Pizzaioli a Primavera: ecco 36 pizze tra Campania, Lazio, Toscana e Veneto

3/5/2019 5 MILA

di Floriana Barone
Asparagi, piselli, fave, carciofi e i primi fiori di zucca: in questi giorni gli ingredienti primaverili trionfano sulle pizze campane, laziali, toscane e venete. Ecco allora alcune interessanti proposte create dai pizzaioli: 35 pizze tonde più una gustosa pizza fritta.

 

I Masanielli di Sasà Martucci

A Caserta la pizza primaverile di Sasà Martucci porta il nome della figlia più piccola, Mariasole: stracciata di vaccino, carciofo arrostito paesano, olive nere infornate, scaglie di tartufo nero e olio evo Koinè (Presidio Slow Food).

Via Antonio Vivaldi, 23
81100 Caserta CE

I Masianelli di Sasa' Martucci
I Masianelli di Sasa’ Martucci

Pepe in Grani

La pizza primaverile di Pepe in Grani a Caiazzo(CE) è profumata e saporita: si chiama “L’orto del giorno” e viene preparata con una vellutata di piselli freschi e fior di latte; a metà cottura Franco Pepe aggiunge sopra i piselli freschi e, in uscita, le fave fresche e le cipolle fritte di Alife (Presidio Slow Food) e bacon tagliato a pezzettini e saltato in padella.

Vicolo S. Giovanni Battista, 3
81013 Caiazzo (CE)

Pepe in Grani
Pepe in Grani

I Masianelli di Francesco Martucci

La pizza di Francesco Martucci è un omaggio alla bella stagione: sul menu c’è la “Fave e pecorino” con crema di fave, fior di latte, pancetta di suino grigio-ardesia e pecorino romano Dop.

Viale Giulio Douhet, 11
81100 Caserta CE

I Masanielli di Francesco Martucci
I Masanielli di Francesco Martucci

Saporè

La pizza primaverile di Renato Bosco si chiama “La Scarpetta”, senza lieviti aggiunti, preparata con crema di verdure di stagione, mozzarella, verdura di stagione, uovo morbido, pepe e Parmigiano Reggiano. Questa pizza viene preparata con gli asparagi del territorio e uova della Gallina Grisa della Lessinia.

Saporè
Piazza del Popolo, 46
37036 San Martino Buon Albergo (VR)

Saporè Pizza Bakery
Via Ponte, 55
37036 San Martino Buon Albergo (VR)

Saporè Downtown
Via Amanti, 6
37121 Verona

Saporè Prato
Viale della Repubblica, 209/211
59100 Prato (PO)

Sapore'
Sapore’

Pizzeria Ciarly

A Napoli Raffaele Bonetta propone la “Da Zero”, preparata con base di fior di latte, carciofo bianco di Pertosa cotto sotto cenere con aglio, crosta di cacioricotta del Cilento (Presidio Slow Food), capocollo di Gioi.

Piazza Giorgio Ascarelli
35/36, 80125 Napoli

Pizzeria Ciarly
Pizzeria Ciarly

Carlo Sammarco Pizzeria 2.0

Carlo Sammarco ad Aversa e Frattamaggiore propone la sua “Carciofi e Capocollo” con vellutata di carciofi campani, provola dei Monti Lattari, capocollo di Martina Franca Santoro (Presidio Slow Food) e cacioricotta del Cilento (Presidio Slow Food).

Via Antonio Gramsci, 60
81031 Aversa (CE)

Via Vittorio Emanuele III
80027 Frattamaggiore (NA)

Carlo Sammarco Pizzeria 2.0
Carlo Sammarco Pizzeria 2.0

Lido Aurora

Da qualche tempo ad Agropoli è approdato Elio Santuossuosso, che in questo periodo in lavagna ha la Monachella, realizzata con crema di asparagi, asparagi interi, formaggio monachello, prosciutto cotto arrosto e crema di parmigiano.

