Rubriche


Ipsar Pagani, Antonio Esposito Ferraioli

1 aprile 2008 0

In memoria di uno chef ucciso dalla camorra Antonio Esposito Ferraioli era uno chef che lavorava nelle cucine della Fatme, un grande stabilimento gestito dalla multinazionale a Pagani, nel cuore dell’Agro Nocerino Sarnese, a dieci chilometri da Pompei. Era anche un sindacalista che denunciava la gestione di subforniture e organizzava l’attività politica…  Leggi tutto »