulla per scontato. Suggestioni coloniali, cuore e tecnica. Una cucina solida, di buona tecnica, con idee creative che puntano a incuriosire e non arricchire, piatti sempre centrati sulla materia prima.

Gennaro Amitrano

Gennaro Amitrano
Gennaro Amitrano

Via l’Abate, 3
Telefono:
081 837 8380

Gennaro ha ritrovato, ha riscoperto in se stesso quella classe di cui già due anni fa avevo dato descrizione. Un percorso di sala e cucina che ripercorre le fasi di questo suo cammino verso la consacrazione. Una consacrazione soprattutto psicologica, dati i costanti successi. Gennaro Amitrano non è solo la migliore Parmigiana dell’isola. Gennaro è ben altro. Gennaro Amitrano ora è servizio di sala, compiutamente professionale, è finalmente un executive chef capace di delegare e coordinare, è cura alle necessità del cliente, con un nuovo privé, rilevato per rendere l’esperienza totalizzante anche per una clientela più ricercata.

 

Aurora, il ristorante delle celebrità

Capri, ristorante Aurora. Mia D’Alessio con il marito Franco Aversa

Via Fuorlovado, 18/22
Tel. 081.8370181
Cantina eccezionale, sala decorata finemente in ogni minimo dettaglio e proposta gastronomica di livello cifra di un’idea imprenditoriale di successo. Turisti, capresi e star da tutto il mondo, tutti, ma proprio tutti passano per il ristorante Aurora di Capri. Il locale è fascinoso ed il servizio di sala è impeccabile nella sua semplicità, gestito fin nel minimo particolare dalla padrona di casa, madame Mia D’Alessio. La cucina è gestita con mano competente dallo chef Franco Aversa, capace di reinterpretare alla luce dei gusti internazionali la cucina caprese e quella napoletana, con un occhio alla modernità, un occhio alla tradizione e un occhio alla presentazione scenica tale da giustificare il tenore di uno dei ristoranti più in & expensive di Capri.

Le Monzù a Punta Tragara

Monzu

Punta Tragara, senza dubbio alcuno, considerata come il belvedere più bello di Capri. I Faraglioni in bellavista ed il mare che ti bagna il cuore. Le Monzù è il ristorante gourmet del Punta Tragara Hotel & S.P.A, fiore all’occhiello del panorama da hotelleria Caprese in cui il lusso veste un’accezione comfortevole & umana.

 

Gemma a Marina Grande

Ristorante Da Gemma, Rivoluzione Gourmet a Marina Grande
Ristorante Da Gemma, Rivoluzione Gourmet a Marina Grande

Via Marina Grande
Tel.081 837 4014

Un luogo da non perdere con i nuovi piatti che risentono della consulenza del cuoco stellato Peppe Guida. In questo aggiornamento abbiamo davvero poco da aggiungere al report di Ugo Marchionne, se non la bellezza di una donna come Gemma che non si accontenta di avere un posto dove i turisti cascano dentro, proprio a ridosso della biglietteria degli aliscafi, e che punta alla qualità della proposta scegliendo una cucina semplice ma saporita e ben eseguita. Qui, sull’unica spiaggia libera di Capri, conviene la sosta per respirare l’atmosfera dell’Isola.

Le Palette a via Matermania

La Palette
La Palette

VIA MATERMANIA, 36

081 837 9235
Un piccolo ristorante nel cuore di via Matermania caratterizzato da una buona cucina in costante evoluzione. Le mura del ristorante sono del dottor Paolo Falco, persona squisita nonchè collega di mio padre, il ristorante in sè è gestito dal bravissimo Alfredo Celio. Un passato al Quisisana ed un presente nella ristorazione. Una ristorazione ancora in crescita che però quest’anno è riuscita a radicarsi bene e a conquistare già alcune fette di pubblico.

 

Ristorante D’Amore

Marco D'Amore e Pasquale Rinaldo
Marco D’Amore e Pasquale Rinaldo

Via Fulvovado 36
Tel. 081 837 0665
Già da qualche anno nel cuore di Via Furlovado, precisamente fra il ristorante Aurora ed il Capri Tiberio Palace di Francesco De Simone è venuto a collocarsi un’interessante realtà, frutto della perseveranza di una famiglia, di due fratelli, nel perseguire una progettualità gastronomica concreta, estetica e di grande gusto. Il ristorante D’Amore è un piccolo salotto vestito di bianco di circa 60 coperti fra interno ed esterno, che domina con i suoi colori il passeggio di Via Furlovado. Una verandina sul gusto veramente notevole. La proposta del ristorante ultimamente si è compiutamente evoluta con l’ingresso del bravissimo Pasquale Rinaldo, già vecchia conoscenza di quest’archivio nonchè già Executive Chef di Mostobuono al Vomero.

Terrazza Brunella

Terrazza Brunella, lo staff
Terrazza Brunella, lo staff

Via Tragara 24
081 837 0122
Terrazza Brunella è lo specchio di come un ristorante dovrebbe forse essere a Capri. Nessun affanno nel ricercare anime ristorative diverse. Una vista meravigliosa, una cucina che del suo essere ordinario fa la sua straordinaria filosofia ed un servizio fra i primi dell’isola. Un lavoro costante sulla presentazione dei piatti può sicuramente apportare quella nota di colore in più a rafforzare una proposta già solida.