Lungomare S. Marco,
84043 Agropoli (SA)

Lido Aurora
Lido Aurora

Spiazzo

A Ostiense i fratelli Mattaccini hanno la passione per le sperimentazioni: sul nuovo menu di Spiazzo è arrivata una gustosa spiazzante, disponibile anche in versione integrale: Asparagi e lardo picato Re Norcino, realizzata con crema di asparagi, mozzarella di bufala, lance di asparagi e lardo picato.

Via Antonio Pacinotti, 83
00146 Roma

Spiazzo
Spiazzo

Gianpà Pizzeria Napoletana

A Cassino Gian Paolo Attardi si diverte a fare le prove per il nuovo menu: base crema di piselli, fior di latte, carciofi freschi saltati in padella, olive nere, provolone e menta. La sua pizza si chiama Mammarella. E prossimamente su questa pizza il pizzaiolo del Frusinate eliminerà il provolone e inserirà i datterini rossi.

Via Casilina, 140
03043 Cassino FR

Gianpa' Pizzeria Napoletana
Gianpa’ Pizzeria Napoletana

Pizzeria Lionello- Gli artigiani della pizza dal 1989

A Succivo(CE), Salvatore Lionello propone una Evergreen con vellutata di asparagi, asparagi, fave e piselli saltati in padella e in uscita burrata affumicata, menta e zeste di limone: una ricetta realizzata in collaborazione con Domenico Iavarone.

Via Murelle, 1
81030 Succivo (CE)

Pizzeria Lionello
Pizzeria Lionello

Il Golfo di Napoli

Per il mese di maggio, a Torre Maura Pasquale Cirillo punta sulla pizza del mese fuori menu, realizzata con fior di latte, crema di carciofi, coppa piacentina e Grana Padano in uscita.

via Enrico Giglioli, 99-100
00169 Roma

Il Golfo di Napoli
Il Golfo di Napoli

Casale Rufini

Le pizze di Marco Rufini sprigionano tutti i profumi dell’orto: sulla lavagna in questo periodo c’è la “Chi sparte c’ha la mejo parte”, con fior di latte affumicato di Agerola, asparagi della campagna circostante, pancetta artigianale localee pecorino dell’Alto Lazio affinato all’alloro.

km2,200, Via Pedemontana,
00010 Gallicano Nel Lazio RM

Casale Rufini
Casale Rufini

Pizzeria Carmnella

Vincenzo Esposito sceglie gli spinaci per la sua pizza primaverile: la Spinacina è composta da ricotta, spinaci, provola e piennolo.

Via Marino Cristoforo, 22
80142 Napoli (NA)

Pizzeria Carmnella
Pizzeria Carmnella

10 Diego Vitagliano Pizzeria

Per la bella stagione Diego Vitagliano propone la sua “Cas e ov’” con cacio, uova, pancetta croccante, asparagi in tre consistenze e tartufo.

Via Nuova Agnano, 1
80125 Napoli NA

Via Campi Flegrei, 13
80078 Pozzuoli

10 Diego Vitagliano
10 Diego Vitagliano

Seu Pizzeria Illuminati

Da Pier Daniele Seu ogni pizza è un viaggio: la primavera arriva con la “Basilicata coast to coast”, realizzata crema di fave, cicoria ripassata, peperone crusco e Gran Kase.

Via Angelo Bargoni, 10 – 18
00153 Roma

Seu Pizzeria Illuminati
Seu Pizzeria Illuminati

Pignalosa Pizzeria

Vellutata di asparagi, fior di latte, zuppa di uova, asparagi selvatici e, in uscita, lardo di colonnata: la proposta primaverile di Giuseppe Pignalosa si chiama “Sciusciello”.

via Roma, 238
84121 Salerno

Giuseppe Pignalosa
Giuseppe Pignalosa

Pizzeria Francesco&Salvatore Salvo

Ultimissima novità da Francesco e Salvatore Salvo: la Piselli e polpette, realizzata con crema di piselli freschi, cipolla rossa agrodolce al vino rosso e polpette di ricotta. Una profumata proposta in carta sia a Napoli che a San Giorgio a Cremano.

Largo Arso, 10
80046 San Giorgio a Cremano (NA)

Riviera di Chiaia, 271
80121 Napoli

Fratelli Salvo
Fratelli Salvo

Sbanco

Per il romano la vignarola è un must dell’avvento della primavera e la proposta di Stefano Callegari è un omaggio fedele alla tradizione romana: Pizza Fritta con Vignarola ripiena di fior di latte, fave, piselli, carciofi, lattughino, cipollotto, vino bianco, olio evo, sale, pepe e pecorino romano Dop. E la pizza fritta qui gioca un ruolo importantissimo: tutta l’umidità della vignarola, infatti, viene preservata all’interno dell’impasto croccante.

Via Siria, 1
00179 Roma

Sbanco
Sbanco

Battil’oro Fuochi+Lieviti+Spiriti

Gennaro Battiloro ama “giocare” con gli impasti e con i topping di stagione: la sua ultima creazione di primavera si chiama “Bon-Bon”, condita con crema di piselli novelli, guanciale amatriciano, caviale di tartufo nero Savini e timo fresco.

Via Asilo, 54
55047 Querceta (LU)

Battil'oro
Battil’oro

Ciro Pellone Pizzeria

“Core e Mammà”: così si chiama la pizza di questa stagione di Marco e Antonio Pellone, preparata con una base di fior di latte d’Agerola, carciofi in padella, chips di grana padano stagionato 24 mesi e zeste di limone.

Via Mario Gigante, 94-96
80126 Napoli

Ciro Pellone Pizzeria
Ciro Pellone Pizzeria

50 Kalò

Per la stagione primaverile Ciro Salvo prepara una gustosa proposta: la Ricotta, fiori di zucca e salame, realizzata con ricotta di latte nobile, fiori di zucca, salame irpino, fior di latte di Agerola e olio evo Dop del Cilento.

Piazza Sannazaro, 201/c
80121 Napoli

50 kalo'
50 kalo’

Pupillo Pura Pizza

Luca Mastracci ha preso spunto da una minestra povera dei Monti Lepini di verdure primaverili, la Bazzoffia, che in passato si mangiava ad aprile e maggio. La sua pizza “Bazzoffia” è realizzata con base di crema di bieta, completata in uscita con carciofi di Sezze fritti, fave, pecorino a scaglie e polvere di uovo sodo abbattuto.

Viale Giuseppe Mazzini, 220
03100 Frosinone

Via Giacomo Matteotti, 29
04015 Priverno (LT)

Pupillo Pura Pizza
Pupillo Pura Pizza

Acqua e Farina di Rosario Giannattasio

Il campano Rosario Giannattasio a Vicenza propone invece Le Delizie di stagione, con crema di asparagi di base, fior di latte, carciofi spadellati, radicchio, asparagi bianchi e verdi e spinacino e in uscita ravanello a crudo, ciuffi di ricotta vaccina, granella di pistacchi di Bronte, sale, pepe e olio extravergine d’oliva del Cilento.

Via G. Vaccari, 110
36100 Vicenza

Acqua e Farina Rosario Giannattasio
Acqua e Farina Rosario Giannattasio

Ristorante Pizzeria La Contrada

Ad Aversa la pizzaiola Roberta Esposito prepara il Fiore di Maggio, una pizza con fior di latte di Agerola, fiori di zucca, ricotta di fuscella, Pacchetelle gialle del Vesuvio( casa Marrazzo), polvere di bacon affumicata, pepe di kampot , basilico e olio extravergine quadrigato.

Piazza Marconi 14/15 (175,35 km)
81031 Aversa

Ristorante Pizzeria La Contrada
Ristorante Pizzeria La Contrada

Le 3 Voglie

Il giovane Valentino Tafuri delle 3Voglie di Battipaglia propone la sua #CIVUOLEPIUVERDE: patè di carciofi bianchi di Pertosa, soffritto di sedano, carota, cipolla, pepe nero macinato e patate di Castelcivita.