Bagni Internazionali, Marina Piccola

 

Il Mare Di Ciro a Mare, Bagni Internazionali Capri
Il Mare Di Ciro a Mare, Bagni Internazionali Capri

La Cucina da lido caprese si fonda sempre sui soliti grandi classici, molto spesso inflazionati. A due passi dalla chiesa di Marina Piccola però il quadro è ben diverso. La proposta ristorativa della famiglia Albanese-Vaccaro racconta una storia diversa. Materia prima totalmente Caprese, dall’inizio alla fine. Cataloghi? No grazie!

Pescheria Le Botteghe

Pescheria Le Botteghe, Esterno
Pescheria Le Botteghe

Via Le Botteghe, 19
Tel. 081 837 6942
Crudo, materia prima a metro zero e boutique di lusso. Cifra essenziale del progetto gastronomico della Pescheria Le Botteghe a Capri. L’Isola Azzurra da sempre si pone come punto di riferimento per la scena gastronomica. Tra i vicoli di Capri c’è da perdersi, ammaliati, per chi come me è sensibile all’argomento, dalle vetrine delle boutique di alta moda. Oltre allo shopping però c’è molto molto di più. Ci sono gemme da scoprire che brillano tra i ristoranti storici e quelli turistici. Una di queste gemme è proprio la pescheria Le Botteghe.

 

La Champagne Room dell’Anima e Core di Peppe Lembo

Anema & Core - La Champagne Room
Anema & Core – La Champagne Room

Un’ icona, forse l’icona della Dolce Vita caprese. La taverna Anema & Core della famiglia Lembo, portata avanti da Guido e da suo figlio Gianluigi rappresenta forse più di ogni altro luogo sull’isola l’esemplificazione dello stile, della gioia e del lifestyle caprese. Un luogo di musica e divertimento, il prototipo del luogo della gioia che attrae decine di migliaia di persone ogni estate, intrattenendole con la musica del maestro Guido Lembo. Questo luogo di divertimento ha oramai da un anno inaugurato un’ambiente veramente peculiare. Una Champagne Room l’unica dell’isola ad eccezione della Krug Lounge del Grand Hotel Quisisana. Un elementodi modernità che proietta la taverna nel trend champagnistico del nuovo millennio. La modernità delle nuove generazioni che si fonde allo stile senza tempo di un luogo senza tempo.

Village Capri, Lounge bar

Village Capri
Village Capri

Via Listrieri 7

Champagneria, Diner, Lounge Bar & Hospitality. Di tutto questo e molto di più si compone l’anima del Village che imprenditorialmente rappresenta un bellissimo azzardo. Un livello di materia prima incomparabile e un assortimento di proposta che va dal crudo di pesce alla carne. Tante referenze di Vino e di Champagne, un ottima linea da Cocktail e tanta ospitalità. Frequentato da una clientela variegata ed interessata ad una cucina finalmente compiuta, originale senza bisogno di essere pretenziosa.

Salumeria da Aldo

Salumeria Da Aldo
Salumeria Da Aldo

La Salumeria storica di Aldo Cuccurullo è la gioia di un panino con mozzarella e pomodoro. Affettati e formaggi. Contorni e salumi. Ovviamente a due metri dal mare di Marina Grande. Una storia familiare che affonda le radici in un passato lontano e che continua a sfamare decine di migliaia di turisti ogni anno. Un pezzo della Capri popolare che è diventato iconico. Una visita anche solo per guardare il crudo della casa, letteralmente in ciabatte, non ha prezzo.

Scala Fenicia

Capri, la prima vendemmia di Scala Fenicia

Ebbene si, a Capri esiste anche una azienda vitivinicola, piccolissima ed eroica che produce un vino bianco molto interessante.

Scala Fenicia
Sede via Fenicia, 15
Capri (Na)
Tel. 081.8389403
www.scalafenicia.com
[email protected]

Ettari Vitati: 3,500 mq
Enologo: Giuseppe Pizzolante Leuzzi
Agronomo: Francesco Coppa

Grazie alla famiglia Koch si è tornati a produrre il Capri doc. E in una posizione esclusiva e fortunatissima. Nella vecchia casa di famiglia, La Rosella, sull’antica scala fenicia che dalla Marina Grande conduce ad Anacapri. La posizione dei vigneti in ripida pendenza sulla stretta scala fenicia rende questa impresa piuttosto difficile. Così come la vendemmia. Anche le minuscole dimensioni dell’antica cantina, risalente ai primi dell’ottocento, come testimonia la data incisa sul vecchio torchio per l’olio, ha una storia incredibile. E’ ricavata da antiche cisterne romane per la raccolta dell’acqua e, a parte il grande fascino legato al privilegio di essere in questo luogo, lavorarci è davvero complicato considerando che è appena 40 mq. Il fatto poi che ci si trovi su una piccola isola ostacola ulteriormente i lavori considerato il fatto che qualsiasi cosa occorra per la produzione del vino e la conduzione del vigneto debba arrivare via mare. Ad occuparsi della piccola azienda è Andrea Koch, uno dei figli di Pia Rodriguez, proprietaria di casa La Rosella. E’ laureato in filosofia e musicista, insomma ha quei requisiti necessari per inseguire il sogno di famiglia di riuscire a dare vita al vino di Capri. Si perché un progetto del genere può animarsi solo se spinto dall’energia di grandi sognatori profondamente innamorati della bellezza.

Dove mangiare a Capri. Migliori ristoranti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.