Via Serroni, 10/14,
84091 Battipaglia (SA)

Le 3Voglie
Le 3Voglie

Decimo Scalo

Da Decimo Scalo a Caserta c’è la “Nanà”, condita con fior di latte, asparagi selvatici spadellati con aglio e olio, cotto di Parma, robiola al cucchiaio e olio evo.

Via Sant’Agostino, 10
81100 Caserta

Decimo Scalo
Decimo Scalo


Osteria di Birra del Borgo

A Osteria di Birra del Borgo il panificatore Luca Pezzetta prepara un’Antifocaccia d’orzo con purea di piselli, tartare di rosso di Mazara e caviale di storione. Una proposta senza lieviti aggiunti.

Via Silla, 26°
00192 Roma

Osteria di Birra del Borgo
Osteria di Birra del Borgo

180g

Jacopo Mercuro e Mirko Rizzo a Centocelle puntano sulla tradizione: sulla lavagna c’è la classica Fiori e alici, realizzata con fiori di zucca a km zero, alici di Sciacca e bufala di Amaseno.

Via Tor de’ Schiavi, 53
00172 Roma

180 g - Foto di Alberto Blasetti
180 g – Foto di Alberto Blasetti

La Gatta Mangiona

La lavagna di Giancarlo Casa è sempre ricca di nuove proposte giornaliere: in questi giorni i clienti possono assaggiare l’Aromatica, una pizza elegante e gustosa, creata per la prima volta nel 2005: Asiago giovane, asparagi al vapore, speck d’anatra e pepe rosa.

Via Federico Ozanam, 30-32
00152 Roma

La Gatta Mangiona
La Gatta Mangiona

Angelo Pezzella Pizzeria con Cucina

“Asparagus” è la nuova fuori menu di Angelo Pezzella sull’Appia: vellutata di asparagi, provola, pancetta e pane profumato.

Via Appia Nuova, 1095
00178 Roma

Angelo Pezzella Pizzeria con Cucina
Angelo Pezzella Pizzeria con Cucina

Pizzeria Elite

Pasqualino Rossi propone invece la “Riccio e Capriccio”, realizzata con culatello arrostito, scarola riccia cruda, caciocavallo del Matese e tartufo nero Scorzone.

Corso Umberto I°, 161
81012 Alvignano (CE)

Pizzeria Elite
Pizzeria Elite

Pizzeria Vincenzo Capuano

I carciofi grandi e tondi hanno ispirato Vincenzo Capuano che per la Primavera propone la pizza Mammarella,  condita con carciofi di Pertosa(presidio Slow Food), provola dei Monti Lattari, pancetta stufata e scaglie di Parmigiano Reggiano.

Piazza Vittoria, 8
80121 Napoli

via Roma, 27
80045 Pompei (NA)

Vincenzo Capuano Pizzeria
Vincenzo Capuano Pizzeria

Giulietta Pizzeria

Da Giulietta Cristina Bowerman punta sulla tradizione, quella della Capitale con pizza “Vignarola” su base romana: asparagi, piselli, fave, carciofi, lattuga e pancetta tesa.

Piazza dell’Emporio, 28
00153 Roma

Giulietta Pizzeria
Giulietta Pizzeria

Proloco Trastevere

Simone Raponi ha un’interessante pizza fuori menu a Proloco Trastevere: base di provola affumicata con carciofi ripassati in padella, con peperoncino in uscita, lardo di Mangalica e prezzemolo.

Via Goffredo Mameli, 23
00153 Roma

Proloco Trastevere
Proloco Trastevere

In Fucina

La primavera è arrivata anche da In Fucina, il Ristorante che ama la pizza: Edoardo Papa propone una gustosa pizza con fava fresca, pecorino romano e guanciale cotto nel vino bianco.

Via Giuseppe Lunati, 25/31
00149 Roma

In Fucina
In Fucina

 

Antica Pizzeria Pepe Caiazzo

La pizza proposta ha asparagi selvatici di castel Morrone, pancetta di nera, silano di bufala e fior di latte casolare.

P.zza Porta Vetere,4
Tel. 0823 868401

Antica Pizzeria Pepe Caiazzo
Antica Pizzeria Pepe Caiazzo